Stampa
Categoria: ultime notizie
Visite: 99

Una notizia ha scosso oggi il Chieti. Un membro dello staff dell'Alba Adriatica, avversario domenica scorsa dei neroverdi, è risultato positivo al covid 19. L'intero gruppo di calciatori e dirigenti è stato posto in isolamento fiduciario in attesa dell'esito dei tamponi eseguiti questa mattina (fonte Cityrumors.it). L'Alba Adriatica ha chiesto il rinvio delle sue due prossime partite e attende comunicazioni dalla Lega Dilettanti. Il Chieti è stato informato.

Gli uomini di Lucarelli tornano al lavoro nel pomeriggio di oggi al Comunale di Ortona. Sarà l'occasione per fare subito il punto sulla situazione e stabilire i passi da compiere d'intesa con la Asl e i Comitato Lnd. Tesserati e membri dello staff saranno sottoposti verosimilmente a tampone. Responsabile DAP (delegato per l'attuazione del protocollo) è stato designato Mino Ianieri, fisioterapista del gruppo (gli sono state assegnate anche altre incombenze). Ricordiamo che il Chieti deve affrontare domenica l'Acqua&Sapone e che mercoledì 21 è in programna un altro turno di metà settimana, "in casa" (sempre tra virgolette...) contro il Nereto.

Intanto, tra tanti problemi di tutt'altra natura, dalla società non filtrano notizie circa la volontà di procedere a quegli interventi sull'organico che pure sarebbero urgenti. Si andrà avanti sino a fine novembre con il solo Francesco Galante in porta? Mattia Venditti è stato operato mercoledì scorso (menisco) e Matteo Forti si trascina un serio problema muscolare. Siamo a metà ottobre e novembre sarà il mese degli scontri diretti (a patto che non lo siano già gli impegni più vicini...). Senza contare che la stessa difesa avrebbe bisogno di un innesto per la perdurante indisponibilità di Liberato Filosa, il giocatore che secondo il progetto tecnico dovrebbe garantire il più importante apporto di esperienza. Ma il 34enne difensore napoletano finora su 7 partite (2 di Coppa e 5 di campionato) ne ha disputato solo una intera (ritorno di Coppa). Si fa sempre piu dura la strada che dovrebbe (ri)portare alla serie D...