PONTEDERA-CHIETI, due campionati che c’incontriamo

PONTEDERA-CHIETI, due campionati che c’incontriamo

(di Licio  Esposito)

Il Pontedera è  una matricola proveniente  dalla serie D. E’ una formazione  che ha alle spalle un Società tradizionalmente con la mentalità della serie C e quindi conosce bene questo tipo di torneo. Confesso che parlare delle squadre toscane (quattro) mi rende altresì soddisfatto perché in questo tipo di girone, geograficamente parlando, ci porta sempre a soluzioni positive.

 

La PONTEDERA U.S.(1912) SPA  (PI) ), gioca nel nuovo Stadio Comunale “Ettore Mannuci”, via V.Veneto,- 12.000 posti-maglia granata, calzoncini/calzettoni granata. Fondata appunto nel 1912 non è stata mai nelle Serie superiori(Serie A e B), insomma come il Chieti. La città di circa 30.000 abitanti è in pianura distante circa 20 km.dal capoluogo Pisa.

Il cartellino delle presenze ci indicano in Serie C(C-C1 e C2), secondo la mia tabella dal 1940 ad oggi, in Serie C al 68° posto con 31 presenze di campionato. Di queste presenze una sola in Serie C1 e, nemmeno a dirlo, l’unico anno in cui giocò anche il Chieti  cioè  nel campionato 1994-95 serie C1. In quell’anno Reggina e Avellino promosse in serie B mentre Pontedera, Turris e Chieti(dopo i play-out) retrocessero.

 

 

Gli incontri con il Chieti furono:

CHIETI-Pontedera  4-3.And.1951/52. Sr C/C.

Pontedera-CHIETI  1-1.  Rit.1951/52. Sr C/C.

Pontedera-CHIETI  1-0.And.1994/95. Sr C1/B.

CHIETI-Pontedera  1-0.  Rit.1994/95. Sr C1/B.

 

Campionato 1951-52-SERIE C - GIRONE C 18 SQUADRE

Torneo importantissimo perche’ si classificano  le prime quattro in classifica per la Serie B e la Serie C

Vincitore:Cagliari (in serie B dopo gironi finali)

  • Empoli e Sambenedettese ammesse al Girone finale.
  • Retrocesse e incluse in IV Serie:  Siena (entra nel Girone finale ma è ammessa in IV Serie)., Prato, Rapallo, Chinotto neri, Arezzo, Carbosarda, CHIETI, Pontedera, Jesi, Anconitana, Spezia, Lanciotto, Solway Rosignano, Fermana, Maceratese.

S.S.CHIETI. ANNO DI FONDAZIONE: 1922. Presidente:dott.Arrigo Chiavegatti. Dirigenti: Fernando Novelli,  Erminio De Thomasis. Allenatori: Walter Crociani*, Rossini, Dagianti        Allenatore in seconda: Umberto De Angelis   *Walter Crociani detto “il commendatore” fu un antagonista dell’allenatore Gipo Viani nel campo del mercato dei giocatori. In pratica fu uno dei precursori del ”calcio mercato”.

CHIETI-Pontedera  4-3.And. 1951/52. Sr C/C.

Formazione tipo CHIETI:

Pazzi(Menozzi), Berti, Micolucci,  Frati, Ferraro,Magrelli.    Ragazzini, Roccasecca,     Malinverni(Fichera),         Taccola, Esposito A. a disposizione: Di Giusto, Dagianti, Gambini, Vittori.

Classifica Finale Girone C,

CAGLIARI,52, Empoli,45, Samb,44, Siena,43, Prato,42, Rapallo,41, Chinotto Ner,39, Arezzo,38, Carbosarda,36, CHIETI,31,(12v,7p,15s,  54RF,56RS), PONTEDERA, 31,(10v,11p,13s, 39RF,42RS), Jesi,30, Anconitana,29, Spezia,27, Lanciotto,26, Solvay Rosignano,25, Fermana,22, Maceratese,11.

 

Campionato 1994-95-SERIE C 1- GIRONE B 18 SQUADRE

Il Consiglio Federale decide:

  1. 1. Di cancellare le seguenti società indebitate. : Dalla Serie C1-Pisa, Potenza, Triestina e Sambenedettese Dalla Sr C2:Cerveteri, Giarre, Mantova, Monopoli, Viareggio e L’AQUILA
  2. 2. Di ripescare le seguenti società retrocesse: in Sr C1: CHIETI,Palazzolo, Spezia, Turris. In Serie C2: Aosta, Cecina, Centese, Fermana, Frosinone, Nocerina, Saronno, Valdagno, VASTESE

I criteri federali, i bilanci sani e le zone di influenza sono stati i motivi delle decisioni. La società del CHIETI può essere ben contenta di essere stata premiata specialmente per il bilancio.

