banner new forum banner new WEBCHANNEL banner new STORIA banner new curva

STAGIONE 1990-91 - (Torneo 18 squadre). Serie C2/C.Classifica: 1°posto (promosso in Serie C1) p. 50, 2°Samb  p. 46(promossa), 3°TERAMO p. 41-

Leader gruppo: Mario Mancaniello.  Presidente: Mario Gaini.  Allenatore: Ezio Volpi      CannonierePresicci (19 reti)Nel proprio girone:  miglior  risultato,  18 vittorie, 2 partite perse come  la Sambenedettese, 40 RF. Si rinforza la squadra, ritorna dopo dieci anni il portiere Marigo. Dopo una buona Coppa Italia, nel campionato sarà sempre capolista, tranne che nelle prime giornate e raggiungerà la promozione il 12 maggio con CHIETI-Martina(4-0) a quattro giornate dalla fine.Il patron promette un CHIETI da Serie B mentre il sindaco  Buracchio ringrazierà giocatori, dirigenti ed allenatore.

SERIE  C2  - GIRONE C-18 squadre

 

Due promozione e tre retrocessioni per i due gironi della C1. La C2 è stata suddivisa in tre gironi di 20 squadre (Due promozioni per ogni girone). Sono retrocesse tre formazioni, più altre due (le perdenti dello spareggio tra le quartùltime classificate)

 

ALTAMURA SRL, (BA),    (A.S. BISCEGLIE SRL (1913), (BA) (retrocessa dalla SerieC/.B poi ripescata al posto della Imolese),   CHIETI CALCIO SPA (1922),  CIVITANOVESE, U. S. CALCIO SRL (1919)-CIVITANOVA MARCHE (MC),  FASANO, (BR) U. S. (1964) (dalla Serie C/D),  FRANCAVILLA AL MARE (CH) (retrocessa dalla Serie C1/B),  GIULIANOVA CALCIO SRL (TE) (1924),  JESI (AN),   LANCIANO (CH),   MARTINA FRANCA (TA), (retrocessa dalla SerieC2/D poi ripescata),  MOLFETTA SPORTIVA SRL(BA) (1917), (2^class.  Interregionale/D-ripescata),   RICCIONE (FO),  RIMINI CALCIO SPA (1912),   VIS PESARO (1898),  SAMBENEDETTESE- SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP), (retrocessa dalla Serie C1/B),  TERAMO CALCIO SPA (1913),  POLISPORTIVA TRANI (1929),(BA),  VASTESE CALCIO SRL(1902)-VASTO (CH) (promossa dall’Interregionale/ G).

 

 

GIOCATORI E ALLENATORI: Volpi All, Di Lello vAll, Assetta vAll, Bellandrini, Cavezzi (da Lodigiani, Colazzilli, Consorti, Corneli(P), D’Angelo, De Amicis  Giu, De Amicis Ma, De Massis, Delli Rocili (PrimavCH), De Petris, Di Matteo (PrimavCH), Di Meo (PrimavCH),  Feola, Leone (PrimavCH),  Marigo(P) (Pro Cavese), Morganti, Pagliari II°, Pallanch, Picconi (Lodigiani), Presicci, Sabatelli (PrimavCH), Sgherri (Ravenna) Simeoni, Tomei, Federico(Martina Franca).

Jesi, la salvezza passa dalla Caf

Avrà una coda il Girone C della SrC2. Tutto deciso dalla scorsa settimana per le promozioni (vanno in C1 CHIETI e Sambenedettese), scendono nel campionato interregionale Martina, Riccione e Fasano.

Quest’ultima è stata condannata dalla classifica avulsa: i risultati ottenuti dagli scontri diretti (Jesi-Fasano 3-0 e 1-1; Fasano-Altamura 2-1 e 0-2; Jesi-Altamua 1-1 e 0-1) vedono in testa l’Altamura con 5 punti, lo Jesi con 4 e, appunto, il Fasano con 3.

Alle tre squadre retrocesse alla fine del campionato si aggiungerà la perdente dello spareggio tra Altamura e Jesi, che si sono incontrate proprio ieri (vittoria 1-0 per i padroni di casa).Ma lo spareggio resta in ogni modo subordinato dalla sentenza della CAF sul ricorso dell’Altamura contro la penalizzazione di un punto inflitta alla squadra pugliese per il caso Frappampina. Se il ricorso dovesse essere accolto e quindi il punto fosse restituito all’Altamura, lo Jesi automaticamente retrocederebbe nell’interregionale, mentre l’Altamura disputerebbe gli ulteriori spareggi con le squadre quintultime classificate degli altri gironi.

CHIETI  CALCIO Spa- Anno Di Fondazione: 1922         Sede: Viale Abruzzo, N° 60     66013 CHIETI Scalo.      Campo Di Gioco: Stadio “Guido Angelini” (Mt. 110x75 10.000 Posti)  Colori: Maglia Nero-Verde, Calzoncini Neri, Calzettoni Nero-Verdi

Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile      Presidente: Mario Gaini.    Amministratore delegato : Claudio dott. Garzelli       Direttore sportivo: Claudio dott. Garzelli        Medico sociale: Dott. Paolo Tamburro         Medico sociale per la Primavera: Dott. Giuseppe Ciancaglini      Massaggiatore: Giacomo Ianieri e Claudio D’Arcangelo.  Segretaria:Marilena Aceto.

Allenatore:Ezio Volpi      Vice-Allenatori: Rossano Di  Lello  e  Amedeo Assetta

Campagna acquisti: Il portiere Marigo è tornato dopo 10 anni, il centrocampista Picconi-uno dei migliori sul mercato-farà parte della rosa, ritorna l’attaccante Sgherri-molto pericoloso-, dalla Lodigiani arriva un validissimo Cavezzi, il giocatore Presicci molto valido anche tecnicamente, ma ignorato da vari allenatori. Ma l’arrivo, sempre dalla Lodigiani di Ezio Volpi, viene a colmare il rapporto pubblico-Giammarinaro fattosi molto difficile.

AMICHEVOLI5 Agosto. CHIETI-Lecce 1-1 (0-1)   16 Agosto. CHIETI-PESCARA 0-3(0-1)

COPPA ITALIA: partecipazione di 108 squadre. (vittoria finale del Monza).

Girone I – 1^Gior-19 agosto. GIULIANOVA-CHIETI 1-4,  2^Gior-22 agosto  CHIETI-FRANCAVILLA 3-3

3^Gior-26 agosto- VASTESE-CHIETI 2-1;   4^Gior 29 agosto Riposa CHIETI

5^Gior-2 settembre: CHIETI-LANCIANO 1-0;   6^Gior-5 settembre:;TERAMO-CHIETI 2-1.

7^Gior. 9 settembre: CHIETI-Sambenedettese 1-0;

Classifica, FRANCAVILLA,9, TERAMO,7, CHIETI,5, VASTESE,5, Sambenedettese,5, LANCIANO,4, GIULIANOVA,1,  Si qualifica il FRANCAVILLA.

RISULTATI- ANDATA:

1^And.TERAMO-CHIETI 0-2.    Reti: Feola 19’pt(C) ; Sgherri 46’pt (Ch)

2^And.CHIETI-VASTESE  1-0.    Rete: Presicci 12’pt (C) 12’

3^And.CHIETI-FRANCAVILLA  0-0.

CHIETI:Marigo, Consorti, Feola, De Amicis G, Morganti, Pallanch, De Massis (35’Leone), Pagliari II°, Presicci, Sgherri. In panchina: Corneli, Colazzilli, Tomei, De Amicis Massimo.All. Volpi

FRANCAVILLA: Coccia, Calabretta,(20’pt Ciannavei), Di Federico, Moretti, Pierobon,Giampietro M. Palmieri(35’stPellegrino), Giampietro S., Menegatti, Falconi, Castellazzi. In panchina:Onesti, Contestabile, Di Chio. All. Attardi.   Consulente:Carmine Rodomonte, Segr.Gen: Mario Di Santo ARBITRO:Bonfrisco di Monza.

NOTE:Ammoniti: Giampietro M(F). Morganti (C), Menegatti(F), Consorti(C), De Amicis G.(C), Pagliari II°(C).

Nella giornate precedenti alla partita ci sono state delle dichiarazione degli addetti ai lavori quali Garzelli, amministratore delegato del CHIETI, e Mario Di Santo, direttore generale del Francavilla, sul derby e sulla tradizione degli incontri..E’ vero che la

tifoseria francavillese non è molto numerosa ma il derby c’è e viene sottolineato lo scontro sportivo tra società con una buona organizzazione societaria.Il CHIETI va avanti con il suo programma e anche se non si candida alla promozione, sotto sotto c’è solo la voglia di recuperare gli anni passati perduti per poco nella corsa alla promozione alla serie superiore.

Mentre il Francavilla pensa già al ritorno in serie C1.Il Tecnico Di Santo afferma che tra le due squadre c’è gran rispetto ed esiste solo correttezza e stima tra entrambe le squadre.Meglio così!

 

4^And. GIULIANOVA-CHIETI 1-1.     Reti:  Ruffini (G) (3’pt), Presicci (C) (18’st) . 5^And. CHIETI-LANCIANO  1-0.   Rete: De  Amicis G. 6’st (C)

6^And. Riccione-CHIETI 0-1.  Rete: Presicci (C)(R) (34’pt) Con questa vittoria il CHIETI rimane solo in classifica al primo posto. 7^And. Bisceglie-CHIETI 0-1.   Rete: Colazzilli (C) (25’pt)

8^And. CHIETI-Fasano  3-0.   Reti:  Pagliari II° (C) (18’st), Fantoni (F) (Aut,27’st)), Sgherri (C) (43’st).

9^And. Molfetta-CHIETI 0-0.    10^And. CHIETI-Vis Pesaro 2-0.    Reti: Pagliari II°(19’pt), Presicci (25’pt)

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola (Colazzilli 6’st), Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Presicci, Sgherri (Leone 15’st).In panchina: 12.Corneli, 14.De Petris, 15.Sabatelli).  All. Volpi.

VIS PESARO: Riccetelli, Paolone, Bevanati, Olive, Mosconi, Zoratto (Zappasodi), Bonvini, Tardini, Pazzaglia, Galli (Calamai), Badalotti. In panchina:12.Tonelli, 14.Bracci, 15.Magi.All. Mei.

ARBITRO:Dinelli di Lucca.                     NOTE:  Spettatori circa 3000 circa.

Incidente a Feola, poi trasportato in ospedale.Ammoniti Pagliari II° (C), Badalotti (VP).Angoli: 4-4.

Incontro giocato con belle trame di gioco che hanno portato alla realizzazione di due reti pregevoli.Il CHIETI ha incrementato il vantaggio sulle inseguitrici.La prima parte dell’incontro ha messo il luce un ottimo CHIETI.Infortunio a Feola.

11^And. Jesi-CHIETI 1-1.   Reti: Feola (C) 13’pt), D’Angelo (J) 26’pt)

5 Dicembre.Amichevole stadio “Angelini” di CHIETI. NAZIONALE UNDER 21:  ITALIA-ROMANIA 3-1(2-0).

12^And. CHIETI-Rimini 2-1. Reti: Sgherri 11’pt (C), Pagliari II° 17’st  (C), Sanguin 31’st

13^And. Martina-CHIETI 1-3. Reti: 32’pt Federico (M, autor), 7’st Pallanch(C), 27’st  Pagliari II° (C), 45’st Borrelli (M)

14^And. CHIETI-Altamura 2-1.  Reti: Pallanch(C) 6’st, Squicciarini (A) 40’st, Presicci (C) su rigore 47’st.

15^And.Samb-CHIETI 1-0.  Rete: Samaritani 16’ del pt.

16^And.CHIETI Trani 2-0. Altamura-FRANCAVILLA1-0,Bisceglie-Jesi 1-0,Fasano-Rimini 1-0, GIULIANOVA-Civitanovese  0-0, LANCIANO-TERAMO 0-0, Molfetta-Sambenedettese 0-0, Riccione-VASTESE 3-0, Vis Pesaro-Martina 2-0,

Marcatori: 6 Reti: Del Zotti (Molfetta), Minuti (2, Samb), Capoccia (Bisceglie), Presicci (2, CHIETI), 5 Reti: Tani (1, Rimini), Russo (VASTESE), Pazzaglia (Vis Pesaro)

CHIETI-Trani   2-0 (1-0)                                   Reti: Picconi (C) 22’pt, Presicci (C) 3’st.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Presicci (Bellandrini 44’st), Sgherri (Leone 42’st). (12 Corneli, !3 Simeoni, 14 De Massis).All. Volpi.

TRANI:Goletti, Guadalupi, Italia (Marini), Ottavi, Borsani, Chiricallo, Gentile, Dalla Buona, Gerundini, Terrevoli, Micciola,(12 Albergo, 13 Battaglia, 14 Piccolo, 15 D’Amato).All Giannatasio.

