banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

 

di Franco Zappacosta

 

È il compleanno dello stadio "Guido Angelini". Oggi compie 50 anni. Venne inaugurato il 28 maggio 1970 con l'amichevole Chieti-Milan (finita 6-1 per i rossoneri) davanti a non meno di diecimila spettatori. Fu un evento storico e tanta nostalgia ci pervade nel guardare indietro, a questo mezzo secolo di calcio neroverde nell'impianto dedicato al grande presidente Guido Angelini, generoso patron per oltre 10 anni. Nel corso del tempo la struttura non ha avuto l'accudimento che meritava: trascuratezza, negligenza, manutenzione quasi inesistente, sciatteria amministrativa l'hanno via via ridotto in condizioni pietose, tant'è che nell'ultimo campionato è stato dichiarato inagibile. Negli scorsi mesi il rifacimento del manto erboso e altri lavori complementari (non sappiamo se completati) hanno restituito all'Angelini un decoro minimo e per la prossima annata agonistica si spera che il Chieti possa tornare finalmente in una casa dall'aspetto dignitoso. A prescindere dalla categoria nella quale i neroverdi giocheranno.
Ricordiamo il tabellino di CHIETI-MILAN
Amichevole del 28 maggio 1970: 1-6
Chieti: Bedendo (Rama) De Pedri Lancioni (Sigismondi) Gramoglia (Carminati) Campagnola (Giovanardi) Bacchi (D'Adda) Scarpa (Gravante) Marcello (Paradiso) Gazzaniga (Lippo) Tarquini (Ciravegna) Cassin (Palma). All. Angelo Piccioli
Milan: Cudicini (Belli) Grossetti (Kuk) Trapattoni (Villa) Maldera Malatrasi Fogli Rognoni (Rossetti) Sormani (Marchi) Combin Fontana (Paina) Golin. All. Nereo Rocco
Arbitro: Concetto Lo Bello
Reti: pt 17' Cassin 19' Rognoni 44' Combin; st 4' Combin 6' Rognoni 10' Fogli 15' Combin

Condividi
Pin It