Stampa
Categoria: ultime notizie
Visite: 511

 

Il Chieti acciuffa i 3 punti contro l’Aurora Alto Casertano e respira in classifica con il terzo risultato finale consecutivo e 7 punti nelle ultime 3 partite. Si chiude dunque, come da pronostico, la 14ma giornata dei neroverdi, ma non è stata la gara facile che ci si aspettava di fare contro la squadra che fino ad allora aveva collezionato solo 2 punti, frutto di 2 pareggi e 11 sconfitte, con un solo gol segnato e 26 subiti.

Anzi, sono stati i campani a passare per primi dopo soli 5 minuti con Romeo. Per fortuna 10 minuti dopo Siragusa ha ristabilito la parità e con questo risultato la partita è giunta al duplice fischio del signor Filippo Okret, arrivato allo stadio “Pasqualino Leonardo” dalla sezione di Gradisca di Isonzo.

La svolta è arrivata nei primi 15 minuti del secondo tempo. Dapprima c’è stata l’espulsione di De Carlo per doppia ammonizione e poi la rete di Consorte, in gol per la seconda domenica consecutiva. Prossimo turno previsto per domenica 19 dicembre al “Guido Angelini” quando arriverà il Pineto, oggi reduce dall’1-1 con il Notaresco e che, in caso di vittoria, potremmo agganciare in classifica.