banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

Stiamo parlando della storia e s’ inizia con il primo campionato Nazionale che il Chieti giocò nel 1940-41 nella serie C girone F. Ha una sua  particolarità perché al suo esordio nella serie C avvenne per avere la sede in un capoluogo di Provincia e per il suo passato sportivo. Ammessa al girone F con le squadre:Ascoli, Molinella, Alma Juventus Fano, Rimini, Imolese, Forlì, Forlimpopoli, Sambenedettese, Pescara, Vis Pesaro, Teramo e Ravenna. Queste squadre sono rimaste impresse negli sportivi di allora, forse perché era il primo anno di campionato Nazionale oppure perché non si possono dimenticare le prime cose che nella vita ci si possono presentare.

Si vuole ricordare la prima vittoria del Chieti nel suo esordio in Serie C nella 10^ giornata di ritorno nella partita Vis Pesaro-Chieti 0-1 con rete al 77’ di Aldo  Croce.

Forlì-Baracca 15-0;  Rimini-Sambenedettese nd ;   Pescara  Fano  2-1;  Vis Pesaro- Chieti  0-1;  Teramo- Ascoli 3-1;   Ravenna –Forlimpopoli  4-2 ;   Lanciano-Molinella 3-0:  Riposa: Imolese. 

 

Per affrontare per la prima volta questo importante traguardo, la società presentò l’allenatore Orlando Tognotti,classe 1909, già giocatore in Serie A per diverse stagioni con Genoa, Lazio, dopo il Chieti ritornò alla Lazio fino al 1950 poi con Catanzaro e di nuovo al Chieti 1956-58.

La società con presidente Giustino Nucci rafforzò la squadra con la conferma  di molti elementi del campionato precedente (Dell’Elce, Di Luzio G, Mancinelli, D’Incecco, Novelli(P), Di Clemente T., Amedeo, Fiocca e lanciando alcuni giovani come Tiriticco e Melilla. Si fece una campagna acquisti adeguata con Bullini, Veronesi, Aiello(dalla C), il portiere Necchi(dalla B, Ancona), Mascaretti(serieC, Simez e Pescara), Pallotta(dalla C), Rota(dalle giov Roma, poi da squadre di C), Di Santo (serie C, Pescara, Cerignola, Teramo), Croce(dalla serie C Reggiana).

 Vorremmo parlare di Aldo Croce con il suo curriculum:

CROCE ALDO, A, (22 aprile 1914, Tortona). 

Giovanili Derthona.  1931-33, 1^ Div.

Derhona,1933-35, Serie B (41,7)  (13°) e (15° retrocede)

Alessandria,1935-36-37, Serie A. (34,7).   (10°) e (16° retrocede)

Atalanta,1937-38 Serie A(13,1)   (15°)

Reggiana,1938-39 Serie  C (27,8)   (1°)ammessa serie B

CHIETI,1940-41, Serie C(5,4),  (6°)

Derthona,1941-42 Serie C/D  (14°) e  qui chiude la carriera.

 

Aldo Croce, è stato un giocatore di categoria che all’epoca ha giocato anche in serie A, come tanti giocatori neroverdi che hanno rivestito la maglia nero verde. Ma quanti saranno? Li ricorderemo volta per volta e ci rendiamo conto che il percorso del Chieti calcio  non è stato constellato da vari rovesci calcistici, ma presenta molte positività che vorremmo mettere alla luce.

Certamente non siamo mai stati in Serie nobili(serie A e B), ma ne abbiamo respirato  l’aria in modo indiretto,senz’altro, con molti nostri giocatori.

Ruolini di Aldo Croce:

Serie A-1935-36-Girone Unico,Roma-Alessandria (3-1).3 Maggio 1936(Roma):

Roma:Masetti, MOneglio, Allemandi, Frisono, Bernardini, Gadaldi, attaneo, Subinaghi, Di Benedetti, Tommasi, D’Albergo.

Alessandria:Ceresa, Scotto, Turino, Barale, Parodi, MILano, Busani, Riccardi, Robotti, Celoria, Croce.

Reti=Croce, 2(A), Di Benedetto,(R), Cattaneo, (A)

 

Serie A-1935-36-Girone Unico,Alessandria-Juventus 3-2. 10 Maggio 1936(Alessandria):

Alessandria: Ceresa, Lombardo, Turino, Ferrero, Parodi, Milano, Busani, Riccardi, Robotti, Celoria, Croce. (All. Soutschek  poi  Sturmer)

Juventus:Valinasso, Foni, Rosetta, Depetrini, Monti, Varglien I°, Diena, Serantoni, Gabetto, Varglien II°, Menti I°.

Reti: Croce (A), Riccardi(A), Gabetto,2(J), Busani (A).