ARBITRO: Rausa di Cosenza      NOTE. Spettatori 1800.  Ammoniti Micciola (T) e Morganti (C). Angoli 7-1

Due gol di testa hanno sancito la vittoria del CHIETI, aumentando il divario dalle inseguitrici(6 punti).Il Trani ha cercato di opporsi ma alla fine é dovuta soccombere.Gemellaggio tra le due tifoserie.

17^And. Civitanovese-CHIETI 2-3 (0-0) Marcatori: Sgherri (C) (2,36’ e 44’ st), Presicci (C) (40’), Cesari (CI) (17’st), Scoponi (CI) (33’st).

CIVITANOVESE: Armellini, Moscetta, Tridici, Ferri (Bentella), Tomassetti, Scoponi, Marcantoni (Peniconi), Tacchi, Cesari, Cichella, Calvaresi.In panchina: Alberti, Giacchetti, Altamura. All. Bufalari.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G.(Sabatelli), Bellandrini, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Presicci, Sgherri. In panchina: Corneli, De Massis, Simeoni, Leone.All. Volpi.                                 ARBITRO: Casoli di Reggio Emilia.

NOTE: Terreno buono con folta rappresentaza neroverde.Ammoniti: Scoponi (CI), Tridici (CI), Cavezzi (C), Presicci (C). Spettatori 1000 paganti. Angoli 7-5 per la Civitanovese.

Un primo tempo giocata alla grande ha consentito al CHIETI di vincere una partita che si presentava spigolosa.E’ stato Sgherri che al 90’ ha dato la vittoria alla propria squadra con un colpo di testa.Sgherri vincerà la classifica marcatori del Girone!

 

RITORNO.

1^Rit. CHIETI-TERAMO 0-0.    2^Rit. VASTESE-CHIETI 0-0.

3^Rit. FRANCAVILLA-CHIETI 1-1.  Reti: Ciannavei (F) (10’st), Cavezzi (C) (36’)

4^Rit. CHIETI-GIULIANOVA  0-0.     5^Rit LANCIANO-CHIETI 0-0.

10 Marzo.Incontro amichevole: CHIETI-Ostia Mare (arbitro Paterna).

6^Rit. CHIETI-Riccione  1-0

7^Rit. CHIETI-Bisceglie 1-0.    Rete: Sgherri (C) (38’st)

CHIETI: Marigo, Consorti,  Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II° (44’st,Colazzilli), Presicci, Sgherri. In panchina: Corneli, Bellandrini, Simeoni, Leone.All. Volpi.

BISCEGLIE: Santarsiero, Salvigni, Di Bari R., Di Bari G., Di Corato, Liquidato, Fulvi, Scaringella, Capoccia, Toma (Pitino), Limone (Lambertini),  In panchina: Mosconi, Cipolletti, De Feudis. All. Florimbi. ARBITRO: Iannello di Voghera. NOTE: Spettatori circa 1500+abbonati. Espulsione: Presicci (C). Ammoniti: Liquidato (B), Pagliari II° (C). Angoli 7-4 per il CHIETI.

Una vittoria voluta e afferrata verso la fine da Sgherri che segnava di testa., anche se ha giocato in 10 uomini per l’espulsione di Presicci.

 

8^Rit. Fasano-CHIETI. 1-1 Reti: Picconi (C) 27’pt), autorete De Amicis (C) (30’pt).

9^Rit. CHIETI-Molfetta  2-0.   Reti: Sgherri (C) (12’st), Picconi (C) (R,28’st).

10^Rit.Vis Pesaro-CHIETI 0-1.   Rete: Sgherri (C) (32’pt),

VIS PESARO: Riccetelli, Paolone, Bevanati (Albini), Bonvini(Zappasodi), Mosconi, Zoratto, Badalotti, Tardini, Pazzaglia, Secci, Calamai In panchina: Tonelli, Olive, Galli. All. Mei.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola (41’st, Colazzilli), Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Presicci, Sgherri. In panchina: Corneli, Bellandrini, Simeoni, Leone.All. Volpi.

ARBITRO: Scarcelli di Cosenza.                                                 NOTE: Espulsione: Zoratto (VP).

L’imbattibilità del campo del Pesaro é caduta dopo circa un anno ad opera di una squadra, il CHIETI; che ha brillato per la sua tecnica e compattezza. Un gol di Sgherri chiude l’incontro, malgrado la rabbiosa reazione del Vis Pesaro che ,pur perdendo alcune occasioni, non evita la sconfitta.Sono avvenuti alcuni disordini alla fine della partita con il fermo di alcuni tifosi.Ora ha 5 punti di vantaggio sulla Samb e 7 sul Teramo.

11^Rit. CHIETI-Jesi 1-1.   Reti: Sandri (J) (16’pt), Sgherri (C) (27’pt).

12^Rit. Rimini-CHIETI 0-1. Reti: Presicci (C) (10’st)

RIMINI: Finucci, Pecorilli, Baldassarri (Gennaretti), Brinoni, La Scala, Sanguin, Turchi, Valentini, Telesio (Protti), Tani, Paganelli. In panchina: Marinelli, Cangini, Coccia. All. Spini.    Rosa giocatori:  Barbabella, Castellani, Cavagna,Finucci.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Presicci, Sgherri (Colazzilli).In panchina: Corneli, Bellandrini, Simeoni, Leone. All. Volpi.                                                    ARBITRO:Anselmo di Asti

NOTE: spettatori 1500 circa con rappresentanza di abruzzesi., partita guastata dalla pioggia incessante.. Ammoniti: Tani , Picconi (C), Sanguin.

Importante vittoria dei nero-verdi che mettono una serie ipoteca alla promozione in Serie C1.Il Rimini ha cercato di pareggiare ma

non sono riusciti nell’intento, la folta rappresentanza abruzzese ha acclamato la vittoria della propria squadra.

 

10 MAGGIO: Mercato. Sgherri verrà ceduto al Ravenna, mentre Russo verrebbe  dalla VASTESE.. L’Ancona tratta per Feola e Presicci mentre il Perugia  richiede De Amicis.   NOTA AUTORE: i giocatori nominati rimarranno al Chieti.

12 MAGGIO1991 (13^ RIT): CHIETI-Martina 4-0,Bisceglie-FRANCAVILLA 2-0,Civitanovese-TERAMO 2-0,Fasano-LANCIANO 4-0, GIULIANOVA-Sambenedettese 0-1, Molfetta-Altamura 1-0, Riccione-Rimini 1-1, VASTESE-Jesi 2-0, Vis Pesaro-Trani 0-1.

Marcatori: 11 Reti: Sgherri (CHIETI), Russo VASTESE;  10 Reti: Presicci (CHIETI), Minuti (Samb, 2)

Classifica: Chieti 47, Sambenedettese 41, TERAMO 38, VASTESE 37, Vis Pesaro 32, FRANCAVILLA 31, Trani 30, Bisceglie 29, GIULIANOVA 28,  Rimini 28, LANCIANO 27, Molfetta 27,  Civitanovese 27, Jesi 25,  Altamura 25,  Fasano 24,  Riccione 23, Martina 21

Il Chieti è promossa  in anticipo in Serie  C1

Chieti-Martina       4-0 (1-0)     Marcatori: Presicci (2) al 2’pt,5’st (C), Feola 10’st (C), Sgherri 28’st(C)

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi (Simeoni 33’st), Pagliari II°, Presicci (Bellandrini 35’st), Sgherri.(12 Corneli, 13 Colazzilli, 15 Leone). All. Volpi.

MARTINA: Longo, Palese, Caligiuri (Rocchetti), Micheloni, Giannone, Di Vincenzo, Mancini (Rossi), Natale, Maci, Di Liso, Borrelli II°.(12 Galati, 15 Falabrezza, 16 Aristei).All. Aristei.

ARBITRO: Baudo di Torino.                  NOTE. Spettatori 2.500 circa. Ammonito Presicci (C).Angoli 11-4 per il Chieti.

Chieti festeggia la matematica promozione in SrC1 a quattro giornate dalla conclusione, anche in conseguenza delle sconfitte del Teramo e della Civitanovese.Con la vittoria sul Martina ha raccolto 47 punti in 30 partite con una media di 1,56 a partita.Brindisi  per i giocatori a base di spumante.Il patron Mancaniello promette un Chieti da SrB per l’anno prossimo. Dopo la promozione meritata il sindaco di Chieti, avv. Nicola Buracchio si è congratulato  con i giocatori, i dirigenti e l’allenatore Ezio Volpi.Il sindaco ha sottolineato lo spettacolo calcistico che il Chieti ha espresso nel campionato esprimendo un effervescente gioco e sfoggiando una serietà cha ha dato lustro alla città..Il Professor Vecchiet  ha sottolineato come il fattore medico abbia avuto una parte fondamentale nella vittoria della squadra.

NOTA AUTORE: Il CHIETI nel campionato 1991-92 si piazzerà al 13°posto insieme ad Acireale e Barletta con p.32

 

25 MAGGIO: La Lega di SrC ha varato il nuovo campionato per gli anni a venire.

1991-1992- SRC1. 2 gironi da 18 squafre (Due promozioni, 3 retrocessioni per girone)- SRC2. 3 gironi da 20 squadre (Due promozioni, 3 retrocessioni per girone più uno spareggio tra le quart’ultime per evitare altre 2 retrocessioni). INTERREGIONALI. 10 gironi da 18 squadre. Spareggio tra le prime con 5 posti in palio. 5 retrocessioni per ogni girone.978

1992-1993- SRC1. 2 gironi da 18 squadre. (Due promozioni, 3 retrocessioni per girone). SRC2. 3 gironi da 20 squadre.(Due promozioni, 3 retrocessioni per girone). INTERREGIONALE. Assumerà il nome di Campionato Nazionale Dilettanti. 9 gironi da 18 squadre. 1 squadra promossa per ciascun girone. 3 retrocessioni per ogni girone.

 

 

19 MAGGIO (14^ RIT). Altamura-CHIETI 1-0,  Trani-Bisceglie 0-0,FRANCAVILLA-Civitanovese 4-2, Martina-Fasano 1-2, TERAMO-GIULIANOVA 2-0, Rimini-Molfetta 1-0, LANCIANO-Riccione 1-0, Sambenedettese-VASTESE 2-0, Jesi-Vis Pesaro 1-0.

 

26 MAGGIO (15 ^ RIT)GIULIANOVA-Jesi 3-1, Molfetta-FRANCAVILLA 0-0, Riccione-Trani 1-0,Vis Pesaro-TERAMO 2-1, CHIETI-Sambenedettese 2-2,Altamura-Rimini 0-1, Bisceglie-LANCIANO 1-0, Civitanovese-Martina 1-0, Fasano-VASTESE 1-0,

Marcatori: 12 Reti: Sgherri (CHIETI); 11 reti: Presicci (CHIETI); Minuti (3, Samb), Russo VASTESE, Pazzaglia (Vis Pesaro)

 

CLASSIFICAChieti 48, Sambenedettese  44,TERAMO  40,VASTESE 37,FRANCAVILLA e Vis Pesaro 34,Bisceglie e Rimini   32,Trani 31,GIULIANOVA 30,Civitanovese e LANCIANO 29, Molfetta 28, Jesi 27,Altamura e Fasano 26, Riccione  25, Martina  23.

CHIETI-Sambenedettese 2-2 (1-1)   Marcatori: Manari (S) 19’pt, Sgherri (C) 39’pt, Solfrini (S) 11’st, Presicci (C) 43’st.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Colazzilli (Leone 35’pt), Pallanch, Pagliari II°, Presicci, Sgherri. (12 Corneli, 13 Bellandrini, 14 Simeoni, 15 De Massis) All. Volpi

SAMBENEDETTESE: Pisano, Fantini, Parlato, Ripani, Grillo, Serra, Zian, Solfrini, Foglietti, Manari (Palladini), De Matteis.(12 Chimenti, 13 Calvà, 14 Samaritani). Allenatore Rumignani.      Rosa giocatori.Piccioni A., Saggiomo, Bignone,

ARBITRO: Branzoni di Pavia.     NOTE. spett. 4.000 circa. Amm. Grillo (S), De Amicis(C), Foglietti (S), Consorti (C). Angoli 9-3.

Una bella partita tra le due prime in classifica, anche se il CHIETI è già in Serie C1. I nero verdi avrebbero meritato di vincere, ma va bene così. Grande pubblico e festa dei tifosi a fine partita.

 

2 GIUGNO(16^RIT):Sambenedettese-Molfetta0-0,Jesi-Bisceglie1-0,Rimini-Fasano 0-0,VASTESE-Riccione 1-1, FRANCAVILLA-Altamura 2-2, Martina-Vis Pesaro 2-1, TERAMO-LANCIANO 0-0,Trani-CHIETI 0-0,Civitanovese-GIULIANOVA 0-0.

