banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

 

di Licio Esposito

Le storie di singoli giocatori mi appassionano molto. Non è che guardo sempre al passatosolamente. Forse si è anche facilitato per le notizie che si possono avere rispetto a giocatori degli ultimi anni su cui non si può scrivere abbastanza. Perché leggendo attentamente si può capire e comprendere i vari percorsi seguiti. Le loro carrriere con il Chieti calcio ci interessano da vicino e possiamo esserne orgogliosi di questi atleti che hanno e difenderanno sempre la loro appartenenza temporale ad una squadra.

Sto pensando di descrivere i percorsi di calciatori che hanno giocato in Nazionale e descrivere la loro permanenza a Chieti e alla sua squadra di calcio.

E’ da qualche tempo che sto misurando la passione e l’attaccamento alla squadra di vari estimatori, tifosi sportivi e non che hanno dimostrato come si vuole amare sportivamente senza essere a contatto di gomito. In questi giorni ho telefonato ad un vecchio amico d’infanzia già nella stessa squadra giovanile per la ministoria delle squadre teatine. “Ciao Licio, Forza Chieti” queste le prime parole con cui ci siamo salutati e così dopo, poi ci siamo lasciati con lo stesso saluto. Non faccio commenti.

Lo sappiamo amico del primo nazionale del Chieti e cioè Giuseppe Farina negli anni del dopoguerra. Poi accompagnatore della squadra, dopo il servizio militare rimase nel Veneto. Arbitro di serie C (premio Mauro) ed infine segnalinee in serie A con l’arbitro Toselli di Cormons (dal 1965 al 1974), ha sempre seguito il Chieti. Per me un personaggio. Ancora entusiasta dei colori neroverdi.

Dopo Natale andai dal mio barbiere, Franco originario di Castrovillari e juventino doc e tifoso della sua squadra d’origine; con il Chieti si sono già incontrati per diversi anni in serie C2 (dal 1996 al 2000). Nell’ultimo incontro (1^ ritorno-del 6-gennaio 2000) Chieti-Castrovillari 2-1.Nella classifica finale il Chieti al 12° posto e il Castrovillari al 17° posto, ma si salvò ai play-out. Attualmente i calabresi sono in serie D.

Negli ultimi tempi non ne avevamo parlato molto, ma l’altro giorno mi chiese della squadra. La mia risposta :”Attualmente è prima in classifica, nell’Eccellenza, gli sportivi aspettano ansiosi”. La risposta immediata: “Ma come il Chieti ancora nell’Eccellenza? Altri commenti?

Oppure oggi sul muro di tifo Chieti il lettore TEATE GRANATA ha scritto: “…sai, ho 80 anni e non so se fra 5 anni ci sarò ancora…..” Essendo più che un suo coetaneo perché… io ne ho ancora di più… sono rimasto colpito.. anche perché sento nel muro molto sofferenza sportiva e Furetto pensa anche alle pillole per la gastrite e l’ulcera!!! Miei cari amici avete ragione. E’ la vita è questa che ci permette di gioire o no. Rispetto alle cose più serie lo sport, in questo caso il calcio, ci potrà far vivere di piccole soddisfazioni o meno. La vita è fatta così! L’essenziale è essere sereni e fiduciosi. Poi ognuno farà la propria strada sportiva magari in salita ma non sempre è così!

Preambolo:

Sto per descrivere il tempo in cui Fabio Quagliarella, classe 1983, ha giocato con i neroverdi anni 2002-03-04. Mi chiedevo quanti anni sono passati da quel 16 Maggio 2004 (ultima di campionato 2003-94) quando Chieti e Catanzaro giocarono sul campo neutro di Acsoli.

Il Catanzaro vinse con il punteggio di 2-1 che le permise di approdare alla serie B. Oggi 31 gennaio 2019 il nostro Quagliarella compie gi anni. Basta contare e il nostro è ancora sui campi di gioco e guida la classifica cannonieri della Seria A Nazione con 16 reti, seguiti con 15 da Zapata dell’Atalanta e C.Ronaldo della Juventus. Magari tra una settimana le cose potrebbero essere cambiate. Ma adesso è lì!

Noi lo vorremmo ricordare di quando nel mese di gennaio 2003 ci furono degli acquisti. Essi furono Costanzo, dal Taranto, Lambertini svincolato, Koltsov dall’Ancona, Maisto in prestito dal Napoli, Quagliarella dal Torino tramite Florentia, Speranza in prestito dall’Ascoli.

Questa la sua scheda:

Quagliarella Fabio (A) (31-1-1983, Castellammare di Stabia-NA), (2002-03,

Sr C1/B) Esordio in Sr A il 14-5-2000 in Torino-Piacenza 2-1.

Ha giocato: Torino Prim,Sr A 1999-00,(1p.),   Torino,Sr B,2000-01,     Torino,Sr A(4p.),2001-02           Torino,Sr A(4p.),2002-03     Florentia, Sr C2/B(12p.,1r.),2001-02   UNDER 19, stagione 2001-02. Giocherà: CHIETI,Gen2002-03,Sr C1/B(Prestito,società di appartenenza Torino),     CHIETI, 2003-04,Sr C1/B.     CHIETI, 2004-05,Sr C1/B.     Torino, 2004-05(34p.7r.), Sr A.   Ascoli, 2005-06, Sr.

Viene descritta in seguito la posizione del giocatore che viene indicata solamente quando ricopre la sua posizione come giocatore che ha segnato le reti oppure in azioni di un certo rilievo laddove la sua posizione può essere individuata per la squadra.

PARTITA ESORDIO SERIE A. 1999-2000

34^ Giornata, 14 maggio 2000.

Torino-Piacenza 2-1. Reti: 17’ Gilardino (P), 19’ e 31’ rigore, Ferrante (T).

TORINO:Bucci, Bonomi, Grandoni, Maltagliati, Panarelli, Brambilla, Galante, Pecchia (72’ Fusseini), Scarchilli, Ferrante, Scarlato (46’ Quagliarella poi 70’ Mariani), .In panchina: Nista, Minotti, Crippa, Calaio. All. Mondonico.

PIACENZA: Roma, Polonia, Delli Carri, Lamacchi, Manighetti, (85’ Forlini), Gautieri (58’ Rizzitelli, Cristallini, Tagliaferri, Morroni (77’ Savioni), Gilardino, Rastelli. In panchina: Giovagnoli, Lucarelli, II, Maccagni, Zitolo . All. Bernazzani

Arbitro: Cassarà di Palermo.

Campione d’Italia= Lazio. Retrocedono= Torino, Venezia, Cagliari, Piacenza.

1^ RETE IN SERIE A. 2005-06

17^ giornata. Ascoli-Treviso 1-0. Rete :9’ Quagliarella(A)

Ascoli: Comotto, Paci, Foggia(85’ Colombo CJ, Biso (63’ Parola), Guana, Fini, Bjelanovic, Quagliarella (70’ Adani). In panchina: Boccolini, Aguilar, Zanini, Ferrante. All. Silva.

Treviso: Zancopè, Della fiore, Cottafava, Gustavo, Dossena A., Filippini, (46’ Chiappara), Pinga, Reginaldo (85’ Beghetto), Fava Passaro. In panchina: Handanovic, Lorenzi, Valdez, Giuliatto,Cavasin. All. Cavasin.

Arbitro: Dondarini (Finale Emilia).

Campione d’Italia= INTER   . Retrocedono= Torino, Venezia, Cagliari, Piacenza.

Milan, Fiorentina e Lazio=30 punti di penalizzazione per Giudizio Sportivo

Juventus declassata in ultima posizione per Giudizio Sportivo.

                 CAMPIONATO     2002-03

SERIE C1   -   GIRONE   B       18 SQUADRE PARTECIPANTI: Sono indicate le diverse provenienze dal Girone

AVELLINO US SPA (1912) (dalla Serie C1-Gir. B),   BENEVENTO FCS SRL (1922) (da Serie C1/ B   CHIETI CALCIO SpA (1922) (da Serie C1/B), CROTONE (dalla Serie B). GIULIANOVA CALCIO SRL (TE)(1924) (da Serie C1/ B), FERMANA SPA (AP) (1920) (da Serie C1/ B),     LANCIANO (CH) (1920), (da Serie C1/B)     L’AQUILA CALCIO SRL (1927) (da Serie C1/B),   MARTINA FRANCA (Da Serie C2/C, neo promossa),   PESCARA CALCIO SPA (1936) (da Serie C1/B)   SAMBENEDETTESE (da Serie C2/B), SORA AS SRL     (FR) (1907) (Da Serie C2/C),       TARANTO SRL (1926) (da Serie C1/B),     TERAMO (dalla Serie C/B).         TERNANA (dalla Serie B).     TORRES SASSARI POLISPORTIVA SPA (1903) (dalla Serie C1-Gir. B),     VIS

PESARO SRL (1898) (dalla Serie C1-Gir. B), VITERBESE(dalla Serie C1/B) .     La Ternana viene ripescata in Serie B, al suo posto il Paternò dalla Serie C2/C).

PROMOSSE:           Avellino (prima per classifica avulsa nei confronti del Pescara, poi perchè la CAF in data 20-5-2003 ha deciso di dare la vittoria al Paternò per Pescara-Paternò 1-0 del 18 aprile)            

Ai Play-off: Sambenedettese-PESCARA.   Martina-TERAMO

RETROCESSE:   Paternò e Sora(dopo Play-out), Fermana        Ai Play-out:L’AQUILA-Vis Pesaro poi L’AQUILA-Paternò;       Sora-GIULIANOVA

Braglia All, , Carillo ,VAll, Isetto, VAll, Aquino, Cherubini, Ciaramellano,(P), D’Amico Tony, D’Amore, D’Anna, Di Cecco, Di Vito, Doardo, Fioretti,(P), Fratarcangeli, Furlan,(P), Gabrieli, Gola, Lafuenti,(P), Morris, Jamelao, Papa, Paris, Petitto, Plasmati, Rajcic, Reimi, Renè, Romito, Santarelli R., Suppa, Varaldi,(P), Tagliocco, Todeschini, Turati, Zattarin ,Costanzo, Giusti, Lambertini, Koltsov, Maisto, QUAGLIARELLA, Speranza, Amadio, Apolloni, Biancolino, Carlos, De Simone, Leandro, Mammarella Al, Paris, Tacchi (III),

CALCIO CHIETI SPA - ANNO DI FONDAZIONE: 1922                 P.IVA: 01381380698                                       MATRICOLA: 12730

SEDE: Viale Abruzzo, N° 220, 66013 CHIETI Scalo CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (MT. 110x75 10.000 posti)-Viale Abruzzo N.22066013 CHIETI Scalo COLORI: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi

Presidente: Antonio Buccilli       Direttore Generale: Giuseppe Tambone.   Direttore sportivo: Nicola D’Ottavio (poi fine contratto).     Segretarii: Fausto Zaramelli e Giuseppe Marcuccitti.     Addetto stampa: Stefano Oronzo.     Allenatore. Piero Braglia     Allenatori in seconda: Giuseppe Carillo e Mauro Isetto.   Preparatore atletico: Giovanni Cornacchia.     Preparatore portieri: Domenico Delli Pizzi. Medico sociale: Dott.Tommaso Costantini.   Massaggiatori: Carlo Maccarone e Gabriele Salvati.   Responsabili settore giovanile: Enrico Pagliaro, Sonia Spinozzi.        Responsabile Marketing.: Luigi Giampaolo.       Sponsor tecnico: Legea

GIOCATORI

Braglia Piero , 10-1-55 Allenatore   (Confermato//Catanzaro)

Carillo Giuseppe, 24-5-65 , vice Allenatore (Confermato//Cesena)

Isetto Mauro,   vice Allenatore (Confermato//Catanzaro)

Aquino Giuseppe, A, 25-9-79 (Ascoli Piceno)

Cherubini Gianluca, D 28-2-74   (Reggiana//Brindisi//rientro)

Ciaramellano Marco, P 16-10-81 (Ott2002Val Sangro//F.C.Brindisi)

D’Amico Tony, C 25-2-80 (Confermato//2002agoCavese)

D’Amore Nicola, D 3-1-84 (Acquisto//Confermato)

D’Anna Emanuele, D 23-5-82 (Confermato//giu2003 Piacenza)

Di Cecco   Domenico , C, 20-5-83   ( Conferma)

Di Vito Fabio, A ,21-3-83 (Confermato//2002Ago Cavese)

Doardo Andrea, C 13-9-83 (Primavera Verona//Grosseto)

Fioretti, P,  ( Acquisto//Ceduto

Fratarcangeli , L, C 22-5-81 (A disposizione delle Società) (Confermato//2002ago Rieti)

Furlan Claudio, P, 18-2-76 (Confermato//ceduto)

Gabrieli Emanuele, D , 31-12-80  (A disposizione delle Società)   ) Confermato//2002ago Cavese)

Giusti Silvio, C, 31-1-68 (Gen.Latina//FP)

Gola Alessandro, D, 24-3-75 Confermato//Ceduto)

Lafuenti Silvio, P, 9-8-70 Confermato//Catanzaro)

Morris, A, (Acquisto//Ceduto)

Jamelao, A, 1981   (Palmeiras//Fi.neContratto)

Koltsov Dimitri, A, 29-4-82. Gen2003 Ancona

Papa Antonio, A, 24-11-81 ( Confermato//F.C. )

Paris Vinicio, C ,28-11-84   (Como//Gen2003VASTO)

Petitto   Giuseppe, D, 19-5-74 ( Confermato)

Plasmati Gianvito, A ,28-1-83 ( Rientro FP//Brindisi)

Rajcic Ivan, A, 16-2-81 ( Confermato)

Pippi Renan,   (Dal Gremio//)

QUAGLIARELLA Fabio ,attaccante, 2 ammonimeti Camp.; 1 espulsione Camp.; 2 reti,Camp.; 11 presenze Camp.; provenienza 2003, Torino-Florentia Firenze.

