banner torneo 1x2bis
banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

 

Gli ultimi sgoccioli del weekend di ferragosto fanno da preambolo alla ripresa delle attività in casa Chieti.

Dopo la settimana di test fisici e prime partitelle a ranghi misti nelle quali quasi tutti i big sono stati lasciati a riposo da domani comincia la preparazione vera e propria in vista del prossimo campionato che prenderà il via il 20 settembre.

I ragazzi si ritroveranno domani pomeriggio alle 16.15 al comunale di Ortona (allenamento fissato alle ore 17), continuando, dopo aver utilizzato il Celdit e il S.Anna, l’assurdo peregrinare di questi primi giorni della stagione 2020-21.

Ci duole essere ripetitivi ma vorremmo fosse fatta chiarezza una volta per tutte
sull’annoso problema della mancanza di strutture idonee che ormai da un anno affligge la compagine neroverde. La speranza di tutta la tifoseria è che la prossima giunta comunale della nostra Teate si ricordi che il calcio è espressione importante della realtà cittadina e non solo un mezzo per spronare i residenti a tracciare la crocetta sul proprio simbolo nella cabina elettorale.

Tornando al calcio giocato il programma prevede da martedì sino a sabato doppie sedute di allenamento, sempre ad Ortona, nelle quali lo staff neroverde punterà a mettere benzina nelle gambe dei ragazzi e comincerà a lavorare sugli aspetti tecnico-tattici tanto cari a mister Lucarelli.

Domenica 23 agosto è prevista la prima sgambata stagionale contro la Juniores del River.
A fine partita gran parte dei ragazzi che al momento si allenano con la prima squadra faranno ritorno nei ranghi della “primavera” allenata da mister Davide Antignani per l’inizio della preparazione fissata per lunedì 24 agosto.

Quattro o cinque elementi resteranno però nei ranghi della prima squadra ed andranno a rimpolpare la rosa degli under.

Il ritiro andrà avanti fino a domenica 30 agosto.

Condividi
Pin It