banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva


(foto ufficio stampa Chieti Calcio)

 

Alessandro Lucarelli ha visto e rivisto il calendario. "È un bel percorso, due mesi di sfide emozionanti, un torneo con solo sette squadre è inevitabilmente indecifrabile, quindi impossibile definire con un aggettivo il cammino che ci aspetta. Difficile lo sarà di sicuro, superfluo sottolinearlo. Intanto si parte - dice il tecnico netoverde - con un bel debutto perché il derby contro il Lanciano è un confronto che evoca tanti ricordi, è un forte stimolo pensare che al via ci sia subito un appuntamento di cartello particolarmente sentito dai tifosi". Gli allenamenti a Tollo come procedono? "La struttura è eccelente, non vicinissima a Chieti ma ci si adegua tanti più pensando al periodo non lungo di utilizzo. Fin da queste prime sedute ho visto il valore più alto della rosa che adesso ho a disposizione, una rosa ampia e importante. Dalla qualità e dell'intensità degli allenamenti ho constatato la grande crescita del gruppo dopo gli inserimenti operati". Gruppo che è destinato ad ampliarsi, oggi il difensore Tommaselli avrà un controllo per stabilire l'entità di un problema fisico. "Se il responso sarà favorevole si aggregherà a noi". È un calciatore con rispettabili precedenti in serie C e D. Ultimo domicilio conosciuto il Pomezia.

 

Condividi
Pin It