Reimi Giuseppe, C, 1984 (Primavera Chieti-Confermato)

Renè , C, (Acquisto//Ceduto)

Romito Tommaso, C, 9-2-82   (Primavera Bari)

Santarelli Roberto, D, 8-7-74 (A disposizione della Società) ( Primavera Chieti//Astrea)

Suppa Pasquale, C, 3-9-67 (PESCARA)

Varaldi Marco, P, 21-7-82 (Inter//ago2002 Giulianova)

Tagliocco,   (Acquisto//Ceduto)

Todeschini Stefano, D ,2-8-82 (Primav Verona//set2002Verona)

Turati Marco, D, 15-5-82 (Primavera Verona//Verona)

Zattarin Gianluca, D, 1-5-74 (Confermato)

GIOCATORI ACQUISTATI NEL MESE DI GENNAIO 2003

Costanzo, Dome A, 1-12-76 (Gen2003Taranto).       Giusti Silvio, C, 31-1-68   (Gen.Latina//FP).

Lambertini Vincenzo,, D, 7-5-1970 (svincolato)Gen2003).   Koltsov Dimitri, A, 29-4-82 (Gen2003 Ancona).

Maisto   Vincenzo, A, 11-1-82 (Gen Pre Napoli//Napoli-Gubbio).

Quagliarella Fabio, A, 31-1-83 (Gen2003Torino-Florentia Fiorentina ).

Speranza Adolf o, C, 14-7-79 (GenPrestitoAscoli//FPAscoli).

 

GIOCATORI CEDUTI NEL MESE DI GENNAIO 2003

Amadio Patrick, D, 18-8-76, (Lanciano//Gen2003Latina(Prest)

Apolloni Matteo, C, 1-4-79, (//PRE Reggiana-Gen2003Varese)

Biancolino Raffaele, A, 14-8-77, (Conferma//Gen2003 Avellino)

Carlos, A, 1982, (Palmerias//Gen2003svincolato)

De Simone Domenico, C, 10-6-75, (Conferm//Gen2003AvellinoFC)

Leandro, A, (D.Maldonato//Gen2003svincolat)

Mammarella Alioscia, D, 24-1-83, (Conf//Gen2003 Rosetana (Prest)

Paris Vinicio, C, 28-11-84, (Como//Gen2003VASTO(Prest)

Tacchi Maurizi(III), A, 16-9-73, (Conf//gen2003Latina (Prest)

.Cessioni (non ufficiali) mese di gennaio-febbraio 2003:   Sono stati acquistati: Lambertini (svincolato) e Terrevoli(Brindisi). Ceduto al Latina, Tacchi e al Varese Apolloni. Obiettivi: Stefani(Lucchese). In partenza: Biancolino. Aquino richiesto dal Crotone.

L’attaccante Alioscia Mammarella(classe 1983) e il centrocampista Domenico Di Cecco(6 pre) vengono ceduti alla Rosetana,Sr D-Girone F. L’Arezzo sta per acquistare l’attaccante Biancolino a titolo definitivo e con un contratto triennale.

Il presidente Buccilli ha confermato l’interessamento dell’Arezzo per Biancolino, ha altresì comunicato che l’attaccante ha rifiutato l’offerta dei toscani.Notizie non confermate danno come acquisto della società il giocatore Koltsov della Pistoiese. Si parla del passaggio da Benevento al CHIETI dell’attaccante Sergio De Palma per sostituire Tacchi passato al Latina. Il giocatore Terrevoli è ancora in forza al Brindisi quindi niente acquisto da parte del CHIETI.Biancolino potrebbe andare alla Spal e dal Pescara l’attaccante Lemme ai neroverdi. Maisto(20 anni), via Napoli, passa dalla Viterbese al CHIETI. Scambio con il Latina: Il centrocampista Giusti(34 anni9 al CHIETI e a Latina il difensore Amadio(26 anni). Il CHIETI prende dal Gremio l’attaccante Pippi(19 anni)

RISULTATI- In maiuscolo le squadre abruzzesi.

ANDATA:   1^Gior. (9-10-2002) CHIETI-Vis Pesaro 0-0   2^Gior. (8-9-2002) Torres-CHIETI 0-1   3^ Gior.(15-9-2002) Fermana-CHIETI 0-0 4^ Gior. (22-9-2002) CHIETI-Avellino 1-2     5^Gior (29-9-2002) Lanciano-CHIETI 3-0  6^ Gior. (6-9-2002) CHIETI-Martina 0-1     7^ Gior Benevento-CHIETI 0-2   8^ Gior CHIETI-GIULIANOVA 2-2   9^ Gior. CHIETI-PESCARA 1-1   10^ Gior, Viterbese-CHIETI 0-2   11^ Gior CHIETI-Sambenedettese 1-4   12^ Gior. Teramo-CHIETI 2-1   13^ Gior. CHIETI-L’Aquila 0-0   14^ Gior. Sora-CHIETI 2-0     15^Gior. CHIETI-Paternò 2-0 16^Gior. Crotone-CHIETI 1-0     17^ Gior. CHIETI-Taranto 2-0

RITORNO:    1^Gior. Vis Pesaro-CHIETI 0-0     2^Gior. CHIETI-Torres 3-1     3^ Gior. CHIETI-Fermana 0-2     4^ Gior. Avellino-CHIETI 1-0     5^ Gior   CHIETI-LANCIANO 1-1     6^ Gior. Martina-CHIETI 0-0       7^ Gior   CHIETI-Benevento 0-0.   8^ Gior. Giulianova-CHIETI   1-1.     9^ Gior. Pescara-CHIETI 1-1.     10^ Gior. CHIETI-Viterbese 0-3. 11^ Gior Sambenedettese-CHIETI 0-0.     12^ Gior. CHIETI-Teramo 1-0 13^ Gior. L’Aquila-CHIETI 1-0.     14^ Gior. CHIETI-Sora 2-1.     15^Gior. Paternò-CHIETI 1-1     16^ Gior. CHIETI-Crotone   2-0     17^ Gior. Taranto-CHIETI 1-1. Ruolino squadra: vittorie 9     pareggi 14     sconfitte   11

Fine Andata Girone B -CLASSIFICA

PESCARA 34, AVELLINO 33, MARTINA 33, TERAMO 32, SAMBENED.   32, CROTONE 29,

FERMANA 23, BENEVENTO 21, CHIETI 20, LANCIANO 20, TORRES 19, VIS PESARO 18,

GIULIANOVA 18, SORA 18, VITERBESE 18, TARANTO 17, PATERNO’ 14, L’AQUILA 13,

GIRONE di RITORNO:

CON   Quagliarella Fabio o con GIOCATORI ACQUISTATI   NEL MESE DI GENNAIO 2003  Ed EVIDENZIATI

 

2 FEB 2003 (5^Rit-22 Gior): Avellino-Fermana 2-1, CHIETI-LANCIANO 1-1,GIULIANOVA-Sora 1-1, PESCARA-Martina 3-0, Sambenedettese-TERAMO 1-3, Taranto-Benevento 0-0, Torres-Paternò 0-1, Vis Pesaro-Crotone 0-0, Viterbese-L’AQUILA 3-1

Marcatori: 17 reti: Motta(Teramo), 13 reti:Molino(Avellino),   12 reti: Artistico(Crotone), Cecchini (Pescara), O. Martinetti (Viterbese). 10 reti:Mastronunzio(Fermana),

CLASSIFICA: Martina 45, Avellino 43, PESCARA 43, Samb. 40, TERAMO 40, Crotone 36, LANCIANO 30*, Benevento 27, Fermana 26, GIULIANOVA*25, Vis Pesaro 25, CHIETI 25, Viterbese 25, Paternò 24, Taranto 22, Torres 20, Sora 20, L’AQUILA 17.

CHIETI-LANCIANO 1-1 (0-0)       Marcatori: QUAGLIARELLA (C) (15’st),   Nassi (L) (26’st)

CHIETI: Ciaramellano, Petitto, Romito,Zattarin, Lambertini,Cherubini, D’Anna, Suppa, (1’st Speranza),Rajcic, Doardo, QUAGLIARELLA(47’st Plasmati).In panchina: Furlan, De Cecco,Turati, Koltsov, Sagliocco. All. Braglia.

LANCIANO:Paoletti, Paris(18’st Cichella), Maretti, Anaclerio, Passi, Giuliodori, Mezzavilla, Cau(1’st Gennari), Tisci(1’st Sapanis),Ferreira Punto, Nasso.In panchina: Mulet, Creanza, Cassova Ribeiro, Turchi.All. Castori.

ARBITRO: Tagliavento di Terni.    

NOTE: sciopero dei tifosi ultras del CHIETI che all’inizio sono rimasti in silenzio per 13’, Spettatori presenti 1904. Ammoniti:Giuliodori(L), Paris (L), Doardo(C), Mezzavilla(L), Tisci(L). Angoli 8-2 per il Lanciano.

Risultato abbastanza giusto anche se la rete di QUAGLIARELLA aveva dato delle illusioni.

23 MAR 2003 ore 15 (11^Rit-28^ Gior): Benevento-Martina 2-2, Crotone-LANCIANO 3-1, Fermana-Viterbese 1-1,

L’AQUILA-Sora 1-1, Paternò-Vis Pesaro 0-2, PESCARA-Avellino 1-2, Sambenedettese-CHIETI 0-0, Taranto-GIULIANOVA 1-0, TERAMO-Torres 1-1.

Prossimo turno (28^giornata-11^ritorno ore 16,00): Avellino-Sambenedttese(lunedì),

CLASSIFICA: Avellino 56, TERAMO 52, Martina 52, PESCARA 51, Sambenedettese 46, Crotone 45, LANCIANO 38, Taranto 35, Benevento 34, Vis Pesaro 32, Viterbese 32, Torres,CHIETI e Fermana 30, Sora 29, GIULIANOVA e Paternò 28, L’AQUILA 19.

Marcatori: 21 reti: Motta(Teramo), 15 reti: Molino(Avellino), Cecchini (Pescara), Artistico(Crotone).   13 reti: O.Martinetti (Viterbese), 12 reti:Soncin(Samb)     11 reti: Biancolino ( Avellino, 8 con reti nel CHIETI).

Sambenedettese-CHIETI 0-0

SANBENEDETTESE:Pardini,Ogliari,Taccucci, Pedotti, De Amicis M.(Turchi 33’st), Zacchei,(Kanijengele 13’st), Del Vecchio, Napolioni, Corradi, Fanesi, Soncin.In panchina: Carfagna, Quondamatteo, Pirone, Di Serafino. All. Matricciani e Colantuono.

CHIETI: Lafuenti, Turati, Cherubini, Petitto,Zattarin, Romito, D’Anna, Rajcic, Costanzo(Pippi 43’st), QUAGLIARELLA, Aquino(Giusti 45’st9. In panchina: Ciaramellano, Maisto, Speranza, Di Cecco, Koltsov.All. Braglia.

ARBITRO:   Gava di Conegliano Veneto.    

NOTE: spettatori 5.000 circa.Angoli 5-1 per la Samb. Espulsioni: QUAGLIARELLA(C). Ammoniti: D’Anna(C), Taccucci(S), Zattarin (C), Cherubini(C).

Quasi una rivincita del girone d’andata(CHIETI-Sambenedettese 1-4). Sono mancati i gol che sono stati malamente sprecati dagli

avanti delle rispettive formazioni.Pardini si è tuffato sui piedi di D’Anna per evitare la segnatura e poi ha evitato che Costanzo potesse concludere.Invece da parte della Samb. Del Vecchio spediva a lato una facile conclusione e successivamente Fanesi lo imitava.Conclusione: giusto pareggio.