Marcatori:12 reti:  Sgherri (CHIETI), Pazzaglia (Vis Pesaro),  11 reti: Presicci (CHIETI), Minuti (Sambenedettese), Russo VASTESE), Capoccia (Biscegli,  8 reti: Tani (Rimini), Gazzani (TERAMO), Gentile (Trani).

Trani-CHIETI  0-0

TRANI: Albergo, Guadalupi, Terrevoli, Ottavi, Borsani, Colasanto, Gentile (Micciola), Dalla Buona, Fanelli, Recchia (Marini), Gerundini. In panchina: Goletti, Battaglia, Damato. All. Giannatasio.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, Colazzilli, Morganti (Sabatelli), Pallanch, Cavezzi, Leone (Bellandrini), Presicci, Sgherri. In panchina: Corneli, Simeoni,All. Volpi.                                                                                             ARBITRO:Damiani.

9 GIUGNO (17^  RIT)CHIETI-Civitanovese  0-0, Altamura-Jesi 1-0,   Bisceglie-VASTESE 1-1, Fasano-FRANCAVILLA 2-1,

GIULIANOVA-Trani 1-1,LANCIANO-Martina 1-1, Molfetta-TERAMO 1-0, Riccione-Sambenedettese 1-1,Pesaro-Rimini 1-0,

CHIETI-Civitanovese     0-0

CHIETI: Marigo (Corneli da 1’st), Consorti. Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II° (Leone 14’st),Presicci, Sgherri.(13 Bellandrini, 14 Colazzilli, 15 Simeoni). All. Volpi.

CIVITANOVESE: Armellini, Giacchetti, Ridici, Altamura, Berreli, Ferri (Moschedda),  Scipioni, Cerqueti (Marcantoni), Cesari, Tacchi, Calvaresi. (12  Alberti, 13 Scoponi, 14 Pedicone). All. Giulietti.      ARBITRO: Rocchi di Roma.                NOTE.  Spettatori 2.000 circa.Angoli 11 a 4 per il CHIETI.

Marcatori: 11 Reti: Sgherri (CHIETI), Russo VASTESE;  10 Reti: Presicci (CHIETI), Minuti (Samb, 2)

Classifica: CHIETI 47, Sambenedettese 41, TERAMO 38, VASTESE 37, Vis Pesaro 32, FRANCAVILLA 31, Trani 30, Bisceglie 29, GIULIANOVA 28,  Rimini 28, LANCIANO 27, Molfetta 27,  Civitanovese 27, Jesi 25,  Altamura 25,  Fasano 24,  Riccione 23, Martina 21

Il CHIETI è promossa  in anticipo in Serie  C1

CHIETI-Martina    4-0 (1-0)     Reti: Presicci (2) al 2’pt,5’st (C), Feola 10’st (C), Sgherri 28’st(C)

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi (Simeoni 33’st), Pagliari II°, Presicci (Bellandrini 35’st), Sgherri.(12 Corneli, 13 Colazzilli, 15 Leone). All. Volpi.

MARTINA: Longo, Palese, Caligiuri (Rocchetti), Micheloni, Giannone, Di Vincenzo, Mancini (Rossi), Natale, Maci, Di Liso, Borrelli II°.(12 Galati, 15 Falabrezza, 16 Aristei).All. Aristei.

ARBITRO: Baudo di Torino.NOTE. Spettatori 2.500 circa. Ammonito Presicci (C).Angoli 11-4 per il CHIETI.

CHIETI festeggia la matematica promozione in SrC1 a quattro giornate dalla conclusione, anche in conseguenza delle sconfitte del Teramo e della Civitanovese.Con la vittoria sul Martina ha raccolto 47 punti in 30 partite con una media di 1,56 a partita.Brindisi  per i giocatori a base di spumante.Il patron Mancaniello promette un CHIETI da SrB per l’anno prossimo. Dopo la promozione meritata il sindaco di CHIETI, avv. Nicola Buracchio si è congratulato  con i giocatori, i dirigenti e l’allenatore Ezio Volpi.Il sindaco ha sottolineato lo spettacolo calcistico che il CHIETI ha espresso nel campionato esprimendo un effervescente gioco e sfoggiando una serietà cha ha dato lustro alla città..Il Professor Vecchiet  ha sottolineato come il fattore medico abbia avuto una parte fondamentale nella vittoria della squadra.

14^Rit. Altamura-CHIETI 1-0.

15^Rit. CHIETI-Samb 2-2.  Reti: Manari (S) 19’pt, Sgherri (C) 39’pt, Solfrini (S) 11’st, Presicci (C) 43’st.

16^Rit. Trani-CHIETI 0-0.   17^Rit.CHIETI-Civitanovese 0-0, Altamura-Jesi 1-0,      Bisceglie-VASTESE 1-1, Fasano-FRANCAVILLA 2-1, GIULIANOVA-Trani 1-1,LANCIANO-Martina 1-1, Molfetta-TERAMO 1-0, Riccione-Sambenedettese 1-1,Pesaro-Rimini 1-0,

CHIETI-Civitanovese     0-0

CHIETI: Marigo (Corneli da 1’st), Consorti. Feola, Picconi, De Amicis G., Morganti, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II° (Leone 14’st),Presicci, Sgherri.(13 Bellandrini, 14 Colazzilli, 15 Simeoni). All. Volpi.

CIVITANOVESE: Armellini, Giacchetti, Ridici, Altamura, Berreli, Ferri (Moschedda),  Scipioni, Cerqueti (Marcantoni), Cesari, Tacchi, Calvaresi. (12  Alberti, 13 Scoponi, 14 Pedicone). All. Giulietti.      ARBITRO: Rocchi di Roma.

Ruolino squadra:   18  vittorie   14 pareggi   2 sconfitte. 40 reti fatte, 14 reti subite

CLASSIFICA FINALE 1990-91, SERIE C2-GIRONE C,

CHIETI,54, Sambenedettese,46, TERAMO,41, VASTESE,39, Vis Pesaro,37, FRANCAVILLA ,35, Bisceglie,33, Rimini,33, Trani,33, GIULIANOVA,32, Molfetta,31, Civitanovese,31, LANCIANO,31, Jesi,29,

Altamura,29, Fasano,29, Riccione,27,Martina,26.

Promosse:CHIETI (1^ Classificata-50 punti)    Sambenedettese (2^ Classificata, 46 punti)

Retrocesse:MartinaFranca(26),Riccione(27),Fasano(29),(Per Classifica Avulsa tra Fasano-Jesi e  Altamura)      Jesi (29)

Spareggio retrocessione: Jesi (29) - Altamura (29) 1-1 dts (4-5 dopo calci di rigore) vince Altamura  e va allo spareggio con una delle quintùltime e perde, successivamente  viene ripescata per la C2.

Marcatori: 13 reti:Pazzaglia(Vis Pesaro), Sgherri (CHIETI) 11 reti: Capoccia(Bisceglie), Presicci (CHIETI), Minuti (Sambenedettese), Russo (Vastese)   poi altri giocatori  con il neroverde Pagliari II°con 4 reti insieme a Pediconi(Civitanovese), Berardi, De Napoli e Foschi(Fasano), Contestabile (FRANCAVILLA), Di Giannatale e Rosati (GIULIANOVA), D’Angelo e Romani)Jesi), Di Vincenzo (Martina), Tagliente(Molfetta), Fiaschi (Riccione), Telesio (Rimini).Giocatori sempre presenti: Marigo(CHIETI), Secchi(Jesi), Guadalupi(Trani), Mosconi e Paolone(Vis Pesaro).

STAGIONE 1991-92 - (Torneo 18 squadre). Serie C1/B. Classifica: 13°posto p. 32  con Acireale e Barletta  p. 32, 1°Ternana  p.  44- Leader gruppo: Mario Mancaniello   Presidente: Mario Gaini  Allenatore:  Ezio Volpi Cannoniere: Enrico Chiesa (6 reti). Il CHIETI ha mantenuto la stessa squadra della promozione in Serie C1 e lo staff ha dato fiducia ai giocatori. Prenderà un giocatore(Chiesa) che poi seguiterà la sua carriera in Serie A e Nazionale. Inizio effervescente con la squadra imbattuta sino alla 7^andata(Ternana-CHIETI 1-0) però poi si difenderà bene e le sue sconfitte sono solo di misura. In ogni caso il CHIETI si salverà alla penultima  giornata(CHIETI-Acireale 2-2), con grande festa dei tifosi.

In Sr C1 vi saranno 2 promozioni e tre retrocessioni per girone, per la Sr C2(in 3 gironi di 20 squadre cadauno)ci saranno due promozioni per ogni girone, 11 retrocessioni(3 per girone) ed un’altra tra due perdenti tra le quarte ultime classificate.

SR C1   -    GIRONE   B     18     SQUADRE:

ACIREALE (CT), (1946)  (promossa da Serie  C2/D),  BARLETTA (BA), CALCIO SPORT SPA (1922) (retrocessa dalla Serie B),  CASARANO (LE), CALCIO SPA (1969), CATANIA CALCIO  SPA (1946),  CHIETI CALCIO  (1922), (promossa da Serie C2/C),  FANO (PS), CALCIO SRL (1906),  FIDELIS ANDRIA-ANDRIA(1971) (BA),  GIARRE (1952)(CT),     ISCHIA (NA), A.S. ISOLAVERDE SRL (1922) (promossa da  Serie C2/D),  LICATA POLISPORTIVA SRL (1931) (AG),  MONOPOLIi (BA),A. C. SRL (1966) (BA),  NOLA (NA), S. S. SRL (1925),  PERUGIA, A. C. SPA (1905),  REGGINA-REGGIO CALABRIA, SPA  (1914) (retrocessa dalla Serie B),    SALERNITANA -SALERNO(dalla Serie B), SAMBENEDETTESE-SAN BENEDETTO DEL TRONTO (1923)(AP) (promossa da Serie C2/C),  SIRACUSA SRL (1922),   TERNANA CALCIO SRL (1929)-TERNI.

GIOCATORI E ALLENATORI: Volpi All, Di Lello vAll, Assetta AllGiov, Presicci, Sgherri,  De Amicis  Giu., Pagliari II°, Pallanch, Morganti, Feola, Picconi, Cavezzi, Marigo(P), Leone, Bellandrini, Sabatelli, Alidori(P) (GiovRoma), Chiesa (Sampdoria-Teramo), Tomei, D’Eustacchio (Teramo),D’Angelo, Nardecchia (Mantova), Delli Rocili (PrimavCH), Federico(FP Martina), Di Meo, Consorti, a disposizione: De Petris, Di  Meo, Galli (P), Maccione (PrimavCH), Simeoni.

Il CHIETI è una neo-promossa e lo scorso anno trionfò nel proprio girone della Sr C2 con 50 punti di cui 9 punti sulla terza  classificata. Il CHIETI è tornata in Sr C1 dopo 11 anni dalla retrocessione avvenuta nella stagione 1979-80.

CALCIO CHIETI SpA (1922).Via Rega,4.  66100 CHIETI.Tel.0871/69701-69354. CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (Mt. 110x75,   10.000 posti).V.Abruzzo N.220.  COLORI: maglia nero-verde, calzoncini neri e calzettoni nero-verdi   Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile Presidente: Mario Gaini.    Amministratore delegato e direttore sportivo: dott. Garzelli Claudio. Preparatore atletico:Amedeo Assetta.   Segretaria: Marilena Aceto.  Allenatore: Ezio Volpi       Allenatore in 2^: Rossano Di Lello.  Allenatore Giovanile:Amedeo Assetta Medico sociale: dott. Paolo Tamburro.      Massaggiatore: Giacomo Ianieri.

SUPPORTER TEATINI: La curva più capiente dello stadio viene intitolato ad Ezio Volpi, allenatore. Gli “Irriducibili” si uniscono agli “Achaens” e “Ultras 74-già Filippone neroverde” e che comprende “Gente persa”, “Skins”, “Boys”, “Levante neroverde”, Wanderers”, ma qualche disaccordo sulla gestione della curva, cementò la collaborazione tra Irriducibili e Ultras 74.Qualche orientamento politico, minò la collaborazione e si decise di non dare alcuna colorazione di parte al tifo neroverde. La squadra farà nascere molte speranze, però deluse. Molti i trasferimenti per trasferte a Perugia(700), Terni(200), Ischia(100) e San Benedetto del Tronto(1000)

AMICHEVOLI: TERAMO-CHIETI (10 agosto- VASTESE-CHIETI

COPPA ITALIA: Per la ristrutturazioned della Sr C la partecipazione è scesa da 108 a 96 squadre.(vittoria finale della Sambenedettese).

