banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

 

È un bravo allenatore e, soprattutto, una persona perbene. Per questo fa piacere la notizia che l'Entella abbia scelto Vincenzo Vivarini per sostituire l'esonerato Bruno Tedino. Vivarini torna su una panchina della serie B per una missione come sempre piuttosto complicata, è il suo destino, evidentemente: si chiama operazione-salvezza dei liguri. Ricordiamo che il tecnico della vicina Ari, dove è nato il 2 gennaio 1966, ha allenato il Chieti in due campionati 2009/10 (serie D con promozione) e 2010/11 (eccellente 6° posto finale in C2). In una non lontana intervista a TifoChieti Vivarini ricordò il suo Chieti promosso. "Era imperniato su Tiziano Mucciante in difesa, Fernando Vitone a centrocampo e Alessio Rosa in attacco, autore con me di 18 reti". E sottolineava: "Non dimentico la passione dei tifosi della Curva Volpi, il legame fortissimo che hanno con la squadra. Per me è stata una esperienza molto importante, per questo il Chieti nei miei ricordi professionali ha un posto speciale".

Il debutto dovrebbe esserci a tamburo battente e si tratta di un esordio da brividi: giovedì ore 14 Coppa Italia in programna Torino-Entella.

Buon lavoro mister. E buona fortuna.

Condividi
Pin It