13 APR (14^Rit-31^ Gior): Avellino-Benevento 3-1, CHIETI-Sora 2-1, Fermana-L’AQUILA 1-1, Martina-LANCIANO 1-1, PESCARA-Paternò 1-0 (partita data vinta al Paternò dopo decisione della CAF in data 20 maggio 2003), Sambenedettese-GIULIANOVA 1-0, TERAMO-Crotone 1-0, Torres-Vis Pesaro 2-0, Viterbese-Taranto 0-0.

Classifica: Avellino 62, PESCARA 60, Martina 59, TERAMO 58, Sambenedettese 52, Crotone 47, LANCIANO 44, Taranto 39, Benevento 38, Torres, CHIETI e Viterbese 36, Vis Pesaro 33, Fermana 31, Sora 30, GIULIANOVA 29, L’AQUILA 29, Paternò 28.

Marcatori: 23 reti: Motta(Teramo), 17 reti: Molino(Avellino),   16 reti: Cecchini (Pescara), Artistico(Crotone), Martinetti (Viterbese).   14 reti:Biancolino (8 reti con il CHIETI), 13 reti: Soncin (Samb), 12 reti:Borneo(Vis Pesaro), , Mastronunzio(Fermana),(Martina)

CHIETI-Sora 2-1(1-0).       Marcatori: QUAGLIARELLA(C) (29pt), Fofana (S) (15’ st), Turati(C) (43’st)

CHIETI: Lafuenti, Petitto(Turati 10’st), Romito, Zattarin, D’Anna, Cherubini, Rajcic(Giusti 44’st), Lambertini, Costanzo

(Speranza 14pt), Aquino, QUAGLIARELLA.In panchina: Ciaramellano,Maisto, Di Cecco, Koltsov All. Braglia.

SORA:Aprea, Terra, Ferretti, Mantelli (Gadau 18’st), Cavola, Zaccagnini (De Ciantis 9’st), Battisti, Di Pietro, Campanile, Fofana, Caputo(Gadaus 40’st). In panchina: Di Girolamo, Vitone, De Lucia. All. Sciannimanico.

NOTE: dieci minuti di sciopero del tifo iniziale per protestare contro le norme antiviolenza. Spettatori presenti 800 + 440 abbonato. Angoli 3-3.   Ammoniti: Battisti(S), Cherubini(C), Petitto(C), Di Pietro(S), Romito(C), Grando(S).  

Per il discorso salvezza, probabilmente è risultato decisivo il risultato della partita con il Sora.

27 APR (15^Rit-32^ Gior): Benevento-PESCARA 1-3, Crotone-Viterbese 2-0, GIULIANOVA-Martina 3-1, LANCIANO-Sambenedettese 1-1, L’AQUILA-Avellino 1-1, Paternò-CHIETI 1-1, Sora-Fermana 0-0, Taranto-Torres 0-0, Vis Pesaro-TERAMO 1-0

Classifica: Avellino 63, PESCARA 63, Martina 59, TERAMO 58, Sambenedettese 53,Crotone 50, LANCIANO 45, Taranto 40, Benevento 38, Torres 37, CHIETI 37, Vis Pesaro 36, Viterbese 36,GIULIANOVA 32, Fermana 32,Sora 31,L’AQUILA 30, Paternò 29.

Marcatori: 23 reti: Motta(Teramo), 17 reti: Molino(Avellino),   16 reti: Cecchini (Pescara), Artistico(Crotone), O. Martinetti (Viterbese).   15 reti:Biancolino (8 reti con il CHIETI),     13 reti: Soncin (Samb), Borneo(Vis Pesaro)  

 

Paternò-CHIETI 1-1(0-0).       Marcatori: Zattarin(C)(27’st), Esposito(P) (R,42’st)

PATERNO’: Polessi, Malafronte (1’st Timoniere), Liberati,Bertoni, Tasca, Scazzola, Musumeci, Librizzi(24’st Carbonaro), Calà, Campana, Catania(34’ st Esposito) Calvaresi.In panchina:Marconato,D’Aviri, Cacciola, Ascenzi.All. Discepoli.,

CHIETI: Lafuenti, D’Anna, Turati, Zattarin, Romito, Doardo(16’st Speranza), Giusti, Rajcic, Lambertini, Aquino(39’st Maisto), QUAGLIARELLA (29’st Costanzo).In panchina: Ciaramellano, Di Cecco, Koltsov All. Braglia.

ARBITRO:Marelli di Como.

NOTE: Spettatori presenti 2000. Angoli 4-3. Ammoniti: Liberati, Scazzola e Musumeci(P), Turati e Speranza(C).

La partita era importante per ambedue le squadre, fino al pareggio del Paternò su rigore con Esposito al 43’ della ripresa, il CHIETI con la rete segnata su punizione da Zattarin si poteva dire al sicuro e con la salvezza già acquisita.Nel primo tempo un’azione del Paternò viene messo in angolo da Romito.Traversa di Calvaresi e Calvaresi sulla ribattuta spara su Lafuenti, senza segnare.Gli avanti del Paternò nella ripresa si danno da fare ma un contropiede di QUAGLIARELLA costringe Polessi ad una ardua parata.Poi la rete del CHIETI su punizione di Zattarin per atterramento di Aquino.Il rigore di Esposito fissa il risultato in parità. A fine partita c’è stato uno scontro nella zona spogliatorio tra qualche giocatore e viene coinvolto anche l’allenatore Braglia.La forza pubblica è dovuta intervenire.

Classifica 2002-03   Serie C1 -Girone B

Avellino 69, PESCARA 69, Martina 62, TERAMO 58, Sambenedettese 56, Crotone 50, LANCIANO 49,

Benevento 44, Chieti 41, Taranto 41, Viterbese 39, Sassari Torres 38, Vis Pesaro 36, Paternò 35,

GIULIANOVA 35 Sora 34 L’AQUILA 33,Fermana 32,

 

Promossa=Avellino,       Play-Off=PESCARA(promossa)-Martina-TERAMO-Sambenedettese

Play-out=Paternò(retrocessa), GIULIANOVA- Sora(retrocessa)-L’AQUILA     Retrocessa=Fermana.

*La partita Pescara-Paternò 1-0 del 13 aprile 2003 viene data vinta al Paternò dopo decisione della CAF in data 20 maggio 2003),

Il Paternò non va ai Play-out e al suo posto va il Vis Pesaro.

**La classifica del Pescara da 69 p. va a 66 p. per le motivazioni per cio il Paternò non va ai Play-out)

                CAMPIONATO     2003-04

Dopo il caos del calcio, in data 24-8-2003 le squadre partecipanti:

SR C1   -   GIRONE   B       18 SQUADRE PARTECIPANTI: Sono indicate le diverse provenienze dal Girone

ACIREALE(dalla Serie C2/C)     BENEVENTO FCS SRL (1922) (dalla Serie C1/ B) CATANZARO (ripescata, da Serie C2/C),   CHIETI (dalla Serie C1/B),   CROTONE (dalla Serie C1/B).   FERMANA CALCIO SPA (AP) (1920) (retrocessa dalla Serie C1/B poi ripescata), FOGGIA(dalla Serie C2/C-neo-promossa)         GIULIANOVA CALCIO SRL (TE)(1924) (dalla Serie C1/B), LANCIANO SS (CH) (1920), (da Serie C1/B)         L’AQUILA (retrocessa per questioni finanziarie da Serie C1/B poi ripescata)   MARTINA FRANCA (Dalla Serie C1/B),       PATERNO’(retrocessa dalla Serie C1/ poi ripescata) SAMBENEDETTESE (dalla Serie C1/),         SORA(ripescata- dalla Serie C/C)   TARANTO CALCIO . SRL (1926) (da Serie C1/B),     TERAMO (dalla Serie C1/B).         VIS PESARO SRL (1898) (dalla Serie C1/B),     VITERBESE(dalla Serie C1/B) .    

PROMOSSE:Catanzaro, Crotone.       Ai Play-off:  Benevento-Crotone       Acireale-Viterbese     RETROCESSE: L’AQUILA     Ai Play-out: Taranto-Fermana;   Paternò-Vis Pesaro.

(30 Maggio) Play-Off= Benevento-Crotone 1-0 ;     Acireale-Viterbese 1-2. Poi Crotone-Benevento 3-1; Viterbese-Acireale 1-0;

Finale: Viterbese-Crotone 0-0; Crotone-Viterbese 3-0.

(30 Maggio) Play-Out= Taranto-Fermana 1-1;       Paternò-Vis Pesaro 0-0.Poi Fermana-Taranto 0-0; Vis Pesaro-Paternò 2-1.

 

Alberti Roberto,All, Carpineta ,vAll, Florimbi,All, Massari, vAll, Accorsi,(P), Bartoli, Basso ,(P), Bruno, Califano, Candita, Cherubini, Chinni, Ciarlariello, D’Amore, Di Bari, Di Cecco, Di Fabio, Di Rocco, Di Vito, Dolente, Ferro, Florà, Gatta,(P), Koltsov, Lambertini, Izzo, Mazzei, Medda, Melle, Micelotta, Passacqua , Petitto, QUAGLIARELLA, Rajcic, Romito, Santarelli R, Santonastaso, Sciarrone,(P), Sivilla, Suppa, Tacchi II°, Terrevoli, Vaccarini,(P), Pagliari All,, Bonfanti, La Canna, Lacrimini, Marruocco,(P), Morfù, Schirone, Amoruso II°, Aquino, Costanzo, Di Bari F., Mengoni, Onesti, Zattarin.

CALCIO CHIETI SPA  - ANNO DI FONDAZIONE: 1922.MATRICOLA: 12730. SEDE: Viale Abruzzo, N° 220, 66013 CHIETI Scalo 5,       CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (MT. 110x75 10.000 posti)-Viale Abruzzo N.22066013 Chieti Scalo.  COLORI: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi

Presidente: Antonio Buccilli    Direttore Generale:Giuseppe Tambone.  Poi General Manager: Vincenzo Nucifora.     Segretario generale: Piero Tedesco      Team manager: Luca di Pasquale     Allenatore. Roberto Alberti poi Carlo Florimbi poi Dino Pagliari     Allenatore in seconda: Angelo Carpineta poi Domenico Massari     Preparatore atletico: Giovanni Cornacchia.     Preparatore portieri: Domenico Delli Pizzi    Relazioni esterne: Luigi Giampaolo   Segretaria: Letizia La Rovere       Medici sociali: Dott.ri Tommaso Costantini e Giacomo Alba.  Massaggiatori: Gabriele Salvati e Fabio Raggi.   Sponsor: P.D.A. Commerciale/R.T.A.     Telecomunicazioni        Sponsor tecnico:Giosport.  

Mercato per l’anno 2003-2004

19 Giugno: Il CHIETI ha tesserato il difensore(di 23 anni) Francesco Di Bari del Castel di Sangro.  Il centrocampista Giuseppe Morfù risulta confermato dall’Avellino(invece poi passerà in prestito al CHIETI). L’attaccante Gianni Califano, svincolatosi dal Giulianova. è in procinto di andare al Benevento.  

23 Giugno:  Confermato, per il momento il tecnico Braglia. Acquistati Di Bari dal CASTEL DI SANGRO, Romito dal Bari e l’attaccante Alessandro Onesti sempre del Castel di Sangro. Braglia richiede una punta centrale e qualcuno del centrocampo. La società si tiene molto stretti Doardo, Rajcic, QUAGLIARELLA, Romito e Turati anche se ci sono richieste dalla Sr C.Gli obiettivi attuali sono: Matteini e Guariniello, due punte. Il DG Tambone contatta la Roma per alcuni giovani giallorossi. L’attaccante Gianni Califano, avrebbe già un accordo di massimo con il Benevento. Il centrocampista La Canna dovrebbe rimanere tra i biancocazzurri della Spal.

30 Giugno: Il tecnico Braglia viene richiesto insistentemente dal Catanzaro. C’è l’interessamento per l’attaccante Lemme.Comunque per le cessioni è tutto fermo perchè dipenderà dalla questione allenatore. Acquistati il difensore Francesco Di Bari(anni 23) e l’attaccante Alessandro Onesti(anni 21) dal C.DI SANGRO. Acquistato anche il difensore Romito dal Bari. L’allenatore Dino Pagliari ha l’attenzione del Martina Franca.

3 Luglio:  L’allenatore Braglia è andato al Catanzaro ed è stato rimpiazzato da Roberto Alberti dal Castel di Sangro (Alberti Mazzaferro Roberto, 26-4 1961,Fermo-AN). I nomi fatti dal nuovo allenatore sono quelli  di Maffucci(a), Di Siena(c) della Primavera Reggina, di Giosa(c) del Cittadella, Ricca(d) della Fermana. I difensori Zattarin e Petitto chiedono di andare al Catanzaro al seguito di Braglia. Il presidente però vuole soldi e non scambi di giocatori. Ci sono trattative. I giocatori che il Catanzaro vorrebbe scambiare sono: Alfieri (ma alto il contratto), il difensore Sanzo e l’attaccante Falco. Il DS Tambone dovrebbe andare al mercato di Milano per risolvere i problemi aperti con l’arrivo del  nuovo tecnico.