Gir M.1^giorn-18 agosto  CASTELSANGRO-CHIETI 1-1. 2^gior.: CHIETI-FRANCAVILLA 3-0;  3^gior.: Riposa:CHIETI. 4^gio. LANCIANO-CHIETI 3-0.5^gior. CHIETI-VASTESE  0-1. I vastesi ottengono la qualificazione . Classifica, VASTESE,5, CASTEL DI SANGRO,5, FRANCAVILLA,4, LANCIANO,3, CHIETI,3.

RISULTATI.ANDATA:

1^Gior.  Perugia-CHIETI 0-0.      2^GiorCHIETI-Ischia  0-0.    3^Gior. Reggina-CHIETI 0-0.

4^Gior. CHIETI-Sambenedettese  0-0.      5^Gior. Licata-CHIETI 0-1. Reti: Pagliari (C) (3’st)

Alla fine della 5^ Gior. il portiere Marigo è imbattuto da 450’. Comunque la difesa del CHIETI ha subito un solo gol dall’ultima gara della Coppa  Italia perdendo con la Vastese con 1-0, però il portiere non era Marigo ma Alidori.

6^Gior. CHIETI-Fano  1-1.     Reti: Pagliari (C) (27’st), Hubner (F) (34’st)

7^Gior. Ternana-CHIETI 1-0.     Rete: Fanesi (T) (7’st)

FINESTRA CRISI: L’amministrazione Comunale ha chiuso lo stadio “Angelini” al CHIETI Calcio, impedendo così i regolari allenamenti. Infatti la causa è il mancato pagamenti degli affitti di circa 15 milioni di lire.La squadra si è dovuta trasferire a Loreto Aprutino per far svolgere i normali allenamenti dopo aver prelevato tutte le attrezzatura in deposito nello stadio. Vedremo come andrà a finire ma si spera che tutto risulerà sistemato.

8^GiorCHIETI-Giarre  2-2.    Reti: Sgherri (C) (20’pt), Tomasoni (G) (27’pt), Pagliari II° (C) (R,32’st), Francabandiera (G) (39’st). 9^Gior. Nola-CHIETI 1-0.  Rete:  Presicci(C) (autorete al 25’st)

10^Gior. CHIETI-Salernitana  2-1.     Reti:  Feola (C) (2’pt), Andreoli (S) (autorete 5’pt), Pasa (S) (46’st).

11^Gior. Catania-CHIETI 0-1.     Rete:  Sgherri (C) (15’st)

12^Gior. CHIETI-Casarano   0-0.    13^Gior. CHIETI-Monopoli  0-0.      14^Gior. Siracusa-CHIETI 1-1.   Reti:  Feola (C) (2’st), Casabianca (S) (27’st). 15^Gior.CHIETI-Barletta  1-0.   Reti: Chiesa (C) (30’pt)

16^Gior. Acireale-CHIETI        2-1 (1-0) Reti: Chico (A) (R,43’pt), Cavezzi (C) (22’st), Nuccio (A) (24’st)

17^Gior.19 Gen92 CHIETI-Fidelis Andria1-1 (0-0)  reti: Chiesa (C) (18’st), Mazzoli (FA) (31’st)

RITORNO:

18^Gior. CHIETI-Perugia  0-1.  Rete: Fusci (P) (6’pt) 19^Gior. Ischia-CHIETI 1-0.   Rete: Coppola (I) (5’st) 20^Gior. CHIETI-Reggina  0-1.      Rete: De Vincenzo (17’pt)

21^Gior. Sambened-CHIETI 1-1. Reti: Solfrini (S) (29’st), Tomei (C) (33’st)

22^Gior. CHIETI-Licata  0-0.    23^Gior. Fano-CHIETI 1-0.   Rete: autorete Nardecchia (C) (43’st)

24^Gior. CHIETI-Ternana  1-1.   25^Gior. Giarre-CHIETI 0-0.

26^Gior. CHIETI-Nola  2-0.   2-0(2-0) campo neutro di Giulianova) Reti: Sgherri  (13’st), Sgherri  (15’st)

27^Gior. Salernitana-CHIETI 1-0.  Rete: Casale (S) (25’pt) 28^Gior. CHIETI-Catania  1-0.  Rete: Chiesa (C) (32’pt)

29^Gior. Casarano-CHIETI 2-1. Reti: Pagliari (C) (45’pt), Di Baia (CA) (2’st), De Solda M(CA) (6’st)

30^Gior. Monopoli-CHIETI 1-2.   Reti: Sgherri (C) (29’pt), Monaco ( M) (R,16’st), Pagliari (C) (38’st)

31^Gior. CHIETI-Siracusa  3-0.  Reti: Chiesa (C) (42’pt), Chiesa (C) (43’st), Sgherri (C) (45’st).

32^Gior. Barletta-CHIETI 1-1.  Reti: Matticari (B) (4’pt), Chiesa (C) (5’st)

33^Gior. CHIETI-Acireale  2-2,Casarano-Ischia 0-0, Catania-F.Andria 3-1, Licata-Nola 2-1, Monopoli-Giarre 0-0, Perugia-Fano 1-0, Reggina-Siracusa 1-0, Salernitana-Ternana 0-0, Sambened.-Barletta 2-1,

CLASSIFICA: Ternana 43; Perugia 39; F.Andria 39; Giarre   35; Catania       34; Ischia        34; Sambened.33; Licata 33; Salernitana 33; Casarano 32; Nola 32; CHIETI32; Acireale  31; Barletta 31; Reggina 31; Siracusa 29; Fano 28; Monopoli  25.

Reti:14 reti: Insanguine (3, F.Andria), 13 reti: Hubner (2, Fano), 11 reti: Buoncammino (3,Giarre), 10 reti: Paradiso (1, Siracusa). Traini (1,Perugia),    8 reti: Nuccio (Acireale), Matticari (4, Barletta), Damiani (1,Licata), D’Isidoro (Salernitana),             7 reti: Bizzarri (3,Reggina), De Martino (Sambenedettese).

CHIETI-Acireale  2-2    (0-1)     Reti: Palladino (A) (33’pt), Logiudice (A) (11’st), Delli Rocili (C) (12’st), Presicci (C) (21’st).

CHIETI: Alidori, D’Angelo, Leone (Delli Rocili 1’st), Picconi, De Amicis, Sabatelli, Pallanch, Cavezzi, Pagliari II°, Chiesa (Presicci 20’st), Sgherri.In panchina 12.Galli N., 14.Morganti, 16.Nardecchia. All. Ezio Volpi.

ACIREALE: Merlo, Bonanno, Compagno, Chico, Infantino, Migliaccio, Logiudice, Palladino ( Moncado 21’st), Petrucci, Favi,Nuccio (Di Dio 36’st). In panchina: 12.Vaccaro, Cancelli, Andolina.All.Busetta.

ARBITRO: Branzoni di Pavia.

Una partita all’insegna della salvezza, dovuta anche alle notizie della sconfitta del Siracusa.Le due squadre dopo essersi combattute hanno raggiunto il pareggioe da allora non hanno fatto altro che palleggiarsi la palla con fitti passaggi fra di loro. Il CHIETI si salva con la festa dei tifosi.

34^Gior. F.Andria-CHIETI 1-0,  Acireale-Salernitana  0-0,Barletta-Perugia  1-1,  Fano-Catania  2-0,Giarre-Sambenedettese  2-0, Ischia-Reggina  0-2, Nola-Casarano 0-0,Siracusa-Monopoli  2-1,Ternana-Licata  0-0,

F.Andria-CHIETI 1-0 (0-0)                     Rete: Quaranta (FA) (1’st)

F.ANDRIA: Marcan, Leoni, Mazzoli, Monari, Ripa, Quaranta, Petrachi, Cappellacci (Argentieri 38’st), Tovalieri (Carlone 19’st), Mastini, Insenguine.In panchina: 12.Monaco, 15.Cicchetti, 16.Luceri.All. M.Russi.

CHIETI: Alidori, D’Angelo, Tomei, Picconi, De Amicis, Sabatelli, Chiesa, Cavezzi, Pagliari (32’ Delli Rocili), Presicci, Sgherri.In panchina 12.Galli N., 13.Morganti, 14.Pallanch, 15.Federico. All. Ezio Volpi.

ARBITRO: Bolognino di Milano

Ruolino squadra:   8 vittorie   16 pareggi   10 sconfitte. 25 reti fatte, 24 reti subite.

CLASSIFICA SERIE C1-GIRONE B,

TERNANA,44, F.ANDRIA,40, PERUGIA,37, GIARRE,34, ISCHIA,34, CATANIA,34, SALERNITANA,34, LICATA,34, CASARANO,33, NOLA,33, REGGINA,33, SAMBENEDETTESE,33, CHIETI,32, ACIREALE,32, BARLETTA,32, SIRACUSA,31,

FANO,30, MONOPOLI,25,

Promosse: Ternana, Fidelis Andria    Retrocesse: Fano, Monopoli, Licata (declassata all’ultimo posto), Siracusa (ripescata)

Marcatori Campionato:

14 reti: Insanguine (3, F.Andria), Hubner (2, Fano).   11 reti: Buoncammino (3,Giarre), Paradiso (1,Siracusa), Traini (1,Perugia),. 8 reti: Nuccio (Acireale), Matticari (Barletta), Damiani (Licata), D’Isidoro (Salerniatana),  7 reti: Bizzarri (Reggina), De Martino(Samb), 6 reti: Cipriani (Catania), Sgherri e Chiesa (CHIETI), Coppola e Gonano (Ischia), Solfrini (Samb), 5 reti:Pagliari II°(CHIETI) ed altri  8 giocatori.   4 reti:  16 giocatori.

STAGIONE 1992-93 - (Torneo 18 squadre). Serie C1/B. Classifica: 12°posto  p. 44 con Messina 1°Palermo p.  46- Leader gruppo:  Mario Mancaniello . Presidente: Mario Gaini. Allenatore: Gianni Balugani. Cannoniere: Giovanni Tiberi (4 reti).

C’è crisi tra l’amministrazione comune e la CHIETI Calcio perché è morosa, ma momentaneamente si trasferirà a Loreto Aprutino per gli allenamenti. La società è ancora in cerca di una soluzione alla crisi e non è stata trovata una soluzione ragionevole, i dirigenti rimasti però sono consapevoli di occuparsi di alcune cessioni importanti ed anche di qualche acquisto per il nuovo campionato.

I supporter  di Filippone neroverde e di Santa Maria si uniscono agli “Irriducibili”. Emergono contrasti tra i vari club, specie tra gli Achaean e gli Irriducibili.

La Serie C1 formata da 3 gironi, la Serie C2 formata da 3 tre gironi di 18 squadre cadauno con due promozioni e tre retrocessioni ciascuno. Il Campionato Interregionale si chiamerà Campionato Nazionale Dilettanti(CND).

SERIE C1 -  GIRONE  B     18  SQUADRE

ACIREALE SRL, (1946) (CT),     AVELLINO SPA (1912) (dalla serie B),    BARLETTA CALCIO SPORT SPA (1922) (BA),    CASARANO  CALCIO SPA (1969) (LE),    *CASERTANA-CASERTA,  (dalla serie B),      CATANIA SPORT SPA (1946),     CHIETI CALCIO (1922),      GIARRE  CALCIO SPA  (CT) (1952),      ISCHIA- ISOLAVERDE SRL (1922),(NA),     LODIGIANI SRL (1972) (ROMA) (dalla C2-Gir. C),       MESSINA (dalla serie B),     NOLA SRL (1925) (NA),       PALERMO, (dalla serie B),           PERUGIA SPA (1905),      POTENZA CALCIO SRL (1965), dalla Serie C2/C),       REGGINA- REGGIO CALABRIA,      SALERNITANA,     SIRACUSA A.S. SRL (1922) (da Serie C1/B, ripescata).

*(retrocessa dalla serie B, campionato 1991-92. dopo spareggio ad Ascoli Piceno, Taranto-Casertana 2-1 d.t.s.)

GIOCATORI E ALLENATORI. Balugani All. (da Casarano),Di Lello  vAll.,Alidori(P), Barbetta(P), Bellandrini (FP Vasto), Consorti, D’Angelo, D’Eustacchio, De Amicis Giu, De Massis (Sulmona), DelliRocili, Di Meo, Di Matteo (Pennese), Federico, Feola, Labadini (Chievo Verona), Leone, Lepore (P), Maccione, Marigo (P), Mauro (Salernitana), Morganti, Ortoli (Moliterno), Pagliari II°, Pallanch, Piccioni (Sambenedettese), Presicci, Sabatelli, Tiberi (Bari), Tomei, Sgherri.

CALCIO CHIETI (1922) - CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (Mt. 110x75,   10.000 posti).Viale Abruzzo N.220.COLORI: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi.  Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile  Presidente: Mario Gaini.    Amministratore delegato e general Manager: dott.Garzelli Claudio.Segretaria: Cinzia Valloreia.    Allenatore:Gianni Balugani    Allenatore in 2^:Rossano Di Lello  Medico sociale: Dott.Paolo Tamburro     Massaggiatore: Giacomo IanieriPreparatore atletico: Amedeo Assetta.

