banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva
DOMANI ANTICIPO CHIETI-IL DELFINO 
KO CORTICCHIA, FILOSA, GALLI, VERNA
LUCARELLI: "HO VALIDE ALTERNATIVE"
 
(F.Z.) Quattro titolari fuori per l'anticipo di domani contro Il Delfino Pescara. E il guaio è che solo uno sembra - sembra - recuperabile per L'Aquila, la partitissima di mercoledì prossimo, quella decisiva per la promozione. Alle perduranti assenze di Guido Galli e Cristiano Verna, si sono aggiunte quelle di Liberato Filosa, infortunatosi domenica a Lanciano, e di Nicolò Corticchia che in allenamento ha subito una seria distorsione alla caviglia. Il solo Filosa potrebbe farcela per L'Aquila ma anche sulla disponibilità del centrale difensivo c'è un grosso punto interrogativo. Per fortuna l'ultimo ciclo di tamponi eseguito ieri ha dato esito negativo per tutti, staff e calciatori.
"Io però non voglio pensare alla partita di mercoledì - sottolinea Lucarelli - bisogna restare concentrati sull'impegno più vicino che è quello di domani contro Il Delfino. Guai se fossimo distratti dalla sfida dell'Aquila. Io so che mancano cinque partite alla fine, che dopo l'anticipo di domani ne resteranno quattro e che potremmo trovarci con cinque punti di vantaggio sugli avversari che abbiamo alle spalle. Ecco quale deve essere il nostro pensiero dominante".
Intanto l'infermeria è affollata e la cosa desta preoccupazione. "Io invece sono tranquillo. Sapevamo che lungo la strada avremmo dovuto gestire questi problemi. Gli infortuni sono qualcosa di inevitabile, tanto quelli muscolari che di natura traumatica o dovuti al virus. Niente che non fosse messo nel conto delle probabilità, tanto più in un minitorneo come quello che stiamo disputando. Perciò grazie a un progetto condiviso pienamente dalla società, abbiamo creato un gruppo di trenta calciatori. Così ora dispongo di valide alternative in ogni ruolo, posso avere ricambi all'altezza e sono sereno".
Vediamo le possibili soluzioni. Lucarino oppure De Fabritiis nel ruolo di centrale difensivo, mentre Farindolini potrebbe arretrare e rilevare con compiti di play Corticchia. Resta da stabilire chi sarà inserito a centrocampo, nella zona dove giostrano di solito Verna o Farindolini. Il pensiero va a Donatangelo come possibile innesto dall'inizio. In avanti si va verso la conferma della coppia Fabrizi-Rodia. Arbitra Luca Di Monteodorisio della sezione di Vasto.
Il programna: Chieti-Il Delfino (domani), Avezzano-Lanciano, Capistrello-Angolana. Riposa L'Aquila.
Classifica: Chieti punti 19, L'Aquila 17, Avezzano 11, Angolana 10, Il Delfino 7, Capistrello 4, Lanciano 0
In caso di vittoria, il vantaggio del Chieti in classifica salirebbe a 5 punti, distacco "virtuale" perché poi, domenica 6 giugno, toccherà al Chieti osservare il turno di riposo. Ma pensate al peso psicologico che avvertirà L'Aquila nel dare domani sera uno sguardo alla nuova classifica...

La tribuna dello stadio Guido Angelini di Chieti.

 
Condividi
Pin It