7 luglio: il Giulianova è intenzionato a rinnovare il contratto scaduto a giugno all’attaccante Califano. 9 luglio: Il Piacenza ha ottenuto, tramite Milan, il centrocampista D’Anna. Al CHIETI piace il difensore Priolo(anni 22) della Reggina, già del Ragusa.

 

L’attaccante Macrì della Reggina è conteso dal CHIETI, Avellino, Crotone. Il Giulianova vorrebbe riconfermare l’attaccante Califano. Tra CHIETI e Catanzaro si sono riaperte le trattative per Zattarin e Petitto ed ha poi richiesto Rajcic in cambio di De Sanzo,difensore e Pastore più un conguaglio in lire; il CHIETI vuole invece solo soldi.

12 luglio: Amadio ceduto al Gubbio. Il Gubbio ottiene, tramite il Napoli, il centrocampista Maisto. Il Frosinone tenta di agganciare l’attaccante Califano.

17 luglio: Il centrocampista Perra è conteso da CHIETI e Salernitana, Cherubini passa al Brindisi che a sua volta cede Terrevoli al CHIETI. CHIETI e Novara si contendono il centrocampista Briano del  Gualdo.

19 luglio: Il  CHIETI chiede al Pescara il centrocampista Di Fabio (non confermato) che è stato compagno dell’allenatore Alberti al tempo del Castel di Sangro, dichiarato non cedibile dall’allenatore del Pescara Iaconi. Il presidente Buccilli e l’amministratore delegato del Catanzaro Poggi con il DG Improta si sono incontrati a Taranto per lo spostamento dei difensori Zattarin e Petitto. Tentativo andato a vuoto anche se Zattarin aveva espresso la volontà di seguire Braglia nel Catanzaro. Il presidente della squadra calabra, Parente ha commentato, che per lui, la rosa è al completo.

21 luglio: Comincia il ritiro del CHIETI a Trasacco.

Dalla Viterbese arriva il portiere Sciarrone, dal Trani il difensore Bartoli, dal Rutigliano arriva Bruno e dal Castel di Sangro arriva Mengoni. Terrevoli avrà un contratto biennale ed è stato oggetto del cambio con Cherubini(poi ritornerà al CHIETI). Si continua il sondaggio sul centrocampista Briano e la concorrenza con Novara rimane sempre da superare. Si sta valutando se conviene insistere sul centrocampista Perra. Da Giulianova vi sono segnali negativi per riconfermare l’attaccante Califano.


24 luglio:   La Carrarese cede il difensore Di Rocco al CHIETI. Ritorna Di Vito per fine prestito dalla Cavese. Le società, per il momento non iscitte alla Sr C1, sono: Cittadella, Varese Spal e Viterbese(inadempienti verso la COVISOC); Cosenza, Genoa e (inadempienti verso COVISOC e LEGA); Taranto(inadempiente verso LEGA).27 luglio,domenica: A Trasacco amichevole(ore 18)  contro il Taverna Teate, 2^categoria Abruzzese.Zattarin e Petitto giocheranno, probabilmente , l'ultima partita in nero-verde.  Infatti sembra fatta il trasferimento a Catanzaro con conguaglio di soldi e in più il centrocampista Ausoni.

28 luglio,lunedì: Il CHIETI fa un grande colpo acquistando l’attaccante Gianni Califano dal Giulianova (contratto biennale), già inseguito da alcune squadre di Sr C.Probabilmente sarà acquistato Di Fabio,centrocampista del Pescara, già compagno di squadra a Castel di Sangro dell’allenatore Alberti. Per Califano era in lizza anche il Taranto.

29 luglio:   La Sambenedettese, comproprietaria con il CHIETI dell’attaccante Aquino, potrebbe concludere l’acquisto

 

dell’attaccante dopo che il CHIETI stesso ha concluso con l’attaccante Califano.Luglio:

La commisione CO.VI.SOC. ha deciso di non ammettere ai campionati le seguenti squadre(si potrà fare ricorso entro il 31 luglio).

Serie C1: Cittadella, Cosenza, Genoa, L’AQUILA, Spal, Taranto, Varese, Viterbese.

Serie C2: Aglianese, Alzano, Brindisi, Carrarese, Gladiator, Groseto, Isernia, Latina, Legnano, Paternò, Poggibonsi, Pordenone, Pro Vercelli, Thiene.

30 Luglio: Situazione iscrizioni Sr C1 e C2:  Cittadella, Genoa, Spal, Taranto, Varese, Viterbese(Iscritte),  Cosenza e L’AQUILA(non iscritte).Dopo la situazione sarà:  Genoa va in Sr B,  Cittadella, Spal, Taranto, Varese, Viterbese(già iscritte e quindi in Sr C1), L’AQUILA ripescata per la Sr C1, Cosenza retrocessa in Sr D(ma per giocare nella Sr ha comperato il titolo sportivo dalla  squadra di Castrovillari, che a sua volta giocherà in Promozione). Alzano, Gladiator,Poggibonsi e Thiene non iscritte.

18 agosto:  Il Catanzaro acquista il portiere Silvio Lafuenti.

31 Luglio: Per i ripescaggi in Sr C1 ecco le squadre aspiranti: 1°gruppo)Fermana, Arezzo, Sora, Paternò, 2°gruppo) Catanzaro, Brindisi, Carrarese, Gubbio, Mantova, Grosseto, Pro Sesto. In grassetto le ripescate.

                                                         

GIOCATORI

Alberti  Roberto  (26-4-61) Allenatore (C.di SANGRO//esonerato 4^Andata)

Carpineta Angelo (22-3-61) vice Allenatore (C.di SANGRO // esonerato 4^Andata)

Florimbi Carlo  (9-8-47) Allenatore (Libero-da 4^Andata // esonerato 2^Ritorno)

Massari Domenico, vice Allenatore (Libero-da 4^Andata // esonerato  2^Ritorno)

Accorsi Valerio P (1986)  (CHIETI Primavera)

Bartoli Renato D (11-3-83)  (PriBari-Fortis Trani//Conferma)

Basso  Antony P (4-7-79)  (Benevento-Udinese//Udinese)

Bruno Giovanni D (30-1-80)  (Rutigliano//Frosinone)

Califano Gianni A (18-11-71)  (GIULIANOVA//Giulianova)

Candita  Stefano C (1985)  (CHIETI Primavera) )

Cherubini Gianluca C (28-2-74)  (Rientro Brindisi//Torres)

Chinni Pompeo  (1984)  CHIETI Primavera)

Ciarlariello Vittorio D (16-7-85)  (CHIETI Primavera)

D’Amore Nicola D (3-1-84)  Acquisto/ceduto)

Di Bari  Francesco D (27-1-80)  (C. DI SANGRO)

Di Cecco    Domenico   C (20-5-83)  (Confermato//conferma)

Di Fabio Guido C (5-9-65)  (PESCARA//FC)

Di Rocco Giovanni D (27-12-70) A  disposizione della  Società (Carrarese//ceduto)

Di Vito  Fabio A (21-3-83)  (Rientro FP Cavese//Cavese)

Dolente  Alessandro C (16-1-86)  (CHIETI Primavera)

Ferro Emanuele A (28-4-87)  (CHIETI Primavera)

Florà Marco D (1986)  (CHIETI Primavera)

Gatta Andrea P (1986)  (CHIETI Primavera)

Koltsov Dimitri A (29-4-82)  (Confermato//ceduto)

Lambertini Vincenzo D (7-5-1970)  (Confermato//conferma)

Izzo Raffaele D (1985)  (CHIETI Primavera)

Mazzei Umberto D (1987)  (CHIETI Primavera)

Medda Stefano C (2-3-77)  (Lumezzane//Torres)

Melle Fabio A (2-2-84)  (Torino//Confermato)

Micelotta Roberto C (1984)  (CHIETI Primavera)

Passacqua Patrick C (4-5-1985)  (CHIETI Primavera//Fermana)

Petitto   Giuseppe D (19-5-74)  (Confermato//Torres)

QUAGLIARELLA  Fabio A (31-1-83) ; 6 ammonimeti  Camp.; 2 ammonim. Coppa Italia, 17 reti,Camp.; 1 rete Coppa Italia, 32 presenze Camp.; 4 presenze Coppa Italia; Confermato// FP Torino.

Rajcic Ivan A (16-2-81)  (Confermato//)

Romito Tommaso C (9-2-82)  (Confermato//Conferma)

Santarelli Roberto D (8-784)  (Astrea //conferma)

SantonastasoFrances D (25-5-85)  (CHIETI Primavera)

Sciarrone Carlo P (17-11-83)  (Viterbese//conferma)

Sivilla Andrea C (18-2-86)  (CHIETI Primavera)

Suppa Pasquale C (3-9-67)  (Confermato//FC)

Tacchi Maurizio II° A (16-9-73)  (Rientro FP Latina//svincolato)

Terrevoli Donato C (14-1-69)  (Brindisi//conferma)

Vaccarini Fabio P (5-4-1985)  (Sulmona- Primavera //Conferm)

 

GIOCATORI ACQUISTATI NEL MESE DI GENNAIO 2004

Pagliari Dino  (27-1-57) Allenatore (18-1-04  2^Rit//Frosinone)

Bonfanti Arnaldo C (18-3-78)  (Gen 2004Fermana//conferma)

La Canna Mario C (13-9-77)  (Gen2004Spal//FC Spal)

Lacrimini Luca C (10-3-78)  (Gen 2004Fermana//conferma)

Marruocco Vincenzo P (26-3-79)  (Gen2004Salernitana//FCFoggia)

Morfù Giuseppe A (18-11-77)  (Gen2004Avellino//FCAvellino)

Schirone Michele C (2-7-82)  (AcquistoGen2004//Conferma)

 

GIOCATORI  CEDUTI  NEL  MESE DI GENNAIO 2004

Amoruso Luca II° C  (15-11-75)  (Crotone//Gen2004PalmeseFC )

Aquino Giuseppe A (25-9-79)  (Confermato//Gen2004FrosinoneFC)

Costanzo Domenico A (1-12-76)  (Confermato//Gen 2004MelfiFC)

Di Bari Francesco  D (27-1-80)  (Gen2004Fermana)

Mengoni Andrea D (16-9-83)  (C. DI SANGRO//Gen2004Fermana)

Onesti Alessandro A (25-4-82)  (C. di Sangro-Tolentino//GenFermana)

Zattarin Gianluca D (1-5-74)  (Confer//Gen 2004CatanzaroFC)

AMICHEVOLI pre-campionato:

2 agosto, sabato. A CHIETICHIETI-Sulmona 2-0

 

Domenica-27 luglio. Al ritiro di Trasacco i convocati: Portieri-Basso, Sciarrone e Vaccarini. Difensori:Santarelli, Romito, Mengoni, Di Bari, Bartoli, Lambertini, Petitto e Medda. Centrocampisti: Di Cecco, Koltsov, Suppa, Rajcic, Onesti.  Attaccanti: Di Vito, Melle, QUAGLIARELLA, Aquino, Terrevoli, Costanzo


CHIETI-Taverna Teate (2^categoria abruzzese) 20-0. Reti: Melle(8), Aquino(4), Costanzo(3), Di Vito(2), Lambertini(1,R), Romito(1), Koltsov(1). Formazione. Sciarrone, Di Bari, Lambertini, Zattarin, Romito, Onesti, Di Cecco, Aquino, Rajcic, Costanzo, Melle.   A riposo Vaccarini, Terrevoli e QUAGLIARELLA.

Mercoledì-31 luglio.A Trasacco. L’allenatore Alberti proverà ancora la posizione di Di Fabio come centrale. Califano, con problemi muscolari, sarà comunque in campo.

CHIETI Luco dei Marsi 10-1.  Marcatori: Melle (6’pt), Petitto (11’pt), Medda(14’pt), QUAGLIARELLA(21’pt), Onesti(26’pt), Califano(4’st), Terrevoli (11’ e 12’ st), Romito(21’st), Costanzo(36’st), Giovannini(LU)  (40st)

CHIETI (4-2-4):1°tempo. Basso, Medda, Petitto, Bartoli, Lambertini, Suppa, Di Fabio, Melle, Aquino, Onesti, QUAGLIARELLA,

CHIETI:2°tempo. Sciarrone, Di Bari, Zattarin, Romito, Di Cecco, Terrevoli, Rajcic, Costanzo, Koltsov, Califano, Di Vito. All. Alberti.

LUCO: Tabotta, Giovannini, Coro, Martini(1’st Ciacci), Casciere, Talechi(1’st Venditti), Paris, Burzilli,Carnevale, Giannini, Di Genova (1’Di Rocco). All Di Paolo

Il CHIETI si presenta bene specie sulle fasce laterali ed anche nella parte centrale del campo.La verticalizzazione delle manovre sembre essere una caratteristica di questa squadra.