FINESTRA CRISI:La società è ancora in cerca di una soluzione alla crisi e non è stata trovata una soluzione ragionevole.Il dirigenti rimasti però sono consapevoli di occuparsi di alcune cessioni importanti ed anche di qualche acquisto per il nuovo campionato. Però c’è anche da pensare al nuovo allenatore che sarà scelto con un tempo ragionevole e la scelta è caduta su Gianni Balugani

AMICHEVOLI: Mercoledì 5 agosto CHIETI-Ascoli Piceno 2-1  Sabato 8 agosto: CHIETI-Lecce  1-4

SUPPORTER TEATINI. I supporter  di Filippone neroverde e di Santa Maria si uniscono agli “IRRIDUCIBILI”. Emergono contrasti tra i vari club, specie tra gli Achaean e gli Irriducibili che non portano ad insanabili fratture, anzi gli Achaean  vanno in trasferta con pulmann di loro proprietà. Bisogna dire che le mentalità dei gruppi cambiano ed anche i contatti con altri gruppi “blasonati o importanti” fanno si che la tifoseria si adegui ai momenti.

COPPA ITALIA: Dopo la ristrutturazione il numero dei partecipanti è scso da 96 a 90.Ora si disputano tre turni ad eliminazione diretta.(vittoria finale del Palermo).

Primo turno: 19 agosto: FRANCAVILLA-CHIETI 1-0;CHIETI-FRANCAVILLA  0-1.Qualificato:FRANCAVILLA

RISULTATI: ANDATA:

1^Gior. Barletta-CHIETI 1-0,   Reti: Matrone 19’st

2^Gior. CHIETI-Messina  1-1.   Reti: Putelli 26’pt(M), Labadini 40’st (C).

3^Gior. Salernitana-CHIETI 2-0   Reti: Fattori (S) (12’st), Tudisco (S) (24’st).

4^Gior. CHIETI-Lodigiani 1-0,   Rete: Tomei (C) (20’st).

5^Gior. Reggina-CHIETI 1-1,  Reti: Pagliari II° (C) (Rig,27’pt), Bizzarri (R) (19’st)

6^Gior. CHIETI-Potenza 1-1,   Reti: Libro (P) (18’pt), Pagliari II° (C) (20’st)

7^Gior. Casertana-CHIETI 3-1.  Reti: Di Fabio (CA) (17’pt), Cerbone (CA) (40’pt), Esposito (CA) ()’st), Tomei (C) (22’st) 8^Gior. Siracusa-CHIETI 0-0.      9^Gior.CHIETI-Perugia  0-0.

10^Gior.Nola-CHIETI 0-0.   11^Gior. CHIETI-Giarre 0-2. Reti:Tomasoni (G)(17’pt),Tomasoni (G) (24’st)

12^Gior. Catania-CHIETI 1-0. Reti: Pelosi (CA) (12’pt).

13^Gior. CHIETI-Ischia  1-1. Reti: Tiberi G. (C) (R,26’pt), Barruci (I) (11’st).

14^Gior. Casarano-CHIETI 0-0.    15^Gior. CHIETI-Avellino 0-0.

16^Gior. Acireale-CHIETI 2-1, Avellino-Perugia 0-3, Casarano-Messina 2-0, Casertana-Reggina 1-1, Ischia-Giarre 2-0, Lodigiani-Catania 3-0, Palermo-Nola 3-1, Potenza-Salernitana 0-0, Siracusa-Barletta 1-1,

CLASSIFICA:Acireale 22; Perugia 21; Palermo 21; Giarre 20; Salernitana 20; Casertana 19; Avellino 16; Catania 16; Reggina 16; Lodigiani 16; Messina 14; Potenza 14; Barletta 13; Siracusa 13; Ischia 13; Casarano 13; CHIETI 11; Nola 10;

Acireale-CHIETI 2-1 (0-0)      Reti:  Di Dio (A) (22’st), Nuccio (A) (32’st), Pallanch(C) (42’st)

ACIREALE: Amato (Vaccaro 40’st), Bonanno, Logiudice, Chico (Breve 37’st), Infantino, Migliaccio, Manetti, Cancelli, Di Dio, Mazzarri, Nuccio.In panchina: 13.Anastasi, 15.Casilli, 16.Pagliari.All. Papadopulo.

CHIETI: Marigo, Consorti, Feola, D’Eustacchio, De Amicis, Sabatelli, Pallanch, Mauro Federico 24’st), Tiberi G. (Delli Rocili 29’st), D’Angelo, De Massis. In panchina: 12.Alidori, 13.Labadini, 15.Ortoli.All.Balugani.   ARBITRO: Misticoni di Ascoli Piceno.

17^Gior.CHIETI-Palermo 0-3 (0-0)Reti:  Incarbona (P) (30’st), Battaglia (P) (42’st), Cecconi (P) (R,45’st)

RITORNO.

18^GiorCHIETI-Barletta  1-1. Reti: Mauro (C) (5’pt).

19^Gior.  Messina-CHIETI 2-0.    Reti: Sorce (M) (6’pt), Carrara (M) (30’pt)

20^Gior. CHIETI- Salernitana  0-0.

21^Gior.  Lodigiani-CHIETI 2-2. (giocata sabato)Reti: D’Eustacchio (C) (8’pt), Chirico (L) (9’pt), Tiberi G. (C) (32’st), Loreti (L) (45’st). 22^GiorCHIETI-Reggina  1-0.  Reti: De Amicis (C) (30’pt)

23^Gior.  Potenza-CHIETI 1-0.     24^Gior. CHIETI-Casertana  0-1. Rete: Moretti (CA) (27’st)

25^GiorCHIETI-Siracusa  0-0.    26^Gior. Perugia-CHIETI 1-0.

27^Gior. 4  Apr 93 CHIETI-Nola  1-0.   Rete: Tiberi G. (C) (14’pt) 28^Gior. 11 Apr 93 Giarre-CHIETI 3-1.        29^Gior. 25 Apr93CHIETI-Catania  1-0.  Rete: Morganti (C) (45’st).

30^Gior. 2 Mag 93 Ischia-CHIETI 1-2.  Reti: Barrucci (I) (1’pt). De Amicis (C) (6’pt), Baglieri (C) (13’pt) 31^Gior. 9 Mag 93 CHIETI-Casarano  1-0. Rete: Tiberi G. (C) (42’st)

32^Gior. 16 Mag 93 Avellino-CHIETI 0-0.

33^Gior. CHIETI-Acireale        1-1 (0-1)          Reti:  Nuccio (A) (6’pt), Leone (C) (11’st)

34^Gior. Palermo-CHIETI 1-1 (1-1)        Reti: Labadini (C) (13’pt), Cecconi (P) (19’pt)

Acireale-Reggina  2-1,  Avellino-Barletta  1-0,  Casarano- Perugia      2-3,  Casertana-Giarre 1-5, Ischia-Messina  0-0,  Lodigiani-Salernitana  1-1, Potenza-Catania  2-0,   Siracusa-Nola  0-0.

PALERMO: Vinti, De Sensi, Incarbona, (Ferrara 32’st), Valentini, Bucciarelli, Biffi (Serra 1’st), Assennato, Favo, Buoncammino, Cecconi, Spigarelli.In panchina: 12.Cecere, 13.Mucciarelli, 15.Fragliasso. Orazi Angelo.

CHIETI: Alidori, Consorti, Feola, D’Eustacchio, De Amicis, Morganti, Leone (Sabatelli 40’st),  D’Angelo (Tomei 37’st), Pagliari II°, Labadini, Tiberi G.. In panchina:12.Lepore, 15.De Massis, 16.Federico. All.Balugani.             ARBITRO: Masulli di Cremona.

Marcatori:  19 reti: Cornacchini (Perugia), 17 reti: Bizzarri (Reggina), 14 reti: Cecconi (Palermo), 13 reti: Sorbello (Acireale), 12 reti: Libro (Potenza), 11 reti: Cipriani (Catania); Traini (Perugia), 9 reti: Di Baia (Casertana),   8 reti: Nuccio (Acireale); Lanotte (Barletta); Cerbone (Casertana), 7 reti: Pelosi (Catania); Putelli (Messina); Buoncammino (Palermo); Pisano (Salernitana).

Ruolino squadra:    6 vittorie   16 pareggi    12 sconfitte.  19 reti fatte, 31 reti subite.

CLASSIFICA Serie C1/Girone B.

Palermo,46, Acireale**,44, Perugina*,44, Giarre,41, Salernitana,40, Casertana,37, Avellino,37, Catania,34, Reggina,31, Barletta,31, Lodigiani,31, Messina,29, CHIETI,29, Potenza****,28, Nola***,28, Casarano,27, Siracusa,27, Ischia,27,

Palermo e Acireale promosse in Serie B.  * dopo spareggio a Foggia del 6-6-93.Il Perugia viene promosso in Serie B ma poi viene retrocesso in Serie C1 per delibera CAF.  **Promosso al posto del Perugia.   ***Classificato in base ai punti della classifica e miglior differenza reti, sempre a parità di punti, per gli incontri diretti con Potenza e  Casarano.**** Dopo spareggio a Foggia del 20-6-1993: Potenza-Casarano 3-1. Siracusa ed Ischia retrocedono.

STAGIONE 1993-94 –(Torneo 18 squadre). Serie C1/B Classifica: 17°posto p. 39(retrocesso dopo play-out, poi ripescata) 1°Perugia p. 71- Leader gruppo: Mario Mancaniello.Presidente: Mario Gaini Allenatore: Amedeo Assetta        Cannoniere: Giovanni Pagliari (4 reti). 1993-94, Nei 38 campionati: Peggior risultato: 2  partite vinte, 19 RF.

Crisi tecnica,  dalla   12^ giornata  il CHIETI si piazzerà negli ultimi cinque posti per i play-out, questi gli ultimi posti, Leonzio 13, Lodigiani 12, Siracusa 12, CHIETI 12, Giarre 7. I neroverdi non abbandoneranno la posizione sino alla fine del campionato e perderanno ai  play-out retrocedendo con Giarre e Nola. Nella classifica ufficiale  Matera è retrocessa per delibera  della CAF e CHIETI e Nola  saranno ripescate.

 

Introduzione dei Play-Off e Play-Out per la Sr C1  e non per la Sr C2 ed assegnazione della vittoria di 3 punti a  vittoria, 1 per il pareggio e 0 per la sconfitta anche per la Sr C2. La Sr C1 sarà divisa in 2 gironi di 18 squadre, la Sr C2 in tre gironi di 18 squadre con 2 promozioni e 3 retrocessioni cadauno.

SR C1   -    GIRONE   B 18  SQUADRE PARTECIPANTI:

AVELLINO SPA (1912), (retrocessa dalla Serie B),  ATLETICO LEONZIO, LEONZIO  SRL, CATANIA (promossa dalla Serie C2/C),  BARLETTA CALCIO SPORT SPA (1922) (BA),  CASARANO CALCIO SPA (LE) (1969) (retrocessa dalla serie C1/B, poi ripescata),   CHIETI CALCIO (1922),   GIARRE CALCIO SPA (CT) (1922),  ISCHIA ISOLAVERDE SRL (1922) (NA)(dalla serie C1/B, poi ripescata),  JUVE STABIA SRL(1937)-CASTELLAMARE DI STABIA (NA) (promossa dalla Serie C2/C),   LODIGIANI SRL (1972) (ROMA),   MATERA POLISPORTIVA SRL, (dalla serie C2/C, ripescata al  posto del Catania),  NOLA S.S. SRL (1925) (NA), PERUGIA A.C. SPA (1905) (promossa dalla Serie C2/C ),  POTENZA CALCIO SRL (1965), REGGINA CALCIO SPA (1914), REGGIO CALABRIA,  SALERNITANA SPA (1919), SALERNO (promossa dalla Serie C2/C ), SAMBENEDETTESE  CALCIO SPA (1923),  SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) (da Serie C1/A),  SIENA A.C. SPA (1904) (dalla Serie C1/A), SIRACUSA A.C. SRL (1922) (retrocessa dalla serie  C1/B, poi ripescata).