Nella classifica finale: 1° Bologna p. 40., 10° Alessandria.(su 16 partecipanti)

In questo campionato giocarono altre ex neroverdi:Rossini(Bari), Blason,P(Lazio)

 

Serie A-1936-37-Girone Unico,Alessandria-Genova 2-1. 20 dicembre 1936(Alessandria)

Alessandria: Ceresa, Lombardo,  Montanari, Barale, Bigando, Rosso, Croce, Massiglia, Collimedaglia, Robotti, Borgonovo. (All.  Sturmer poi Banchero  poi Piccinini)

Reti: Pantani(G), Robotti e Croce(A):

In questo campionato giocarono altre ex neroverdi: Coppa(Lucchese), Blason,P(Lazio),

 

Serie A-1936-37-Girone Unico,Alessandria-Sampierdarenese 1-0. 7 Marzo 1937(Alessandria)

Alessandria: Ceresa, Lombardo,  Rosso, Barale, Parodi, Bigando, Massiglia, Robotti, Banchero, Vecchi, Croce. (All.  Sturmer poi Banchero  poi Piccinini)

Rete: Croce(A):

Nella classifica finale: 1° Bologna p. 42., 16° Alessandria.(su 16 partecipanti)

Negli altri campionati abbiamo altri giocatori neroverdi che hanno indossato la maglia dell’Alessandria, ne elenchiamo qualcuno che ci risultano, dei n.37 calciatori, sono indicate tra parentesi i campionati:

Di Brino Marcello (7), Melideo Rocco (6), Ferretti Sergio e Lafuenti Silvio (4),

Rama Gianmario(P), Bocchio Giovanni, Cornelio Stefano,  Bolla Alec e Cappelli Giulio All. (3),

 

Serie A-1937-38,Milan-Atalanta 3-0. 7 Novembre 1937(Milano,San Siro)

Milan:Zorzan Perversi, Bonizzoni, Gianesello, Bortoletti, Lovetti, Capra II°, Antonini, Moretti, Gabardo,Amoni.All. Banas

Atalanta: Borgioli, Ciancamerla, Simonetti, Pastorino, Bercella, Procura, Croce, Cominello, Schiavi, Bonomi, Salvi.All. Barbieri O.

Nella classifica finale: 1° Ambrosiana-Inter  p. 41., 15° Atalanta.(su 16 partecipanti)

In questo campionato giocarono altre ex neroverdi: Blason(Lazio) e Dal Pont(Lazio), Cappelli(Lucchese) e Coppa(Lucchese).

Negli altri campionati abbiamo altri giocatori neroverdi che hanno indossato la maglia dell’Atalanta, ne elenchiamo qualcuno,che ci risultano, dei n.16 calciatori, sono indicate tra parentesi il numero campionati:

Rossi Giampaolo (10), Nodari Franco (8), Agresta Alberto e Tiberi Sandro (4),

 

Forse adesso si ragiona in modo diverso e cerchiamo di attenerci all’ambiente, affrontando le nostre attuali vicende con spirito di adattamento mantenendo sempre quella dignità che sicuramente avremo guadagnato nei tempi

 

 

  1. CHIETI-Vis Pesaro 4-2.Rit.1940/41. Sr C/F
  2. Vis Pesaro-CHIETI 0-1 And.1940/41. Sr C/F
  3. CHIETI-Vis Pesaro 1-1And. 1945/46. Serie C
  4. Vis Pesaro-CHIETI4-1  Rit. 1945/46. Serie C
  5. CHIETI-Vis Pesaro 1-0.Amichevole.1968/69. Sr C/C
  6. Vis Pesaro-CHIETI 1-2.And.1980/81. Sr C2/B
  7. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.Rit.1980/81. Sr C2/B
  8. CHIETI-Vis Pesaro 1-0.And.1982/83.Interreg:/F
  9. Vis Pesaro-CHIETI 1-1.Rit.1982/83.Interreg:/F
  10. CHIETI-Vis Pesaro 3-2.And.1989/90. Sr C2/C
  11. Vis Pesaro-CHIETI 0-0.Rit.1989/90. Sr C2/C
  12. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.And.1990/91. Sr C2/C
  13. Vis Pesaro-CHIETI 0-1.Rit.1990/91. Sr C2/C
  14. CHIETI-Vis Pesaro 0-0.And.2001/02. Sr C1/B
  15. Vis Pesaro-CHIETI 1-1.Rit.2001/02. Sr C1/B
  16. CHIETI-Vis Pesaro 0-0.And.2002/03. Sr C1/B
  17. Vis Pesaro-CHIETI 0-0.Rit.2002/03. Sr C1/B
  18. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.And.2003/04. Sr C1/B.
  19. Vis Pesaro-CHIETI 1-1.Rit.2003/04. Sr C1/B.
  20. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.Rit.2004/05.Sr C1/B.
  21. Vis Pesaro-CHIETI 3-1.And.2004/05.Sr C1/B.
  22. CHIETI–Vis Pesaro 2-2.And.2014-15-Serie D/ F
  23. Vis Pesaro-CHIETI 3-4.Rit.2014-15-Serie D/ F
  24. Vis Pesaro-CHIETI 0-0.And.2015-16-Serie D/ F

 

Locandina  rappresenta squadra  nel campionato 1940-41-serie C/F

Scritto da Licio Esposito il 9 febbraio 2016

Condividi
Pin It