6 agosto.A Trasacco: CHIETI-VAL DI SANGRO 2-0.    Marcatori:  Onesti(10’pt), Terrevoli (35 st).

CHIETI (4-2-3-1):1°tempo. Basso, Di Bari, Petitto, Zattarin, Lambertini, Di Fabio, Rajcic, Aquino,Onesti, QUAGLIARELLA, Califano

CHIETI:2°tempo. Sciarrone, Medda,  Romito, Arrengoni, Bruno, Bartoli, Di Fabio (Koltsov),  Terrevoli, Costanzo, Rajcic, Tacchi. All. Alberti.

VAL DI SANGRO:1°tempo. Grilli, Sciorilli, Garaffa, D’Ambrosio, Bellemo, Pellavara, Ottaviano, Marasco, Bellagamba, Margarita.

VAL DI SANGRO:2°tempo. Grilli, Sciorilli, Di Giulio, Pesic, D’Ambrosio, Bellemo, Pellavara, Ottaviano, Marasco, Del Peschio, Margarita. All. Donati.

Il CHIETI ha giocato bene a confronto di una Val di Sangro che ha tentato in tutti i modi di giocare la sua partita, D’altra parte l’allenatore Donati da ex ha tentato di far riequilibrare il punteggio e di figurare bene nei confronti della sua ex squadra.

13 agosto.A CHIETI: CHIETI-ROSETANA 3-2

Marcatori:  Cichella(R)  (24’pt), Onesti(C)  (10’st’9, Zattarin(C)  (29’st), Costanzo(C)  (40’st), Recchi (R)  (47’st)

CHIETI (4-2-3-1):1°tempo. Basso, Di Bari, Lambertini(40’st Mengoni), Zattarin, Petitto(40’st Romito),  Di Fabio, Rajcic(27’pt Onesti),  Aquino(Costanzo), Di Cecco, QUAGLIARELLA,Califano(36’ st Di Vito).All. Alberti.

ROSETANA (4-4-2): Aiardi, Giansante(Collevecchio 30’st), Marchetti, Recchi, Marinelli(Melchiorre 22’st), Cichella, Sampino, Coletti, Bresciani(Cossa 6’st), Bizzarri, Nunziato(Ruberto 37’st).ARBITRO:Ceccarini di Foggia.

 

 

Coppa Italia - 2^Giorn. (20-8-2003)-Girone M-   CHIETI-LANCIANO 1-0,  ROSETANA-GIULIANOVA 1-0.  Riposa: Fermana.      Classifica: CHIETI e ROSETANA p.4, Fermana e LANCIANO p. 1, GIULIANOVA 0. Domenica: GIULIANOVA-CHIETI (ore 20,30), LANCIANO-Fermana (ore 20,45)   riposa:ROSETANA.

CHIETI-LANCIANO 1-0 (0-0)    Marcatore: Califano (34’st).

CHIETI:Basso,Di Bari,  Zattarin, Petitto, Lambertini, Di Cecco, Di Fabio, Aquino(Suppa 20’st), Onesti (Costanzo20’st),

QUAGLIARELLA(Terrevoli 46’st), Califano. In panchina: Sciarrone, Medda, Mengoni, Romito. All. Alberti.  

LANCIANO: Cano, Masini, Movilli, Cavola, Paris, Mezavilla, Gennari, Maggiolini, Ferreira(Cau 28’st), Nassi, Corradi. In panchina: Chessari, Paruta, Chiaromonti, Costantini, Ribeiro, Moresi. All. Puccica.                 

 ARBITRO: Lena di Ciampino    Ammoniti: Nassi(L), Zattarin(C), QUAGLIARELLA (C), Onesti(C), DiCecco(C), Movilli(L).


NOTE: circa  1000 gli spettatori con  200 tifosi del Lanciano.

L’iniziativa del gioco è solo della squadra Chietina, qualche azione ficcante del Lanciano con Gennari ma il portiere Basso sventa.Califano segna su ribattuta del portiere lancianese.

 

Coppa Italia - 4^Giorn. (27-8-2003)-Girone M-   CHIETI-ROSETANA 0-0,  Fermana-GIULIANOVA 1-2.  Riposa: LANCIANO.      Classifica: CHIETI p.8, ROSETANA p.5, LANCIANO p. 4, GIULIANOVA 3, Fermana p. 1. Mercoledì (10/9) GIULIANOVA-LANCIANO, ROSETANA- Fermana. Riposa: CHIETI.

CHIETI-ROSETANA 0-0

CHIETI: Sciarrone, Di Bari, Mengoni, Zattarin, Romito,Di Fabio, Suppa, Terrevoli(Califano 14’st),QUAGLIARELLA, Costanzo(Di Cecco 25’st),Aquino. In panchina: Accorsi, Di Vito, Lambertini, Medda, Petitto. All. Alberti.  

ROSETANA:Aiardi, Marchetti, Marinelli, Sampino, Gagliarducci, Recchi, Cichella, Bresciani, Esposito(Coletti 6’st), Cossa (Nunziato(6’ st), Bizzarri(Collevecchio 33’st). In panchina: Di Quinzio, Giansante, Melchiorre, Di Camillo. All. Ceccarini.

ARBITRO: Passeri di Gubbio.     Ammoniti: Bizzzarri e Marinelli(R), Terrevoli e QUAGLIARELLA (C).NOTE: circa 2000 spettatori..Angoli 5-1 per il CHIETI.

Il CHIETI è più incisivo e con Aquino sfiora la rete.Sciarrone è impegnata in due occasioni ma se la cava bene.Qualche occasione da entrambe le parti ma agli attacchi del CHIETI risponde ordinatamente la Rosetana.

 Ammoniti:   

Zattarin, QUAGLIARELLA, Onesti, Di Cecco(CHIETI-Lanciano-arbitro Lena di Ciampino)  (2^gior. Coppa Italia),  

Terrevoli e QUAGLIARELLA(CHIETI-Rosetana-arbitro Passeri di Gubbi.)  (4^gior.Coppa Italia)      

Rajcic, Basso, QUAGLIARELLA, Cherubini (6^Andata, CHIETI-L’Aquila-arbitro Pantana di Macerata)     

Di Bari, QUAGLIARELLA, Medda, Califano, Romito(9^Andata-Teramo-CHIETI-arbitro Zambon di Padova)   

Zattarin, Rajcic, QUAGLIARELLA(11^Andata, Benevento-CHIETI-arbitro Mariuzzo di Venezia)  

Di Fabio, QUAGLIARELLA(13^Andata, CHIETI-Vis Pesaro-arbitro Orzato di Schio).     

Mengoni, QUAGLIARELLA, Medda, Rajcic(17^Andata-Catanzaro-CHIETI-arbitro Pantana di Macerata)    

 Petitto, QUAGLIARELLA(16°Ritorno Fermana-CHIETI-arbitro Orsato di Schio)    

Espulsioni:

 QUAGLIARELLA (8^Ritorno-Lanciano-CHIETI-arbitro Velotto di Grosseto        

RISULTATI- In maiuscolo le squadre abruzzesi. (2003-04)

Andata:    1^Gior. (31-8-2003)  Foggia-CHIETI 1-1   2^GiorCHIETI-Taranto 1-1      3^ Gior   Viterbese-CHIETI 3-0     4^ Gior.   CHIETI-GIULIANOVA 0-1     5^Gior  Paternò-CHIETI 1-2      6^ Gior. CHIETI-L’AQUILA 3-2     7^ Gior   Crotone-CHIETI  1-1         8^ Gior  CHIETI-LANCIANO 0-0     9^ Gior. TERAMO-CHIETI 2-0   10^ Gior. CHIETI-Martina 2-0     11^ Gior Benevento-CHIETI 1-1    12^ Gior. Acireale-CHIETI 1-0   13^ Gior. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.  14^ Gior. CHIETI-Sora 2-1    15^Gior.         Sambenedettese-CHIETI 3-2    16^GiorCHIETI-Fermana 0-0       17^ Gior.   Catanzaro-CHIETI 1-0. 

 

Ritorno: 1^Gior. CHIETI-Foggia 0-2       2^Gior. Taranto-CHIETI 0-0        3^ GiorCHIETI-Viterbese 0-1     4^ Gior. GIULIANOVA-CHIETI  2-0      5^ Gior  CHIETI-Paternò 1-0          6^ Gior. L’AQUILA-CHIETI 1-2       7^ Gior  CHIETI-Crotone 2-1     8^ Gior.   LANCIANO-CHIETI 1-0        9^ Gior. CHIETI-TERAMO 1-0       10^ Gior.  Martina Franca-CHIETI 1-2    11^ Gior CHIETI-Benevento 2-0       12^ Gior. CHIETI-Acireale 5-0      13^ Gior. Vis Pesaro-CHIETI 1-1       14^ Gior.   Sora-CHIETI 1-1       15^GiorCHIETI-Sambenedettese  3-1      16^ Gior. Fermana-CHIETI 2-1    17^ GiorCHIETI-Catanzaro 1-2  (c.neutro di Ascoli Piceno, per decisione organi decisionali sicurezza)

31 Agosto 2003 (1^ AND): Catanzaro-Vis Pesaro 2-1, Fermana-Paternò 2-1, Foggia-CHIETI 1-1, GIULIANOVA-Martina (n.d.)  (poi 3-0 per il Giuianova e penalizzazione –1 per il Martina), L’AQUILA-Crotone 0-2, Sanbenedettese –Acireale 1-2, Sora-Benevento 0-1, Taranto-TERAMO 1-2, Viterbese-LANCIANO 2-0.

CLASSIFICA: Crotone, Viterbese, Acireale, TERAMO, Catanzaro, Fermana e GIULIANOVa 3p., CHIETI e Foggia 1, Paternò, Vis Pesaro, Sanbenedettese, Taranto, Sora , LANCIANO e L’AQUILA 0, Martina –1.

Foggia-CHIETI   1-1 (0-1)           MarcatoriQUAGLIARELLA (C)  (5’pt), Pellicori (F)  (39’st)

FOGGIA: Grossi, Mariniello, Mengo, Chiecchi, Brutto, Stefani, Moro(Sapienza dal 1’st), Assennato, De Zerbi, Greco(Pellicori 22’st), Del Core. In panchina: Curci, D’Allocco, Quinto, De Rosa, Costanzo. All. Marino  Rosa giocatori: Di Toro, Silvestri

CHIETI: Basso, Medda, Petitto, Zattarin, Lambertini, Di Fabio, Suppa, Terrevoli, QUAGLIARELLA, (Di Bari dal 10’st), Costanzo(Tacchi dal 31’st), Aquino.In panchina:Sciarrone, Bartoli, Di Cecco, Melle. All.Alberti.          

ARBITRO: Sacco di Civitavecchia.

NOTE. Spettatori 6500 circa. Ammoniti: Zattarin e Suppa(C), Stefani e Mariniello (F) . Angoli  10-2 per il Foggia.

Il CHIETI  ha avuto il dominio della partita per gran parte del tempo, ma il pari appare giusto anche per gli attacchi finali che il Foggia ha portato alla porta difesa da Basso.

7 Settembre  2003 (2^ AND): Acireale-Foggia 0-0, Benevento-Fermana 0-0, CHIETI-Taranto 1-1, Crotone-Sora 1-0, LANCIANO-Catanzaro 3-1, Martina-Viterbese 2-2, Paternò- L’AQUILA 1-1, TERAMO-Sambenedettese  1-1 Vis Pesaro-GIULIANOVA 1-0.

CLASSIFICA: Crotone 6, Viterbese, Acireale, Benevento, Fermana e TERAMO 4, GIULIANOVA, LANCIANO, Vis Pesaro e Catanzaro 3, CHIETI e Foggia 2, Paternò, Taranto, L’AQUILA  e Sambenedettese 1, Sora e Martina 0.

Marcatori: 4  reti: Corona (Catanzaro), 3 reti: Zerbibi (Samb), Giraldi (Vis Pesaro), 2 reti: Vanacore(Benevento) ed altri quattro giocatori.

CHIETI- Taranto  1-1 (0-1)           Marcatori:  Triuzzi(T)  (42’pt), QUAGLIARELLA(C)  (1’st)

CHIETI: Basso, Medda, Lambertini, Zattarin, Petitto, Di Fabio, Cherubini, Suppa(Costanzo 25’), Aquino, Califano(40’st Rajcic), QUAGLIARELLA(32’st Onesti).In panchina:Sciarrone, Di Bari, Di Cecco, Romito. All.Alberti.          

TARANTO:Di Bitonto, Cozzi, Filippi, Di Meo(35’st Braca), Esposito, Bernardo, De Liguori, Di Fausto (15 st Panarelli), Triuzzi, Passiatore, Pompei(15 st Croce). In panchina:Signorile, Malafronte, Vadacca, Catinali. All. Brizi.