CHIETI CALCIO -  Sede: Viale Abruzzo N°60    66013 CHIETI Scalo            Campo di Gioco: Stadio “Guido Angelini”Viale Abruzzo, N°122. Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi  Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile   Presidente: Mario Gaini,   Amministratore Delegato:  Casimiro Volpe,    General Manager: dott. Claudio Garzelli, Dirigente accompagnatore:  dott. Giuseppe Tragnone,      Segretario Generale: Pietro Ciarrone   Segretaria: Cinzia Valloreia     Allenatore: Amedeo Assetta   Allenatore in seconda: Solfanelli      Preparatore portieri: Antonio Di Battista        Medico sociale: dott. Paolo Tamburro e Aurelio D’Aurelio    Preparatore atletico:Antonio Di Battista    Massaggiatore: Giacomo Ianieri e Claudio Arcangelo

GIOCATORI E ALLENATORI: Assetta  Amedeo(All), Di Battista ( vAll), Solfanelli(vAll), Agresta (P)(Atalanta), Alidori(P), Anelli(GiovaniliCH), Aureli(PESCARA), D’Angelo, D’Eustacchio, De Massis, Del Principe (CELANO),  Di Tommaso (Arezzo) , Di Toro(PESCARA), Epifani(PESCARA), Faieta(Vicenza ), Federico,

Gaspari, Gianni(SanGiovanni), Labadini, Leone, Lepore (P), Maccione, Mauro, Nocera(Samben),Ortoli,

Pagliari II°, Piccioni, Rosone(PESCARA), Sabatelli, Servalli (Renato Curi), Severino, Tiberi (VIS Chieti),Tomei,

AMICHEVOLI: C. di SANGRO-CHIETI  0-0..           CHIETI-VASTESE 1-1.

COPPA ITALIA: Si Torna alla formula adattata in precedenza.Le 80 squadre sudivise in 16 gironi di 5 squadre cadauno.Poi entreranno in ballo anche 10 squadre che hanno partecipato alla Coppa Italia di Sr A e B.(vittoria finale della Triestina).

Girone M-1^giornata: Riposa:CHIETI.    2^giornata.24 agosto. CHIETI-L’AQUILA 0-4,    3^giornata.27agosto. Sambenedettese-CHIETI (c.n.Giulianova) 2-0.  Poi:    CASTEL DI SANGRO-CHIETI 0-0,  CHIETI-VASTESE 1-1,

Girone G; SAMB; 8,L’AQUILA; 6,VASTESE;4,C.diSANGRO; 3,CHIETI; 2.

RISULTATI  ANDATA:

1^Gior. Giarre-CHIETI 0-0.   2^Gior. CHIETI-Reggina  1-0.   Reti:  Ortoli (C) (5’st)

CHIETI: Alidori, Sabatelli, Nocera, Leone, D’Eustacchio, Tomei, De Massis,  D’Angelo, Pagliari II°, Labadini (Di Tommaso 27’st), Ortoli (Aureli 34’st). In panchina:12.Agresta, 15.Federico, 16.Faieta. All.Assetta.

REGGINA:Merlo, Vincioni, Poli, Guernier(Rassu 12’st), Cevoli, Parpiglia, Giacchetta, Carrara, Belmonte (Montinaro 27’st), Fontana, Mariotto.In panchina: 12.Morciano, 13.Gioffrè, 14.Borriello. All. Enzo Ferrari, Burlando.

ARBITRO: Casalucci di Lecce.

NOTE: Spettatori circa 1.500.Ammoniti: Vincioni (R), Parpiglia (R), Tomei (C), Fontana (R). Calci d’angolo 4-1 per il CHIETI.

Ortoli ha data la vittoria meritata ad un Chieti che ha leggermente dominato.La reggina ha subito il movimento dei giovani calciatori teatini che hanno reagito bene alla reazione della Reggina. Non basta una traversa di Cevoli ad impensierire la difesa.

 

3^Gior. Sambened-CHIETI 3-0.    4^Gior. CHIETI-Leonzio  0-0.    5^Gior. Matera-CHIETI 0-0.

6^Gior. CHIETI-Salernitana  0-0.     7^Gior. Casarano-CHIETI 2-0.   Reti:  Vadacca (CA) (20’pt), Serra (CA) (27’pt) 8^Gior. CHIETI-Nola  0-0.

CHIETI: Alidori, Sabatelli (Di Tommaso 12’st), Nocera, Leone, D’Eustacchio, Tomei, De Massis(Faieta 25’st),  D’Angelo, Pagliari II°, Labadini, Ortoli. In panchina:12.Agresta, 14.Aureli, 16.Tiberi. All.Assetta.

NOLA: Di Muro, Rinaldi, Cunti, Cavallo, Perrella, Belotti, Giglio (Fruguglietti), Casale, Varriale, Rovani (Carli), De Criscio. In panchina: 12.Cecere, 15.Aronni, 16.Celardo). All. Scorsa.  Rosa giocatori:   Arcieri, Carli, Pappalardo.

Arbitro: Calci di Milano.   NOTE: spettatori circa 1.400. Espulso Cavallo. Ammoniti: D’Eustacchio(C), De Criscio e Perrella (N), Tomei (C), Rovani (N). Calci d’angolo 5-5

Ancora pareggio all’”Angelini” e neanche il rientro di Ortoli ha sbloccato il risultato, il portiere Di Muro è stato impegnato anche da D’Angelo e il suo tiro viene salvato sulla linea.Poi il portiere avversario sventa ancora su Labadini.Prima Variale impegnava severamente Alidori ed il Nola marcava una leggera supremazia a centro campo per circa una mezz’ora.

9^Gior. CHIETI-Barletta  1-1.    Reti:   Lanotte(B) (7’st),   Leone (C) (37’st) 10^Gior. Avellino-CHIETI 0-1.   Reti:  Leone (C) (3’pt)

11^Gior. CHIETI-Potenza  1-2.  Reti:  Delle Donne (P) (R,27’st), Baglieri (P) (36’st), Di Dio (P) (autorete, 43’st)

12^Gior. Ischia-CHIETI 2-1.    Reti:  Corsini (I) (42’pt), D’Urso (I) (25’st), Tomei (C) (30’st)

ISCHIA: Morrone, Corsini, D’Urso, Ametrano, Ferri, De Solda, Martusciello, D’Alessio, Di Baia (Budruni 28’st), Muro (De Siato 2’st), Gonano. In panchina: 12.Ianni, 13.Barrucci, 15.Palladino. All. Casale.  Rosa giocatori: De Angelis, Ianni, Lombardi, Monaco, Ospici, Palladino, Perugini, Rogazzo, Russo.

CHIETI: Alidori, Sabatelli, Leone, Di Tommaso, D’Eustacchio, Tomei, Anelli (Faieta 7’st), De Massis, Tiberi F.,  Labadini, Ortoli. In panchina:12.Lepore, 14.Rosone, 15.Gianni, 16.Gaspari. All.Assetta.

ARBITRO: Innocente di Udine.   NOTE: Spettatori circa 2.500. Ammoniti: Ferri (I), Ortoli (C), Gonano (I). Espulsi  Ortoli (C) e  Casale,allenatore dell’Ischia.  Nocera (C). Angoli  2-1 per il CHIETI.

Era una partita in cui l’Ischia cercava di far dimenticare la sconfitta subita ad opera degli abruzzesi, nella passata stagione e  che mise fine alla loro permanenza in Serie C1. Gli Ischitani hanno dovuto, però, soffrire consumando moltissime energie.

13^Gior. CHIETI-Lodigiani  1-3.   Reti: Romualdi (L) (16’pt), Marino (L) (14’st), Marino (L) (20’st), Federico (C) (41’st) 14^Gior. Siena-CHIETI 0-0.    15^Gior.CHIETI-Siracusa  2-0.    Rete: Ortoli (C)      16^Gior. Juve Stabia- CHIETI 3-0.

17^Gior. CHIETI-Perugia  0-2 Reti:  Rosati (P) (14’pt), Piovanelli (P) (4’st)

RITORNO:

1^Gior. CHIETI-Giarre 0-0.   2^ Gior. Reggina-CHIETI.1-0.   3^GiorCHIETI- Samb 1-1. Reti: D’Angelo (C) 4^Gior.  Leonzio-CHIETI 3-1.  Reti: Calvaresi (L) (15’pt), Musumeci (L) (30’pt), Faieta,R (C) (23’st), De Amicis (L) (36’st). 5^GiorCHIETI-Matera  1-0.   Reti: Federico (C) (30 pt)

6^Gior. Salernitana-CHIETI 5-1.  Reti: Faieta(C)(2’pt), De Silvestro (S)(14’pt), Ricchetti (S) (23’pt), Pisano,3(S)(35’pt)(43’pt), (23’st).

SALERNITANA: Chimenti, Grimaudo, Tosto(Grassadonia), Breda, Circati, Fresi, Ricchetti, Tudisco, Pisano (Zian), Strada, De

Silvestro. 12.Guarnaccio, 13.Rachini, 16.Genco.All. Delio Rossi.

CHIETI: Alidori, Rosone, Nocera, Leone (Mauro 40’pt), D’Angelo, Tomei, Piccioni, De Massis, Federico, Faieta, Tiberi F. (Gaspari 30’st). 12.Agresta, 13.Di Tommaso, 15 Anelli. All.Assetta.

ARBITRO: Sirotti di Forlì.          NOTE: Spettatori circa 6.500.Ammoniti: Circati(S), Mauro (C). Angoli 3-2 per il CHIETI.

Alla fine dell’incontro è stata riscontrata per Tomei la frattura del perone sinistro, quindi stagione finita. E’ stata applicata una

ingessatura dai sanitari dell’ospedale San Leonardo di Salerno.

7^Gior. CHIETI-Casarano 1-2.  Reti: Leone (C) (6’pt), Sardelli (CA) (7’pt), D’Amblè (CA) (36’pt). 8^Gior. Nola-CHIETI 0-0.      9^Gior. Barletta-CHIETI 3-1. reti: Piccioni(C )(autorete-5’pt), Arcadio(B)(7’st), Ortoli(C ) (35’st), Martinelli(B) (41’st) 10^Gior. CHIETI-Avellino  1-1.  Reti: Bertuccelli(A) (1’pt),  D’Eustacchio(C ) (47’st)11^Gior. Potenza-CHIETI 1-1. Reti: Mauro (C) (15’st), Delle Donne (P) (20’st) 12^Gior. CHIETI-Ischia  0-0.      13^Gior. Lodigiani-CHIETI 5-0. (giocata sabato)    Reti:Marino (L) (28’pt), Matticari (L) (38’pt), Loreti (L) (13’st), Baglieri (L) (23’st), Marino (L) (R,36’st).

14^Gior. CHIETI-Siena  2-1.    Reti: Carboni (S) (21’pt), Ortoli (C) (20’st), Ortoli (C) (30’st).

15^Gior. Siracusa-CHIETI. 1-0 16^Gior. CHIETI-Juvestabia   0-1.  Rete: Onorato (J) (10’pt)

17^Gior. Perugia-CHIETI  1-1  (0-0)    Reti: Faieta (C) (R,20’st), Fiori (P) (34’st)

PERUGIA: Soviero, Rosati (Pagano 12’st), Camplone, Castellini, Dondoni, Fiorentini, Mazzeo, Brescia, Cornacchini, Savi, Lucarelli (Fiori 1’st). In panchina: 12.Braglia, 13.Atzori, 14.Migliorini.All.Castagner.

CHIETI: Agresta, Di Tommaso, Rosone, Leone  D’Angelo, Del Principe, Piccioni (Tomei 19’st), Mauro, Pagliari II° (Federico 10’st), Faieta, Tiberi F. In panchina: 12.Lepore, 15.De Massis, 16.Gaspari. All.Assetta. ARBITRO: Manganelli di Milano.

Mentre  il Perugia festeggiava la promozione in serie B, il CHIETI malgrado il pareggio esterno pensava già ai play-out.

 

Marcatori: 20 reti: Cornacchini (9, Perugia),  19 reti: F.Marino (1, Lodigiani),  18 reti: Pisano (5, Salernitana),  12 reti: Di Giannatale (Sambenedettese), Calvaresi (Leonzio), 

Ruolino squadra: 5 vittorie  14 pareggi   15 sconfitte.    19 reti fatte; 44 reti subite.

 

Spareggio Playout.   3 Giugno: CHIETI-Leonzio 0-0

CHIETI: Agresta, Di Tommaso, Nocera, Leone, D’Angelo, Sabatelli, De Massis, Mauro, Federico (Pagliari II° 18’st), Faieta (Tiberi F. 30’st), Ortoli. In panchina: 12 Lepore, 14.D’Eustacchio, 15.Piccioni. All. Assetta.

LEONZIO; Giorgianni, Di Stefano, Babuin, Insauto, Infantino, Carmelino, Malaguarnera, Sanò(De Rosa 1’st), Calvaresi (Mancuso 44’st), De Amicis, Musumeci. In panchina: 12.Marinacci, 13.Cataldi, 15.Docente. All. Bianchetti.

ARBITRO: Rossi di Ciampino.   NOTE: Spettatori circa 1650. Ammoniti: De Amicis(L), Carmelino (L), De Rosa (L), Leone (C), Tiberi F. (C). Calci d’angolo 3-2 per la Leonzio.

