banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva
Ikramellah 2
Nello scorso campionato (durato poco più della metà), Anas Ikramellah ha collezionato 15 presenze e 2 gol in serie D con il Notaresco. Una di quelle due reti il ragazzo di origini marocchine la realizzò quasi un anno fa, era l'inizio di ottobre, a Recanati dove i rossoblu teramani, vera rivelazione del torneo, conquistarono una prestigiosa vittoria. Tutti parlarono di un gol strepitoso.
Domenica (andata Coppa Italia) Anas ha realizzato la sua prima rete con la maglia neroverde ed alla fine era contentissimo. Non una rete difficile, la cosa complicata l'ha fatta Valentini con il suo spunto sulla fascia destra a raccogliere l'invito nello spazio recapitatogli da De Fabritiis. L'assist di Valentini ha consentito a Ikramellah un facile appoggio in rete. Il giovanissimo talentuoso attaccante (è nato a Marrakech il 15 gennaio 2001) però si è fatto trovare al posto giusto nel momento giusto, cosa che a 19 anni rivela già possesso di precise qualità: fiuto, senso della posizione, freddezza in fase conclusiva. Un predestinato. Si spiega perché il Notaresco non abbia voluto privarsene accettando il suo trasferimento al Chieti solo a titolo di prestito. Fa niente, l'importante è che Anas contribuisca con i gol in campionato al ritorno del Chieti in serie D. Poi si vedrà...
Condividi
Pin It