ARBITRO: G. Rubino di Salerno.

NOTE. Spettatori 1360 circa. Ammoniti: Di Meo(T), Medda (C), Esposito(T). Angoli 5-2 per il CHIETI.Le forze dell’ordine sono intervenute ad inizio partita per evitare uno scontro tra tifosi del Taranto e del CHIETI.

28 Settembre  2003 (5^ AND): Crotone-Acireale 0-0, GIULIANOVA-Benevento 0-0, L’AQUILA-LANCIANO 0-1, Paternò-CHIETI 1-2, Sambenedettese-Foggia 2-2, Sora-Fermana 0-0, Taranto-Martina 0-1, Vis Pesaro-TERAMO 3-1, Viterbese-Catanzaro 2-0

CLASSIFICA: Viterbese 13, Crotone 11, GIULIANOVA 10, Acireale 9, Vis Pesaro 9, Sambenedettese 8, LANCIANO 8, Catanzaro 7, Benevento 6, Fermana 6, Foggia 6, Martina 6, CHIETI 5, Paternò 4, TERAMO 4, Taranto 2, Sora 2, L’AQUILA 2

Marcatori: 6 reti: Corona (Catanzaro),  5 reti:  Zerbini (Samb)  4 reti: Giraldi e Borneo (Vis Pesaro),

Paternò-CHIETI  1-2(1-0)     Marcatori:  Calvaresi(P)  (15’pt), Califano(C)  (22’st), QUAGLIARELLA(C)  (34’st)

PATERNO’: Passarini, Tasca, Bertoni, Di Dio, Gadau, Librizzi, D’Aviri,Calà, Campana, Pagana, Calvaresi(Catania 20’st), Ascenzi.All. Pellegrino.

CHIETI: Basso, Petitto, Romito, Zattarin, Mengoni, Terrevoli, Cherubini, Rajcic, Lambertini (Costanzo 15st), Califano(Di Fabio 46’ st), Aquino(QUAGLIARELLA 17’ st).In panchina:Sciarrone,. All.Florimbi.

ARBITRO: Orsato Daniele di Schio.

NOTE. Spettatori 200.Ammoniti Zattarin e Rajcic(C), Librizzi(P).Espulso Medda(C).

L’allenatore del CHIETI viene sottoposto da giornalisti ad una serie di domande.Gli argomenti sono diversi e le risposte abbastanze franche specie sulla designazione degli allenatori da parte dei presidente delle società.

9 Novembre  2003 (11^ AND):  Benevento-CHIETI 1-1 (Giocata lunedì 11-11), Catanzaro-L’AQUILA 2-1, Fermana-Sambenedettese 2-2, Foggia-Taranto 2-1, Martina-Crotone 1-1, Sora-GIULIANOVA 2-0, TERAMO-Acireale 0-2, Vitrbese-Paternò 2-0

Classifica. Viterbese 24, Catanzaro 23, Acireale 20, Foggia 18, LANCIANO 17,  Vis Pesaro 17, Benevento 16, Crotone 16, Sambenedettese 16, CHIETI 14, Fermana 14,  GIULIANOVA 14, Martina 14, Taranto 10,  Sora 10, TERAMO 10, Paternò 7,  L’AQUILA 2.

Marcatori: 11 reti: Corona (Catanzaro),  7 reti: Scandurra (Samb), Borneo(Vis Pesaro)  6 reti: Zerbini (Samb)  5 reti: Califano (CHIETI),  Ascenzi (Paternò),  Vantaggiato(Crotone), Martinetti (Viterbese), 3 reti: QUAGLIARELLA(CHIETI)

Lunedì 10-11 da RaiSat Satellite ore 20,30,

Benevento-CHIETI  1-1 (1-1)    Marcatori: Molino(BE)  (R, 18’pt)  QUAGLIARELLA (C)(22’p)

BENEVENTO: Lotti, Colletto, Martino, Tchangai, Vanacore. Cerchia (Poziello 19’st), Bruno, Menolascina, D’Aniello (Romano 33’st), Di Nardo, Molino. In panchina:Petrazzuolo, Chiavaroli, Giugliano, Nocerino, Aurino. All. Di Costanzo.

CHIETI: Basso, Medda, Petitto, Zattarin, Mengoni,  Costanzo (Di Bari 43’st), Rajcic, Di Fabio (Suppa 21’st),Lambertini, QUAGLIARELLA (Aquino 40’st),Califano. In panchina:Sciarrone,  Terrevoli, Amoruso, Tacchi. All.Florimbi.

ARBITRO: Mariuzzo di Venezia.

NOTE. Spettatori 6000 con un centinaia di tifosi del CHIETI.E’ stato osservato un munuto di raccoglimento per la morte del presidente del Lanciano, Ezio Angelucci.Una scritta dei tifosi del CHIETI lo ricordava con un suo striscione.Il difensore Monaco del Beevento si presentava con una maschera protettiva sul volto. Ammoniti:Zattarin(C), Martino (BE), Rajcic (C), QUAGLIARELLA (C).Angoli 7-3 per il Benevento.

23 Novembre  2003 (13^ AND): Benevento-L’AQUILA 2-1, Catanzaro-Taranto 0-0, CHIETI-Vis Pesaro 2-0, Fermana-Crotone 1-1, Foggia-Paternò 6-1, GIULIANOVA-Viterbese 1-1, LANCIANO-Sambenedettese 1-1, Martina-Acireale 2-4, Sora-TERAMO 0-0.

Classifica. Viterbese 28, Acireale 26, Catanzaro 25, Foggia 22, LANCIANO 21, Benevento 20, Crotone 18, Sambenedettese 18, Fermana 18, CHIETI 17,   Martina 17, Vis Pesaro 17, GIULIANOVA 16, TERAMO 14, Taranto e Sora 11,  Paternò 7,  L’AQUILA 2.

Marcatori: 11 reti: Corona (Catanzaro),  8 reti: Scandurra (Samb),  7 reti: Borneo(Vis Pesaro)  6 reti: Zerbini (Samb), Califano (CHIETI),  Da Silva (Foggia), 4 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI)

 

CHIETI - Vis Pesaro 2-0 (1-0)    Marcatore: QUAGLIARELLA(45’pt), Califano(36’st)

CHIETI: Basso, Medda, Mengoni, Petitto,Zattarin, Di Fabio (Cherubini 21’st), Costanzo, Rajcic, Lambertini, Califano, QUAGLIARELLA(Aquino 31’st). In panchina:Sciarrone, Di Bari, Romito, Tacchi, Suppa. All.Florimbi.

VIS PESARO: Ginestra, Vezzosi, Scantamburlo (Nonis 31’st), Ischia, Santi (Mazzoli 24’pt),Giordano, Cazzola (Martini 7’st), Marta, Boccaccini, Crocetti, Giraldi.In panchina: Vernacchia, Basso, Serafini, Galini, Ferrara.All. Belli.

ARBITRO: Orzato di Schio.

NOTE: spettatori circa 700 + 530 abbonati. Ammoniti: Marta(V), Di Fabio (C), QUAGLIARELLA(C).Angoli 4-4.

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Giulianova 9 p.(3 vittorie), Lanciano 7 p. (2 vittorie, 1 pareggio), Teramo 6 p. (2 vittorie,2 sconfitte), CHIETI 4 punti (1 vittoria, 1 pareggio, 2 sconfitte), L’Aquila senza punti(4 sconfitte),

 

7 Dicembre  2003 (14^ AND): Acireale-Catanzaro 0-0, CHIETI-Sora 2-1, Crotone-Viterbese 1-0, L’AQUILA-Sambenedettese 1-1, LANCIANO-GIULIANOVA 1-0, Martina-Foggia 0-0, Paternò-Taranto 1-2, TERAMO-Benevento 2-2, Vis Pesaro-Fermana 2-1.

Classifica. Viterbese 28, Acireale 27, Catanzaro 26, LANCIANO 24, Foggia 23, Crotone 21, Benevento 21, CHIETI 20, Vis Pesaro

20, Sambenedettese 19, Fermana  e Martina 18, GIULIANOVA 16, TERAMO 15, Taranto 14, Sora 11, Paternò 7,  L’AQUILA 3.

Marcatori: 11 reti: Corona (Catanzaro),  8 reti: Scandurra (Samb), Borneo,  7 reti: Califano(CHIETI), Zerbini (Samb), 6 reti: Da Silva (Foggia), Ascenzi (Paternò)    5  reti: QUAGLIARELLA (CHIETI),

 

CHIETI – Sora  2-1 (1-1)    Marcatore:  Califano (C)  (R, 5’st),  Billio(S)  (R,45’pt), QUAGLIARELLA (C)  (R, 20’st)

CHIETI: Basso, Medda, Mengoni, Petitto, Zattarin, Cherubini, Costanzo(22’ Di Bari), Rajcic, Lambertini, Califano(23’ st Aquino), QUAGLIARELLA. In panchina:Sciarrone, Romito, Suppa, Terrevoli, Tacchi. All.Florimbi.

SORA: Capecchi, Fumai, Donà(24’st Ramora), Mantelli, Taccola, Zaccagnini (18’st Morfeo), Faieta, Battisti (42’st Novembrini), Billio, Pasca, Cimarelli.In panchinaDi Girolamo, Cianfarani, Antonini, Calvi.All. Capuano.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova.

NOTE: spettatori circa 800 + 530 abbonati. Ammoniti: Rajcic (C), Billio (S), Capecchi(S), L’allenatore in seconda del CHIETI Massari è stato allontanato al 27’st. Angoli 5-5.

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Lanciano 10 p. (3 vittorie, 1 pareggio), Giulianova 9 p.(3 vittorie, 1 sconfitta),  Teramo 6 p. (2 vittorie,2 sconfitte), CHIETI 4 punti (1 vittoria, 1 pareggio, 2 sconfitte), L’Aquila senza punti(4 sconfitte),

 

Mercato per l’anno 2003-2004-Mesi  gennaio-marzo

Il Catanzaro insegue il difensore Zattarin.La cessione  del  difensore Di Bari alla Rosetana è quasi conclusa. Le trattative  con l’Avellino per la cessione di QUAGLIARELLA si sono arenate. Sono sul piede di partenza Suppa, Costanzo e Terrevoli.L’attaccante Aquino è stato ceduto al Frosinone.

14 mercoledì. Costanzo è stato ceduto al Melfi,. Mentre Petitto ha raggiunto l’accordo con il Torres, ora si devono accordare le società.

23 gennaio.Sono stati ceduti alla Fermana: Onesti, Di Bari e Mengoni. Sono approdati alla società neroverde dalla Fermana: Bonfanti e Lacrimini con contratto fino al 2005.. La Torres rinuncia a Petitto perché infortunato per un mese.

27 martedì grandi manovre del CHIETI. L’allenatore Florimbi è stato esonerato ed è subentrato Dino Pagliari.Ha concluso con l’Avellino per l’attaccante Morfù, in prestito per cinque mesi.Ha preso il portiere Vincenzo Marruocco(Messina, Salernitana). Colloqui con la Palmese per cedere Luca Amoruso e Terrevoli.E’ stato chiesto al Latina il centrocampista Martinelli. Trattative con il Gela e F.Andria per il centrocampista Terrevoli. Il terzino Vastola dovrebbe approdare al CHIETI dall’Avellino.

29 gennaio. Amoruso e Terrevoli rifiutano il loro trasferimento alla Palmese. Il tentativo di prendere Boccacini dalla Vis Pesaro è fallito mentre torna il ballo Pignotti in scadenza di contratto.

24 marzo. L’attaccante QUAGLIARELLA è molto seguito dagli esperti, a gennaio inseguito dall’Avellino ma non è stato concretizzato il suo passaggio.

Fine Andata/Girone B- 2003-2004

ACIREALE 36 ,  CATANZARO 33,  VITERBESE 32,   LANCIANO 31,   CROTONE 30,

SAMBENED 25,   FOGGIA 23,  BENEVENTO 22,   TERAMO 22,  MARTINA 22,

CHIETI 21,   VIS PESARO 21,   TARANTO 20,   FERMANA 20,  GIULIANOVA 19,

SORA 18,   PATERNO’ 7,L’AQUILA 4,

15 Febbraio 2004 (5^ Rit- 22^Giorn.): Acireale-Crotone 0-1, Benevento-GIULIANOVA 1-0, Catanzaro-Viterbese 1-1, CHIETI-Paternò 1-0, Fermana-Sora 2-0, Foggia-Sambenedettese 0-2, LANCIANO-L’AQUILA 2-1, Martina-Taranto 2-0, TERAMO-Vis Pesaro 1-0.