L’impegno della squadra c’è stato, ma il Leonzio con una grande difesa ha impedito che gli avanti abruzzesi potessero avvicinarsi troppo alla loro porta.

Spareggio Playout  12 Giugno: Leonzio-CHIETI      1-0  (0-0)             Rete: Musumeci (L) (37’st)

LEONZIO; Giorgianni, Di Stefano, Babuin, Insauto, Infantino, Carmelino, Malaguarnera (Anastasi 15’st), Sanò, Calvaresi, Musumeci, Mancuso (Cataldi 44’st) In panchina: 12.Marinacci, 15.Docente, 16.Scolla. All. Bianchetti.

CHIETI: Agresta, Sabatelli, Nocera (Del Principe 20’st), Di Tommaso, D’Angelo, D’Eustacchio, De Massis,  Mauro, Federico, Faieta (Leone 38’st), Ortoli. In panchina: Lepore, 14.Pagliari II°, 16.Pagliari. All. Assetta.   ARBITRO: Gronda di Genova.

A pochi minuti dalla fine dell’incontro il Leonzio ha trovato la rete che la salva dalla retrocessione e condanna il CHIETI alla  retrocessione e quindi alla Sr C2.

CLASSIFICA SERIE  C1/B, Perugia,71, Salernitan,64, Reggina,64, Lodigiani,53, Juve Stabi,50, Potenza,50, Casarano,49, Samb,47, Avellino,41, Ischia,41, Barletta,40, Siena,39, Matera,39, Leonzio,37, Siracusa,35, Nola,31, CHIETI,29, Giarre,21.

Il CHIETI sarà poi ripescato e parteciperà l’anno prossimo,  al Campionato di Sr C1. Perugia promossa in Sr B. Salernitana (poi promossa in Sr B)  Reggina. Lodigiani e Juve Stabia ai play-off. Leonzio e Siracusa, Nola  e CHIETI ai play-out.  Nola e CHIETI(dopo play-out) retrocesse in Sr C2. Giarre retrocessa direttamente in Sr C2.

PREMIO DISCIPLINA PER SR C1:  Il CHIETI si piazza al 14°posto con punti 141, preceduto nell’ordine da  Chievo, Leffa, Lodigiani, Como, Pro Sesto, Siena, Triestina,Reggina, Carpi, Palazzolo, Bologna, Fiorenzuola e Perugia. Precede Avellino, Massese ed altre squadre.

STAGIONE 1994-95 - (Torneo 18 squadre). Serie C1/B. Classifica: 14°posto  p. 39  con Casarano  p. 39, 1°Reggina  p.  70. (retrocesso poi ripescato)-  Leader gruppo: Mario Mancaniello  Presidente:  Mario Gaini   Allenatori: Amedeo Assetta, poi da dic.1994 Gianni Balugani   Cannoniere: Armando Ortoli (10 reti).E’ proprio vero che tra tifosi CHIETIni e Pescaresi c’è sempre stata “molta incomprensione” fin dai tempi eroici del CHIETI. Lo scontrarsi alla stazione di Pescara tra  una decina di Irriducibili che si recavano a Benevento e alcuni tifosi di Pescara, è il meglio che un club può annoverare nel suo albero genealogico. Crisi tecnica con cambio di allenatore,  dalla 31^ Gior   il CHIETI si piazzerà  negli ultimi cinque posti per i play-out, questi i piazzamenti  degli ultimi posti, I neroverdi non abbandoneranno la posizione sino alla fine del campionato e perderanno ai play-out retrocedendo con Turris e Pontedera (CHIETI e Turris saranno ripescate).

 

La Lega Professionisti Sr C decide di  introdurre per la Sr C2 i Playoff per la promozione e i Playout per la retrocessione. Vengono assegnati 3 punti per la vittoria.

SR C1   -    GIRONE   B 18   SQUADRE

ATLETICO CATANIA, EX LEONZIO (CT),   AVELLINO U.S. SPA (1912),(DALLA B),  BARLETTA CALCIO SPORT SPA (1922), (BA),   CASARANO CALCIO SPA (LE)(1969),   CHIETI CALCIO (1922) (retrocessa dalla Serie C1/B, poi ripescata),   EMPOLI FBC SPA (FI) (dalla Serie C/A), GUALDO S.S. SRL(1920)GUALDO TADINO (PG)(promossa dalla Serie C2/B),  ISCHIA ISOLAVERDE SRL (1922) (NA), JUVE STABIA-A.C. SRL (1937)CASTELLAMARE DI STABIA (NA),  LODIGIANI SRL (1972),(ROMA),  NOLA SRL (1925)(NA), (retrocessa dalla Serie C1/B, poi ripescata), PONTEDERA  SPA (1912),(PI) (promossa dalla Serie C2/B),  REGGINA CALCIO SPA (1914)-REGGIO CALABRIA (dalla Serie B),  SIENA A.C. SPA (1904),  SIRACUSA A.C.SRL (1922),    SORA A.S., SRL(1907),(FR) (promossa dalla serie C2/C),  TRAPANI CALCIO SPA (1990) (promossa dalla serie C2/C),  TURRIS F.C.(1944) SRL,  PORTICI ( NA) (retrocessa dalla Serie C2/ C, poi ripescata al posto di Akragas).

 

Il Consiglio Federale decide

  1. 1. Di cancellare le seguenti società indebitate. : Dalla Serie C1-Pisa, Potenza, Triestina e Sambenedettese Dalla Sr C2:Cerveteri, Giarre, Mantova, Monopoli, Viareggio e L’AQUILA
  2. 2. Di ripescare le seguenti società retrocesse: in Sr C1: CHIETI,Palazzolo, Spezia, Turris. In Serie C2: Aosta, Cecina, Centese, Fermana, Frosinone, Nocerina, Saronno, Valdagno, VASTESE

I criteri federali, i bilanci sani e le zone di influenza sono stati i motivi delle decisioni. La società del CHIETI può essere ben contenta di essere stata premiata specialmente per il bilancio.

GIOCATORI E ALLENATORI: Assetta  All; Balugani  All; Di Battista  vA; Tuccella vA; Agresta (P); Anastasi (Teramo);  Assetta;  Baglieri (Potenza);  Bonelli (Giov.CH); Capocchiano (Bari); Chirico (Lodigiani-Avellino); D’Angelo; D’Eustacchio; De Angelis Casarano); De Massis; Del Principe; Delli Rocili; Di Toro; Epifani; Falanga (Avellino); Gianni; Labadini; Lepore (P); Marchetti F. (Giov.CH); Martinelli (P) (Pescara); Ortoli; Pagliari II°; Russo; Sabatelli; Scognamiglio (Avellino); Tatomir (Teramo9; Tomei; Tremante (GiovCH); Zucco (Leffe); Picconi (Sambenedettese); Romualdi (Avellino); Turchi (Ancona); Federico; Nocera; Tiberi Fabio;

 

CALCIO CHIETI - ANNO   DI  FONDAZIONE: 1922-  SEDE: Viale Abruzzo, N°60  CHIETI Scalo -CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (Mt. 110x75,   10.000 posti) Viale Abruzzo N.220. Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi.  Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile     Presidente: Mario Gaini.      Direttore generale:dott: Leandro Leonardi Amministratore Generale: dott.Claudio Garzelli     Direttore sportivo: Enrico Graziani.        Segretaria: Cinzia Valloreia              Medico sociale: dott. Paolo Tamburro.     Massaggiatore: Claudio D’Arcangelo.     Allenatori: Amedeo Assetta,  Gianni Balugani.   Allenatore in 2^. Emilio Tuccella, Antonio Di Battista.SPONSOR: DAYCO P.T.I.  S.p.A.

SUPPORTER TEATINI: E’ proprio vero che tra tifosi CHIETIni e Pescarese c’è sempre stata “molta incomprensione” fin dai tempi eroici del CHIETI. Lo scontrarsi alla stazione di Pescara tra  una decina di Irriducibili che si recavano a Benevento e alcuni tifosi di Pescara, è il meglio che un club può annoverare nel suo albero genealogico.

E’ stato effettuato un sondaggio tra tutte le squadre partecipanti al campionato Sr C1, per i giocatori nati nella città o regione di appartenza alla squadra. La squadra con più giocatori è risultata essere la Juve Stabia con 19,  Il CHIETI con 8 giocatori , il Ravenna   con nessun giocatore dell’Emilia-Romagna

Amichevole:  Lecce-CHIETI 2-1

COPPA ITALIA: Le partecipanti sono 80 squadre ridotte a 40 dopo un turno e poi a 20  e poi ancora si aggiungono8 squadre che preso parte  alla Coppa Italia Sr A e B. Un totale di 28 che saranno ridotte a 14 più altre due squadre. (vittoria finale del Siracusa).

Primo turno.  (andata) TERAMO-CHIETI 0-0 Primo turno. (ritorno) CHIETI-TERAMO 2-1 (CHIETI qualificato). Si qualifica il CHIETI.

Secondo turno (andata) Fermana-CHIETI 1-1 Secondo turno (ritorno) CHIETI-Fermana 2-0  (CHIETI qualificato)

Terzo turno (andata) CHIETI-CASTEL DI SANGRO 0-0.    Terzo turno (ritorno)   CASTEL DI SANGRO-CHIETI 1-0 (d.t.s.). (qualificato Castel di Sangro)

RISULTATI -ANDATA:

1^GiorAtletico Catania-CHIETI 2-1 (1-0)    Marcatori: Pierozzi (Ac) (R), De Bellis (Ac), Nocera (C)

CHIETI: Martinelli, D’Eustacchio (Di Toro), Sabatelli, Epifani, Tomei, D’Angelo, Federico(Lepore 7’pt), Nocera, Baglieri, De Massis, Ortoli, (13 Zucco, 15 Delli Rocili, 16 Gianni). All. Assetta.

ATLETICO CATANIA: Giorgianni, Perdichizzi, Babuin (Sanò 35’st), De Bellis, Infantino, Monari, Palermo, De Amicis, Calvaresi, Pierozzi (Anastasi 35’st). In panchina: 12.La Malfa, 13.Buccheri, 16.Lupo. All. Lombardo-Auteri.

ARBITRO: Baglioni di Prato.       NOTE: Spettatori 6.000. Espulsi: Martinelli (C), Palermo (AC). Angoli 4-4-

E’ il debutto di una squadra di Catania, la ex Leonzio,in quanto la vera Catania sosta nel Girone I della Serie Dilettanti.La Leonzio nel campionato scorso ha condannato il CHIETI alla Serie C2 nei play-out.Il CHIETI poi è stato ripescato ed oggi affronta di nuovo il suo rivale Leonzio.

 

2^Gior.CHIETI-Juve Stabia 1-2. Reti: Buoncammino(J) (4’pt), Ortoli(C) (R,22’pt), Buoncammino (J) (9’st). 3^Gior. Empoli-CHIETI 3-1. Reti:  Pane (E) (13’pt), Nocera (C) (37’pt), Montella (E) (2, 8’ e 19’st)

4^Gior.  CHIETI-Turris  3-0.    Reti:  Epifani (32’pt), Ortoli (R, 45’pt), Baglieri (35’st)

CHIETI: Agresta (Martinelli 1’st), D’Eustacchio, Sabatelli, Epifani, Tomei, D’angelo, Federico (Di Toro 18 st’), Zucco, Baglieri, Picconi, Ortoli (Delli Rocili 38’st). In panchina: 15.Gianni, 16.Del Principe). All. Assetta.

TURRIS: Sassanelli, Lauretti, Tenace, Grasso, Somma, Cetronio, Cangiano (Ricci 35’st), Saggiomo, De Carolis (Fiorentino 40’st), Amore, D’Isidoro.In panchina: 12.Marinacci, 14.Palomba, 16.Cipolla.All.Merolla    ARBITRO: Preschern di Mestre.

5^Gior. CHIETI-Lodigiani 2-2. Reti: Baglieri (C) (16’pt), Rassu (L) (5’st), Baglieri (C) (25’st), Sala (L) (45’st) 6^Gior.  Pontedera-CHIETI 1-0.   Rete: Cecchini  (34’st)

7^GiorCHIETI-Ischia  1-0.  Rete: Ortoli (C) (19’pt)

8^Gior.  Gualdo-CHIETI 3-0.    Reti: Traini (G) (18’pt) (40’st), Turchi (G) (43’st).

GUALDO: Verderame, Luzi, Siroti (Orocini), Costantini, Lombardo, Spigarelli, Melotti, Del Giudice, Tomassini, Serra, Traini (Turchi).In panchina: 12.Nunziata, 13.Conticchio, 15.Di Napoli. All. Novellino.

CHIETI: Martinelli, D’Eustacchio, Del Principe, Epifani, Sabatelli, D’Angelo, Zucco (Delli Rocili 18’st), Picconi, Federico, De Massis, Ortoli. In panchina: 12.Agresta, 14.Gianni, 15.Russo, 16.Bonelli. All. Assetta.  ARBITRO: Pizzini di Verona.

