banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

 

Importantissima vittoria dei neroverdi nella seconda giornata del massimo campionato regionale abruzzese sull’ostico terreno di gioco del S.Marco.

Primo tempo caratterizzato dall’espulsione lampo di Verna che dopo tre minuti viene spedito sotto la doccia dal direttore di gara aquilano per un fallo in gioco pericoloso, decisione alquanto affrettata.
Non arrivano emozioni per i restanti quarantadue minuti di gioco e allora ci pensa la giacchetta nera a movimentare la scena sul calar del primo tempo: prima espelle un giocatore della squadra di casa e poi, su segnalazione del guardalinee, annulla la decisione.

All’inizio del secondo tempo una doppia occasione per i padroni di casa con una clamorosa traversa a porta sguarnita colpita da Petrarulo dopo un miracolo di Forti. Per il Chieti un tiro pericoloso di Corticchia da fuori e poco più. Al 39’ però Puglielli sciupa una ghiottissima occasione a tu per tu con il portiere di casa.
Tre minuti dopo il giovane esterno neroverde si prende la rivincita fornendo un assist al bacio per Luca Fabrizi che di testa fulmina l’estremo difensore pescarese: 0-1.

Dopo quattro minuti di recupero e qualche piccola apprensione il triplice fischio sancisce il finale. Una vittoria di platino per i ragazzi di Lucarelli che lanciano la truppa neroverde al primo posto in solitario.

Domenica prossima big match allo stadio Guido Angelini dove sarà di scena l’Aquila che oggi ha riposato.

Condividi
Pin It