Classifica. Acireale 43, Viterbese 43, Crotone 42, Catanzaro 41, LANCIANO 37, Sambenedettese 36, Benevento 33, TERAMO 32, Foggia 29, Martina 29, Vis Pesaro 26, Fermana 26, CHIETI 25, Sora 24, GIULIANOVA 23,  Taranto 21, Paternò 12,  L’AQUILA 9.

Marcatori:15 reti: Borneo(Vis Pesaro-Samb),  14 reti: Corona (Catanzaro), 10 reti: Scandurra e Zerbini (Samb), Da Silva(Martina).    8 reti: Califano(1, CHIETI), Ascenzi (Paternò)  7 reti: QUAGLIARELLA (1, CHIETI),  Molino (Benevento)

 

CHIETI - Paternò  1-0(1-0)   Marcatore:  QUAGLIARELLA (46’pt)

CHIETI: Marruocco, Santarelli, Lacrimini, Petitto, Romito, Di Fabio, Di Cecco(Medda 19’st), Rajcic, La Canna, Morfù(Califano 23’st), QUAGLIARELLA(Tacchi 41’st).. In panchina: Bassò, Schirone,Suppa, Lambertini. All.Dino Pagliari.

PATERNO’:Pastarini, Di Dio, Cala Campana, Bertoni, Carloto, Gadau, Lolli, Russo, Librizzi(Cacciaglia 25’st), Mordagà(Intagliata 41’st), Chigou(Kontè 19’st).In panchina: Saia, Cirina, Tombesi, Fergnano. All. Campanella.

ARBITRO: La Rocca di Ercolano.  NOTE: spettatori circa 1100. Un minuto di raccoglimento per il tifoso morto Franco Di Liberato.Ammoniti: Morfù e Santarelli (C), Lolli, Cacciaglia e Di DIO(P). Angoli 6-2 per il Paternò

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Lanciano 13 p. (4 vittorie, 1 pareggio), Giulianova 12 p.(4 vittorie, 2 sconfittè), Teramo 9 p. (3 vittorie,2 sconfitte), CHIETI 4 punti (1 vittoria, 1 pareggio, 3 sconfitte), L’Aquila senza punti(4 sconfitte),

22 Febbraio 2004 (6^ Rit- 23^Giorn.): Crotone-TERAMO 2-0, GIULIANOVA-Fermana 3-1, L’AQUILA-CHIETI 1-2, LANCIANO-Martina 0-0, Paternò-Acireale 0-1, Sora-Catanzaro 2-1, Vis Pesaro-Sambenedettese 0-0, Viterbese-Foggia 1-1.

Classifica. Acireale 46, Crotone 45, Viterbese 44, Catanzaro 41, LANCIANO 38,   Sambenedettese 37, Benevento 36, TERAMO 32, Foggia  e  Martina 30, CHIETI 28, Sora 27, Fermana 26, GIULIANOVA 26, Vis Pesaro 26, Taranto 22, Paternò 12,  L’AQUILA 9.

Marcatori: 15 reti: Borneo(Vis Pesaro-Sambenedettese)  14 reti: Corona(Catanzaro)    10 reti:William(Martina),  Scandurra(Sambenedettese-Catania),  Zerbini(Sambenedettese-Perugia),      9 reti: Molino(Benvento), Califano e Del Core(Foggia), Ascenzi(Paternò-Ascoli), QUAGLIARELLA(CHIETI),

 

L’AQUILA-CHIETI  1-2(0-1)   Marcatori:  Califano(C)  (R, 36’pt), QUAGLIARELLA(C)  (35’st), Rizzioli(L)  (35’st)

L’AQUILA: Sassanelli, Marcuz, Scrozzo(Fioravanti 43’st), Chiavaro, Florindo, Agostini, Ettori(Martelli 23’st), De Amicis M, Rizzioli, Ragatzu(Morelli 33’st), Adriano.In panchina: Apruzzese, Venditti, Chionna, Volante: All. Gentilini.

CHIETI: Marruocco, Santarelli(Di Cecco 25’pt), Medda, Petitto, Bonfanti, Di Fabio, Morfù, Rajcic, Lacrimini, Califano(La Canna 9’st), QUAGLIARELLA.In panchina: Bassò, Romito, Lambertini, Suppa, Tacchi.All. Dino Pagliari

ARBITRO: Iannone di Napoli.    NOTE: 2000 spettatori, circa 300 tifosi abruzzesi al seguito. Ammoniti: Ettori(L), Petitto, Morfù e Lacrimini (C).Angoli 6-2 per l’Aquila.

FUORI CAMPO: Gentilini, allenatore dell’Aquila <<si lamenta fortemente dell’arbitraggio dell’arbitro. La squadra meritava di vincere>> Per Dino Pagliari,allenatore del CHIETI<<Siamo soddisfati per la vittoria molto importante e ci dà molto entusiasmo e specialmente molta fiducia>>

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Lanciano 13 p. (4 vittorie, 1 pareggio), Giulianova 12 p.(4 vittorie, 2 sconfittè), Teramo 9 p. (3 vittorie,2 sconfitte), CHIETI 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte), L’Aquila senza punti(4 sconfitte),

  • 3 Marzo 2004. La situazione del CHIETI è apparentemente rosea in quanto avrà sei partite in casa e cinque fuori. Però ci sarà da impegnarsi moltissimo per evitare i Play-out, ma la squadra ha una valida coppia in attacco che molte squadre vorrebbero, essi sono Califano e QUAGLIARELLA.

7 Marzo 2004 (7^ Rit- 24^Giorn.): Acireale-Vis Pesaro 1-1, Benevento-Taranto 2-0, Catanzaro-Paternò (rinviata i.c.), CHIETI-

Crotone 2-1, Fermana-Viterbese 0-0, Foggia-Sora 1-1, Martina-L’AQUILA (sospesa i.c.), Sambenedettese-GIULIANOVA 0-0, TERAMO-LANCIANO 2-1.

Classifica. Acireale 48, Viterbese 45, Crotone 45, Catanzaro 41*, Benevento 39, Sambenedettese 38, LANCIANO 38,   TERAMO 35, Foggia 31, CHIETI 31, Martina 30, Sora 28, Fermana 27, GIULIANOVA 27, Vis Pesaro 27, Taranto 22, Paternò* 12,  L’AQUILA 9*.    *una partita in meno.

Marcatori:14 reti:Corona(Catanzaro) 11 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI) 10 reti:Del Core (Foggia), Da Silva (Martina), Scandurra (Sambenedettese-Catania), 9 reti: Zerbini(Sambenedettese-Perugia), Molino(Benvento), Califano(Foggia), Ascenzi(Paternò-Ascoli).

 

CHIETI-Crotone  2-1 (2-0)   MarcatoriQUAGLIARELLA(C)  (8’pt)  (29’pt), Ciarcià (CR)  (37’st)

CHIETI: Marruocco, Medda, Bonfanti, Cherubini, Petitto, Morfù(Terrevoli 45’st), Di Fabio, Rajcic, La Canna, QUAGLIARELLA, Califano(Di Cicco 33’st).In panchina: Bassò, Bartoli, Romito, Lambertini, Tacchi.All. Dino Pagliari

CROTONE: Dei, Gastaldello, Rossi, Scardina, Porchia(30’st Ciarcià), Giuliano, Paro, Galardo(29’pt Leone, 1’ st Pellegrini), Tarantino, Beretta, Bertolini.In panchina: Cinalli, Citterio, Vantaggiato, Pagliarini. All. Gasperini.

ARBITRO: Marelli di Como.    NOTE: 1000 spettatori. Ammoniti: Leone (CR), Rossi (CR), Rajcic(C), Giuliano(CR), Petitto (C).Angoli 5-3 per il CHIETI.

Fuori Campo: Gasperini, allenatore del Crotone <<Loda i neroverdi del CHIETI che hanno messo in grave difficoltà i suoi giocatori. La squadra meritava di vincere e noi dobbiamo trarre delle lezioni per una maggiore umiltà. Si poteva anche pareggiare e la cosa non si è concretizzata ma devo dire che la sconfitta, per noi, ci sta.>> Per Dino Pagliari,allenatore del CHIETI<<abbiamo fatto una grandissima partita ed onestamente la vittoria  è ineccepibile.Abbiamo fatto un ottimo primo tempo anche se nel finale qualche apprensione di ha dato qualche pensiero, ma durante una partita può  starci qualche preoccupazione >>

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Lanciano 13 p. (4 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta), Giulianova 12 p.(4 vittorie, 2 sconfittè), Teramo 12 p. (4 vittorie,2 sconfitte), CHIETI 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte), L’Aquila senza punti(4 sconfitte),

  • 15 Marzo 2004. In una classifica stilata da specialisti su alcuni giocatori che sicuramente saranno protagonisti troviamo alcuni giocatori del CHIETI:  Andrea Mengoni (20 anni-difensore), Fabio QUAGLIARELLA (21 anni-attaccante), Ivan Rajcic (22 anni –centrocampista).

Ultime. Rientrano dalla squalifica Petitto e Rajcic. QUAGLIARELLA è squalificato mentre Lacrimini e Cherubini potrebbero prendere posizione a centro campo.

21 Marzo 2004 (9^ Rit- 26^Giorn.):

Classifica generale . Crotone 49, Acireale 48, Viterbese 47, Lanciano 44,  Catanzaro 43, Benevento 41, Sambenedettese 40,  TERAMO 36, Foggia 35, CHIETI 34, Sora 32, Martina 31, GIULIANOVA 31, Fermana 28, Vis Pesaro 27, Taranto 22, Paternò 16,  L’AQUILA 13.  

Classifica  Marcatori:  18 reti: Borneo (Samb-Vis Pesaro)  14 reti: Corona(Catanzaro)  11 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI), Del Core (Foggia), Da Silva (Martina), 10 reti:Califano(CHIETI) Scandurra(Sambenedettese-Catania), 9 reti: Zerbini(Sambenedettese-Perugia), Molino(Benevento), Ascenzi(Paternò-Ascoli).

28 Marzo 2004 (10^ Rit- 27^Giorn.): Benevento-Sambenedettese 4-0, Catanzaro-GIULIANOVA 2-1, Foggia-L’AQUILA 2-1, Martina-CHIETI 1-2, Sora-Acireale 1-1, TERAMO-Fermana 1-2, LANCIANO-Crotone 0-2(giocata il 29-3-2004), Vis Pesaro- Paternò 1-0, Viterbese-Taranto 1-0

Martina Franca-CHIETI  1-2 (0-1)         MarcatoriQUAGLIARELLA(C)  (42’pt), Lacrimini (C), (33’st), William(M) 39’st)

MARTINA FRANCA: Narciso, D’Alterio, Erra( Lisuzzo 1’st), Goisis, Traversa, Macrì(Musetti 11’st), Valoti, Danucci, Gonzales (Tassone 34’st), Mitri, William.In panchina: Corsi, Aquaro, Pace, Varriale.All. Auteri.

CHIETI: Marruocco, Medda, Bonfanti, Cherubini, Petitto, Morfù(Terrevoli 25’st), Di Fabio, Rajcic(Suppa 4’st), Lacrimini(Di Cecco 48’st), Califano, QUAGLIARELLA.In panchina:Sciarrone, Romito, Tacchi, Melle.All. Dino Pagliari

ARBITRO:Vuoto di Livorno.    NOTE:spettatori 4500 circa.Ammoniti:Danucci, Traversa, Erra, Mitri e Goisis(M), Petitto(C). Angoli 7-1 per il Martina.

4 Aprile 2004 (11^ Rit- 28^Giorn.): Acireale-TERAMO 1-0, CHIETI-Benevento 2-0, Crotone-Martina 2-1, GIULIANOVA-Sora 1-0, L’AQUILA-Catanzaro 0-1, Paternò-Viterbese 4-2, Sambenedettese-Fermana 5-0, Taranto-Foggoa 1-3, Vis Pesaro-LANCIANO 0-3.

Classifica. Crotone 55, Viterbese 50, Acireale 52, Catanzaro 52, Viterbese  50, LANCIANO 47, Benevento 44, Sambenedettese 43, Foggia 41, CHIETI 40,  TERAMO 36, GIULIANOVA 34, Martina 34, Sora 33, Fermana 31, Vis Pesaro 30, Taranto 22, Paternò 19,  L’AQUILA 13.  

Marcatori: 19 reti: Borneo (Samb-Vis Pesaro) 17 reti:Corona(Catanzaro) 13 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI), 12 reti: Da Silva William(Martina),  Del Core (Foggia), 11 reti: Tarantino(Crotone),  10 reti: Califano(CHIETI) Scandurra(Sambenedettese-Catania), Molino(Benevento),  Zerbini(Sambenedettese-Perugia).

 

CHIETI-Benevento 2-0(1-0)             MarcatoriQUAGLIARELLA (36’pt), Medda (31’st).