 

NOTE: Spettatori 1.000 circa. Espulso Sabatelli (C). Ammoniti: Del Giudice e Serra (G), Federico (C). Angoli  8-1 per il Gualdo.

9^Gior. CHIETI-Avellino  2-3.    Reti: Del Principe (C) (3’pt), Fioretti (A) (R,8’pt), Ortoli (C) (30’pt), Fresta (A) (36’pt) (27’st). 10^Gior. Siena-CHIETI 2-0.      11^Gior. CHIETI-Siracusa  0-0.

12^Gior. Trapani-CHIETI 1-3.  Reti: Di Pietro (T) (28’pt), D’Angelo (C) (35’pt), Capocchiano (C) (14’pt), (26’st). 13^Gior. CHIETI-Sora  1-1.    Reti: D’Ainzara (S) (23’pt), Romualdi (C) (41’pt).

14^Gior. Casarano-CHIETI 5-2.   Reti: Francioso (CA) (4’pt), Ortoli (C) (R,15’pt), Cancelli (CA) (30’pt), Serra (CA) (5’st), Francioso (CA) (30’st), Capocchiano (C) (30’st), Francioso (CA) (33’st).

15^Gior. Reggina-CHIETI 2-1. Reti: Aglietti (R) (R, 35’st), Scognamiglio (C) (43’st), Manari (R) (49’st).

REGGINA: Merlo, Vincioni, Poli, Carrara, Cevoli, Marin, Giacchetta (Visentin), Mariotto, Pasino (Tomaselli), Manari, Aglietti. In panchina: 12.Morciano, 13.Gioffrè, 15.Belmonte.All. Zoratti.

CHIETI: Martinelli, Anastasi, Scognamiglio, De Massis, Sabatelli, De Angelis, Ortoli (Falanga 8’pt, Labadini 20’st), Tatomir, Capocchiano. In panchina: 12.Agresta, 13.Zucco, 15.Epifani. All. Balugani.                               ARBITRO: Corda di Cagliari.

NOTE: Spettatori  6.500 circa. Ammoniti: Di Toro (C), Anastasi (C), Picconi (C), Mariotto (R). Angoli 11-1 per la Reggina.

Il CHIETI, dopo la partita della domenica scorsa con il Casarano, ha cambiato l’allenatore. La squadra si è presentata  a Reggio molto motivata e nel corso della partita e anche dopo ha molto protestato per alcune decisioni arbitrali.

16^Gior. CHIETI-Nola 1-3  (1-1)  Reti: Di Criscio (N) (10’pt), Baglieri (C) (40’pt), Antonaccio (N) (R,20’st), Celardo (N) (40’st).

17^Gior.Barletta-CHIETI 1-1   (0-0)                 Reti: Romualdi (C) (5’st), Carli (B) (22’st).

RITORNO:

18^Gior. CHIETI-A.Catania 2-1.  Reti: Baglieri (C) (2’pt), Calvaresi (AC) (18’st), Tatomir (C) (38’st)

19^Gior. Juvestabia-CHIETI 3-1. Reti: De Simone (J) (15’pt), (6’st) e (28’st), Capocchiano (C) (46’st). 20^Gior. CHIETI-Empoli  1-0.  Rete: Romualdi  (C) (43’pt)

CHIETI: Martinelli, Chirico, Anastasi, Scognamiglio, D’Angelo, Romualdi, Di Toro,Tatomir, Baglieri (Capocchiano14’st), Labadini, Ortoli (Zucco 45’st). In panchina: 12.Agresta, 13.Assetta, 15.De Massis. All. Balugani.

EMPOLI:Drago, Vezzosi (Pane), Birindelli, Bianconi, Barni, Ficini, Porfido (Puccinelli), Giampieretti, Montella, Dal Moro, Nicoletti. In panchina: 12.Pasi, 13.Polvani, 14.Marta. All. D’Arrigo.      Rosa giocatori:  Birindelli, Ficini, Filippi, De Cresce, Giampieretti, Guarino, Masini.

ARBITRO: Sirotti di Forlì.    

NOTE: Spettatori 1.200. Ammoniti: Dal Moro,Giampieretti e Porfido(E), Romualdi,Chirico e Tatomir (C). Angoli  5-1 per l’Empoli.

Anche con diverse assenze il CHIETI ha pensato ai tre punti da conquistare a scapito del bel gioco. Il CHIETI è sempre in lotta per la salvezza, per cui anche se la prova offerta dai nero-verdi è da prendersi con le molle, rimane nel gruppo che può salvarsi.

 

21^Gior. Turris-CHIETI 0-1.  Rete: Capocchiano (C) (20’st). 22^Gior.  Lodigiani-CHIETI 1-1.

23^GiorCHIETI-Pontedera  1-0.    Rete: Ortoli (C) (45’pt). 24^Gior. Ischia-CHIETI 1-0.

25^Gior. CHIETI-Gualdo   1-1.   Reti:   Signorelli (G) (15’st), Picconi (C) (35’pt).

26^Gior. Avellino-CHIETI 2-1.  Reti:   Labadini (C) (42’pt), Fioretti (A) (16’st), Esposito (A) (34’st).

27^Gior. CHIETI-Siena  2-1.   Reti:  Chirico (C) (18’pt), Di Fabio (S) (22’st), Ortoli (C) (45’st).

CHIETI: Martinelli, Chirico, Sabatelli, Scognamiglio, D’Angelo, Tatomir, Di Toro, Romualdi, Baglieri, Labadini (Turchi  36’st), Capocchiano (Ortoli 20’st). In panchina: 12.Agresta, 13.Picconi, 15.Zucco.All. Balugani.

SIENA: Armellini, Cinelli, Pepi, Di Fabio, Baldini (Consagra), Carsetti, Putelli, Caputi, Lapini, Stefani, Campioli. 12.Gambelli, 14.Floridi, 15.Lauria, 16.Iacona. All. Baldini.              ARBITRO: Dagnello di Trieste.                         NOTE: Spettatori 2.000 circa. Ammoniti: Tatomir, Sabatelli e Labadini (C), Di Fabio (S), D’Angelo (C), Campioli (S). Angoli 7-4 per  il CHIETI.

Alla fine di una bella gara, i tifosi del CHIETI hanno effettuato una pacifica invasione di campo per dimostrare la loro soddisfazione  per la vittoria sul Siena. Costretti a vincere per allontanarsi dalla zona retrocessione, i neroverdi hanno dato tutto per la vittoria e ci

sono riusciti.

28^Gior. Siracusa-CHIETI 2-0.  Reti:  Di Dio (S) (35’pt), Cicconi (S) (40’st).

29^Gior. CHIETI-Trapani  2-0.   Reti:  Romualdi (C) (14’st), Chirico (C) (28’st).

CHIETI: Martinelli, Chirico, Sabatelli, Scognamiglio, D’Angelo, Tatomir, Romualdi (Turchi 45’st), Baglieri (Picconi 44’st), Labadini, Capocchiano. In panchina: 12.Agresta, 14.De Angelis, 15.Zucco.All. Balugani.

TRAPANI: Guaiana, Galeoto, Materazzi, Cavataio, Campanella (Incrivaglia 22’st), Tedesco (Formisano), Castiglione, Di Serafino, Galli, Barraco, Di Pietro. In panchina: 12.Massaro, 15.Italiano, 16.Tarantino. All. Arcoleo.

ARBITRO: Longo di Paola.                    NOTE: Spettatori 2.000 circa. Ammoniti:Di Pietro, Barraco e Incrivaglia (T), De Massis, Romualdi, Labadini e Chirico (C). Calci d’angolo: 9-1 per il Trapani.

La serie positiva del Trapani è stata  interrotta dalla squadra locale che ha fatto un passo importante per la strada che porta alla salvezza. Il Trapani ha attaccato, approfittando di un CHIETI che non è stato brillante e un po' stanco.La vittoria è stata portata in porto e  premia la volontà del CHIETI.

 

30^Gior. Sora-CHIETI 0-0.        31^Gior. CHIETI-Casarano  0-0.   32^Gior. CHIETI Reggina   0-0.

33^Gior. Nola-CHIETI 2-1  (0-0)    Reti: Lupo(N) 85’st), Zago(N) (R,19’st),   Baglieri(C ) (R,27’st)

NOLA: De Gennaro, Losacco, Ansaldi, Rispoli, Belotti, Tebi, Camporese, Nicodemo, Lupo, Zago (Celardo), Antonaccio (Graziani). In panchina: 12.Monaco, 13.Pappalardo, 15, Di Criscio.

CHIETI: Martinelli, Chirico, Sabatelli, Scognamiglio, D’Angelo, Tatomir, Turchi, Picconi, Capocchiano, Labadini (De Angelis 35’st), Baglieri. In panchina: 12.Agresta, 14.Di Toro, 15.De Massis, 16.Zucco.All. Balugani.    ARBITRO: Nucini di Bergamo.

Questa la situazione a 90’ dal termine:  PROMOSSA:  Reggina    AI PLAYOFF: per ora solo Avellino e Gualdo. Questi oggi sarebbero gli accoppiamenti: Nola-Avellino e Trapani-Gualdo    AI PLAYOUT: per ora due tra Ischia, Turris e Pontedera. Questi sarebbero gli accoppiamenti: Turris-Casarano e Ischia-CHIETI.

RETROCESSA:  ancora nessuna. oggi sarebbe il Pontedera.

34^Gior. CHIETI-Barletta  4-0 (1-0) Reti:  Capocchiano (C) (44’pt), Capocchiano (C) (5’st), Chirico (C) (15’st), Capocchiano (C) (35’st).

CHIETI: Martinelli, Chirico, Anastasi, Scognamiglio (De Massis 18’st), D’Angelo, Tatomir, Turchi (De Angelis 1’st), Picconi, Capocchiano, Romualdi, Baglieri. In panchina: 12.Agresta, 15.Epifani, 16.Zucco.All. Balugani.

BARLETTA: Lasala, Marcuz, Carli, Natale, Tomasoni, Piccinno (Calcagno), Traversa, Lo Polito, Carruezzo, Giordano (Colasante), Veneziano. In panchina: 12.Betti, 15. Di Giovannantonio, 16. Mingo. All. Russo.

ARBITRO: Piretti di Ravenna.

L’ultima partita del campionato, non evita al CHIETI i Playout

Marcatori: 20 reti: Aglietti (Reggina),  18 reti: Francioso (Casarano),    17 reti: Montella (Empoli),   15 reti: Lapini (Siena), 14 reti: Calvaresi (A.Catania), 13 reti: D’Isidoro (Turris), Cecchini (1,Pontedera),     12 reti: Provitali (Avellino), 10 reti: Carruezzo (Barletta), Di Napoli (Gualdo), Barraco (Trapani), 9 reti:Tomassini (Gualdo), Barbera (Sora), 8 reti: Fresta (Avellino), Minuti (Avellino), Libro (Siracusa)

Ruolino squadra: 10  vittorie  9 pareggi  15 sconfitte. 38 reti fatte; 45 reti subite.

CLASSIFICA  1994-95, SR C1/B,

Reggina,70, Avellino*,60, Gualdo,55, Trapani,49, Siracusa,47, Nola,46, Sora**,46, Juve Stabia,46, Siena,42, Lodigiani,41, Empoli,40, Catania,40, Barletta,40, Casarano,39, CHIETI,39, Ischia,34, Turris**,33, Pontedera,33.

* Avellino penalizzato di 2 punti       **la partita Turris-Sora(4-1) si e trasformata in 0-2 in favore del Sora.   Promossa:Reggina e Avellino   Ai Playoff:Avellino Gualdo, Trapani,Siracusa. Retrocesse, Pontedera con Turris e CHIETI(dopo playout)   Ai Playout:Casarano, CHIETI, Ischia, Turris

11  GIUGNO     ISCHIA (33)-CHIETI (36)3-1 reti: 18’ Di Baia (I) su rigore, 68’ Gonano (I), D’Urso (I), 89’ Ortoli (C) su rigore.

19 GIUGNO CHIETI-ISCHIA 1-1 (0-0) reti: 67’ Baglieri (C), 90’ Barrucci (I).

Malgrado il gol di Baglieri, che aveva illuso la tifoseria neroverde, Il CHIETI retrocede in Serie C2 in quanto il gol del pareggio dell’Ischia ha vanificato tutto. Comunque il girone di andata alquanto disastroso ha compromesso tutto il campionato, malgrado l’ottimo  girone di ritorno  abbastanza positivo.

ISCHIA  RIMANE IN C1 ma il CHIETI sarà ripescato e l’anno prossimo, insieme alle altre retrocesse (Turris e Nola), giocherà in Serie C1.

Condividi
Pin It