banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

FortiTrevisan

È una preghiera accorata quella che rivolgiamo al patron del Chieti Giulio Trevisan. Pensi seriamente all'acquisto di un portiere di esperienza. Oggi a Spoltore in campo c'erano cinque under, dei quali uno tra i pali (Forti) e altri quattro di movimento: Siragusa. Puglielli, Di Renzo e Ikramellah. Questo significa che il portiere può essere benissimo un calciatore di età (agonisticamente) avanzata. Tra gli svincolati certamente sarà possibile pescare uno esperto, che garantisca una tranquillizzante affidabilità. L'anno scorso Grandoni e Di Meo si intestardirono con gli under fra i pali e tanta ostinazione fu fonte di molti guai. Il Chieti ne alterno' quattro in quella mezza stagione con risultati mai positivi: Camerlengo all'inizio, poi toccò a Bruno e Tano, infine venne il turno di Licastro. Lucarelli ha la stessa cocciutaggine: vuole un under in porta, l'ha detto e ripetuto. Adesso il problema si ripresenta in tutta la sua gravità perché su tre portieri il Chieti se ne ritrova uno, il giovane Francesco Galante, classe 2002, l'ultimo arrivato (in senso cronologico). Gli altri due sono fuori uso e ne avranno per un bel pezzo. Matteo Forti nell'emergenza ha dovuto affrettare il rientro già il 30 settembre nel secondo round di Coppa Italia e oggi si è nuovamente fatto male. Cicatrizzazione imperfetta della precedente lesione muscolare e venerdì dopo il riposo di domani se ne saprà di più, ma è certo che non lo rivedremo prima di alcune settimane. Mattia Venditti è stato operato oggi a Pescara dall'ortopedico dottor Giovanni Di Ianni. Intervento al menisco, anche per lui tempi non brevi di recupero. Ricordiamo che oggi Forti ha preso il primo gol con un posizionamento non del tutto convincente, Galante ha subito il raddoppio senza nessuna colpa ed anzi è stato bravissimo quando ha salvato la porta su conclusione di Matteo Milizia, un ex motivatissimo. "Ha messo l'anima in campo" il commento di qualche neroverde. E allora? Allora è urgente la soluzione del problema-portiere. Un altro, l'ennesimo sforzo se si punta a vincere il campionato. Non sono a posto nemmeno Filosa e De Fabritiis, assenti oggi, sta stringendo i denti Mariani. Ma qui siamo alla gestione dell'ordinario. Per fortuna lo splendido stato di forma di Guido Galli conforta e fa sperare in un aggancio alla vetta. Quando? Chieti-Alba Adriatica si giocherà domenica a Spoltore. Speriamo che il nuovo Sindaco tra le tante cose a cui deve porre mano abbia un attimo per pensare anche allo stadio Angelini.

Condividi
Pin It