CHIETI: Marruocco, Medda, Petitto, Bonfanti, Cherubini, Morfù(La Canna 29’st), Rajcic(Suppa 40’st), Di Fabio, Lacrimini, Califano, QUAGLIARELLA(44’st Tacchi).In panchina:Sciarrone, Romito, Terrevoli,Di Cecco.All. Dino Pagliari

BENEVENTO: Lotti, Ciriaco, Nocerino, Tchangai, Riccio, Voria, Vanin(Di Nardo 7’st), Vanacora, Menolascina, Molino(Petrazzuolo(p) 31’st), Pellicari.In panchina: Chiavaroli, Giugliano, Cerchia, Mazzocchi, Marini.All. Benedetti.

ARBITRO:P.S.Mazzoleni di Bergamo.    NOTE:spettatori 3000 circa.Espulso: Lotti(B).Ammoniti:Riccio e Molino(B). Angoli 7-5 per il Benevento.

10 Aprile 2004 (12^ Rit- 29^Giorn.): Benevento-Crotone 2-1, Catanzaro-Sambenedettese 2-0, CHIETI-Crotone 5-0, Fermana-Taranto 1-1, Foggia-GIULIANOVA 3-0, LANCIANO-Paternò 0-1, Martina-Vis Pesaro 4-1,Sora-Viterbese 1-1,TERAMO-L’AQUILA 3-0

Classifica. Crotone 55, Catanzaro 55, Acireale 52, Viterbese 51,Benevento 47, LANCIANO 47, Foggia 44, CHIETI 43, Sambenedettese 43,  TERAMO 39, Martina 37, GIULIANOVA 34, Sora 34, Fermana 32, Vis Pesaro 30, Taranto 23, Paternò 22,  L’AQUILA 13.  

Marcatori: 19 reti: Borneo (Samb-Vis Pesaro) 17 reti:Corona(Catanzaro) 15 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI), 13 reti: Da Silva William(Martina),  12 reti: Del Core (Foggia), 11 reti: Tarantino(Crotone),  10 reti: Califano(CHIETI) Scandurra(Sambenedettese-Catania), Molino(Benevento),  Zerbini(Sambenedettese-Perugia).

CHIETI-Acireale  5-0 (2-0)           Marcatori:  Rajcic(30’pt), QUAGLIARELLA(33’pt, 5’st), Morfù (41’st), Tacchi (45’st)

CHIETI: Marruocco, Medda, Petitto, Bonfanti, Cherubini, Di Fabio(Suppa 39’st), Morfù, Rajcic, Lacrimini(La Canna 22’st), Califano, QUAGLIARELLA(24’st Tacchi).In panchina:Sciarrone, Romito, Terrevoli,Di Cecco.All. Dino Pagliari

ACIREALE: Di Masi, Di Salvatore, Pittilino, Suriano(Da Notti 9’st), Paschetta, Anastasi, Campofranco, Garzon, Russo(Mortelliti 1’st), Mastrolilli(Ventura 36’st), Pagana.All. Costantini.

ARBITRO: Zanzi di Lugo di Romagna.   NOTE: Terreno in ottime condizioni.Spettatori circa 1500.Ammoniti: Lacrimini(C),

Pittilino(A), Anastasi(A). Angoli 3-3.

2 Maggio 2004 (15^ Rit- 32^Giorn.): Acireale-Fermana 0-0, CHIETI-Sambenedettese 3-1, Crotone-GIULIANOVA 2-1, LANCIANO-Benevento 3-1, L’AQUILA-Taranto 1-2, Martina-Catanzaro 2-0, Paternò-Sora 2-1, TERAMO-Foggia 2-0, Vis Pesaro-Viterbese 1-1.

Classifica: Catanzaro 61, Crotone 61, Acireale 56, Viterbese 55, Benevento 53, LANCIANO 50, Samb 49, CHIETI 48,  TERAMO 45, Foggia 45, Martina 41, GIULIANOVA 40, Sora 35, Fermana 34, Vis Pesaro 33, Paternò 29, Taranto 27, L’AQUILA 13.

Marcatori: 20 reti: Borneo (Samb-Vis Pesaro) 18 reti:Corona(Catanzaro) 17 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI) 13 reti: Del Core(Foggia),12 Califano(CHIETI), Tarantino(Crotone),  10 reti: Scandurra (Sambenedettese-Catania), Molino (Benevento),  Zerbini(Sambenedettese-Perugia).

CHIETI-SAMBENEDETTESE 3-1 (2-1) Marcatori:QUAGLIARELLA(C) (8’pt), Borneo(S)(R,26’pt), Rajcic(C)  (32’st), QUAGLIARELLA (C)  (1’st).

CHIETI: Marruocco, Medda, Bonfanti, Petitto, Lacrimini(Tacchi 25’st), Di Fabio, La Canna, Rajcic(Suppa 28’st), Califano, QUAGLIARELLA(Di Cecco 37’st).In panchina:Sciarrone, Romito, Schirone, Melle.All. Dino Pagliari

SAMBENEDETTESE: Aprea, Pedotti(Fanesi 2’st), Manni, Taccucci, Contini, Napolioni, Martini, Maschio, Batterini, Borneo(Kanyengele 12’st), Esposito(Gennari 9’st). In panchina: Di Dio, Hilario, Camullucci, Bifini. All. Vullo.

ARBITRO: Lops di Torino  

NOTE: spettatori 2.500.Espulsione:Taccucci(S).Amminoti:Martini(S), Pedotti(S), Napolioni(S), Marruocco(C).

In una  speciale classifica dei derby d’Abruzzo, per il momento il Giulianova 17 p.(5 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte), Lanciano 16 p. 5 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte), Teramo 15 p. (5 vittorie,3 sconfitte), CHIETI 10 punti (3 vittorie, 1 pareggio, 4 sconfitte), L’Aquila 1 punto(5 sconfitte, 1 pareggio),

9 Maggio 2004 (16^ Rit- 33^Giorn.): Benevento-Martina 1-0, Catanzaro-TERAMO 2-0, Fermana-CHIETI 2-1, Foggia-Crotone 2-2, GIULIANOVA-Acireale 2-2, Samb-Paternò 1-0, Sora-Vis Pesaro 2-1, Taranto-LANCIANO 3-0, Viterbese-L’AQUILA 2-1

Classifica: Catanzaro 64, Crotone 62, Viterbese 58, Acireale 57, Benevento 56, Sambenedettese 52, LANCIANO 50, CHIETI 48,  Foggia 46, TERAMO 45, GIULIANOVA e Martina 41, Sora 38, Fermana 37, Vis Pesaro 33, Taranto 30, Paternò 29, L’AQUILA 13.

Marcatori: 20 reti: Borneo (Samb-Vis Pesaro) 18 reti:Corona(Catanzaro) 17 reti:QUAGLIARELLA(CHIETI)  15 reti: Da Silva (Martina) 13 reti: Del Core (Foggia), 12  Califano(CHIETI ), Tarantino(Crotone).

14 Maggio: il bomber del CHIETI QUAGLIARELLA si dichiara sereno per lo scontro con il Catanzaro e potrebbe raggiungere Corona nella classifica dei marcatori.

16 Maggio 2004 (17^ Rit- 34^Giorn.): Acireale-Benevento 1-0, CHIETI-Catanzaro 1-2 (c.n. Ascoli), Crotone-Sambenedettese 3-0, LANCIANO-Foggia 3-1, L’AQUILA-Sora 0-1, Martina-Fermana 3-4, Paternò-GIULIANOVA 1-0, TERAMO-Viterbese 1-2, Vis Pesaro-Taranto 4-2.

Classifica: Catanzaro 67, Crotone 65, Viterbese 61, Acireale 60, Benevento 56, LANCIANO 53, Sambenedettese 52, CHIETI 48,  Foggia 46, TERAMO 45, GIULIANOVA e Martina 41, Fermana 40, Vis Pesaro 36, Paternò 32, Taranto 30, L’AQUILA 13.

Marcatori: 20 reti: BORNEO (11 Vis Pesaro, 4 rigori)  (Sambenedettese 3 rigori)  19 reti:CORONA (3 rig. Catanzaro), 17 reti: QUAGLIARELLA(1 rig. CHIETI)  15 reti: Da Silva (5 rig. Martina) 13 reti: Del Core (Foggia), 12  Califano(CHIETI ), Tarantino(Crotone).  Poi con 3 reti: Rajcic   2 reti:Tacchi III°    1 rete: La Canna, Lacrimini, Lambertini, Medda, Morfù.

ULTIMA  PARTITA di QUAGLIARELLA con il CHIETI.

CHIETI-Catanzaro  1-2 (1-1)     Marcatori:La Canna (CH)  (28’pt), Toledo(CA)  (29’pt), Corona (CA)  (31’st)

CHIETI: Marruocco, Medda,  Bonfanti, Cherubini, Petitto, Morfù, Di Fabio, Rajcic, La Canna(Tacchi 35’st), Califano, QUAGLIARELLA.In panchina:Sciarrone, Romito, Lambertini, Terrevoli.All. Dino Pagliari

CATANZARO:Lafuenti, Zappella, Pastore, Zattarin, Dei, De Simone, Briano, Ascoli, Toledo(Alfieri 39’st), Corona(Luiso 35’st),Ferrigno(Piemontese 47’st). In panchina: Gentili, Milone, Caterino, Ottonello. All. Braglia.

ARBITRO: Banti di Torino  

NOTE: spettatori 8.000-10.000, i tifosi del CHIETI assenti solo, nella curva loro riservata uno striscione con la scritta<<Per il nostro orgoglio….Nessuno>>. A CHIETI presso lo stadio Angelini si sono radunati i tifosi per seguire la partita via radio! .Ammoniti:Di Fabio(CH), Morfù(CH), Pastore(CA).Angoli 6-4 per il CHIETI.Angoli 6-4 per la Fermana.

Il gol di La Canna ha illuso i tifosi neroverdi, ma il Catanzaro ha dovuto giocare al massimo per raggiungere la Serie B.Toledo e Corona segnano per la gioia  della maggioranza dei tifosi calabresi presenti .Malgrado la fama di ammazzagrandi, il CHIETI  ha dovuto soccombere.

Il sindaco di Chieti Nicola Cucullo non ha mancato di criticare le autorità della città, per aver sfrattato questa gara dall’Angelini( dal Corriere dello sport –Stadio  del lunedì 17 maggio 2004).

17 Maggio: Il Lanciano protesta con la Lega per lo sconvolgimento dei Play-off.L’esposto fa riferimento all’inchiesta in corso sul calcio scommesse dopo sono coinvolte Catanzaro e Crotone.

19 Maggio.CHIETI-Catanzaro: Al termine della gara ad Ascoli tra CHIETI e Catanzaro ci sono stati degli incidenti. Un tifoso ascolano è stato arrestato dai carabinieri di Ascoli perché avrebbe colpito un carabiniere che scortava i pochissimi tifosi del CHIETI cha facevano ritorno a casa.

CEDUTI mercato di Gennaio 


Zattarin 87 (1 sv)  14 pre,  Costanzo  70 (1 sv)  12 pre, Mengoni 60(1 sv) 12 pre, Di Bari 51 (1 sv)   10 pre, Amoruso 45 (1 sv)    9 pre,  Aquino 41,5 (5 sv)   12 pre, Onesti 6 (2 sv)   3 pre

PREMIO DISCIPLINA:

Il CHIETI si piazza al 18 posto con punti 81,40.Al 1°posto il Lumezzane con p. 27,10 e all’ultimo posto(36°) al Martina con p. 180,25.

CLASSIFICA   GENERALE  Girone B Serie C1/2003-04

Catanzaro 67,  Crotone 65,   Viterbese 61,   Acireale 60,   Benevento 56,  LANCIANO 53,

Sambenedettese 52,  CHIETI 48,  Foggia 46,  TERAMO 45,  GIULIANOVA 41,  Martina 41,

Sora 41,  Fermana 40,  Vis Pesaro 36, Paternò 32 Taranto 30, L’AQUILA 13,

PROMOSSE:Catanzaro       Ai Play-off:   Benevento-Crotone(promossa)       Acireale-Viterbese(poi retrocessa per illecito)   RETROCESSE: L’AQUILA      Ai Play-out: Taranto(retrocessa)-Fermana;   Paternò(retrocessa)-Vis Pesaro.

TOTALI:


Max vittorie: Catanzaro e Crotone(19);      Minime vittorie: L’AQUILA(2);     Max pareggi: Benevento(14)

Minimi pareggi: L’AQUILA(7);    Max sconfitte: L’AQUILA(25);    Minime sconfitte: Catanzaro e Viterbese(5)

Max reti fatte: Crotone(57);   Minine reti fatte: L’AQUILA(16) e Sora(16);    Max reti subite: L’AQUILA(52);

Minime reti subite:  Catanzaro (25)

 

Scritto da Licio Esposito il 31 gennaio 2019.

La   locandina  rappresenta  la formazione del Chieti serie C1/B 2003-04

 

Condividi
Pin It