banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva


Andrea Scalco

 

 

L'avvocato Andrea Scalco (Foro Vicenza) che con il professor Giuseppe Fauceglia (Foro Salerno) difenderà il Chieti anche davanti al Tar, ha trascorso molte ore nella lettura delle motivazioni con le quali il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni ha respinto il ricorso del Chieti e di tutte le altre società di serie D retrocesse d'ufficio dal Consiglio Federale su proposta della Lnd. "Ovviamente non posso svelare nei dettagli quale sarà la nostra linea in sede dibattimentale - spiega l'avvocato - e su quali punti essa sarà imperniata, posso però anticiparvi che non mancano nelle motivazioni depositate situazioni attaccabili sia dal punto di vista sostanziale che sotto l'aspetto prettamente giuridico. Imposteremo il nostro lavoro su questi elementi che si prestano a censure del dispositivo reso noto dal Collegio". Quando si andrà davanti al Tar? "Credo dopo la metà del mese di luglio, la convocazione delle udienze sarà piuttosto rapida anche perché ritengo che diverse società rinunceranno a replicare il ricorso davanti alla giustizia amministrativa". Non il Chieti deciso ad andare fino in fondo nella speranza di vedere riconosciuti i propri diritti.

Condividi
Pin It