Promosse:   Reggina (70), Avellino (59) (dopo playoff)

Play-Off:  Siracusa-Avellino-Trapani-Gualdo         Play-out: Turris-Casarano-Ischia-CHIETI

Retrocesse: Pontedera, Chieti (15^)(29)(dopo playout),  Turris (dopo  playout)

(Chieti,Turris sono ripescate )   Classifica: 1° Reggina  p. 70,     15°Chieti con Casarano p. 39

 

CALCIO CHIETI

Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile     Presidente: Mario Gaini.          Direttore generale:dott: Leandro Leonardi Amministratore Generale: dott.Claudio Garzelli         Direttore sportivo: Enrico Graziani.           Segretaria: Cinzia Valloreia              Medico sociale: dott. Paolo Tamburro.     Massaggiatore: Claudio D’Arcangelo.     Allenatori: Amedeo Assetta,  Gianni Balugani.   Allenatore in 2^. Emilio Tuccella, Antonio Di Battista.   Colori.Maglia nero verde, calzoncini neri, calzettoni neroverdi. Stadio “Guido  Angelini”.

SUPPORTER TEATINI: E’ proprio vero che tra tifosi Chietini e Pescarese c’è sempre stata “molta incomprensione” fin dai tempi eroici del Chieti. Lo scontrarsi alla stazione di Pescara tra  una decina di Irriducibili che si recavano a Benevento e alcuni tifosi di Pescara, è il meglio che un club può annoverare.

E’ stato effettuato un sondaggio tra tutte le squadre partecipanti al campionato Sr C1, per i giocatori nati nella città o regione diappartenza alla squadra. La squadra con più giocatori è risultata essere la Juve Stabia con 19,  Il CHIETI con 8 giocatori , il Ravenna con nessun giocatore dell’Emilia-Romagna

 

PONTEDERA 1912 U.S

Presidente: Luciano Barachini.          Amministrativo Delegato: Carletto Monni.     Direttore sportivo: Bruno  Gianfaldonii.           Segretari: Carlo Forsi e Franco Morelli              Medico sociale: dott. Sergio Beccani.     Massaggiatore: Piero Orlandi.     Allenatore: Francesco  Giorgini.     Allenatore in 2^. Renzo Ronchi.      Colori.Maglia granata, calzoncini granata,  calzettoni granata.       Nuovo Stadio  Comunale.

 

6^ Gior ( 2 Ottobre 1994): A.Catania-Ischia   2-1, Avellino-Empoli 1-1, Casarano-Barletta 4-0, Gualdo-Sora 1-1, Lodigiani-Juve Stabia 1-0, Pontedera-CHIETI 1-0, Reggina-Trapani 0-0, Siena-Siracusa        1-2, Turris-Nola 1-0

CLASSIFICA:   Reggina  12, Pontedera 11, Juve Stabia 10, Avellino 10, Empoli 10, Siracusa 10, Nola 8, Trapani 8, Sora   8, Atl. Catania  8, Lodigiani  8, Casarano 7, Turris  7, Barletta  6, Siena 6, Gualdo 6, CHIETI 4, Ischia 3.

Marcatori: 6 reti: Francioso (Casarano),    5 reti: Aglietti (Reggina), Montella (Empoli), Cecchini (1,Pontedera),  4 reti: Minuti (1,Avellino), Lapini (Siena), Libro(1,Siracusa), 3 reti: Carruezzo (1,Barletta), Baglieri (CHIETI), Visentin (Reggina), Buoncammino (Juve Stabia), Limetti (Siracusa), Capizzi (Trapani).

Pontedera-CHIETI 1-0  (0-0)      Marcatore: Cecchini  (34’st)

PONTEDERA:Riommi, Riberti, Rocchini, Balli, Allori, Cecchi, Rossi, Moschetti (Moro 1’st), Cecchini, Bertelli, Memmo (Mollica). In panchina: 12. Marchisio, 13. Paradiso, 15.Pontis.All.Giorgini ,

CHIETI: Agresta, D’Eustacchio, Nocera, Di Toro (Epifani 20’st), Tomei, D’Angelo, De Massis, Picconi, Baglieri, Zucco, Federico(Ortoli 36’st). In panchina: 12.Martinelli, 15.Sabatelli, 16.Delli Rocili). All. Assetta.

ARBITRO: Longo di Paola. NOTE: Spettatori 1.500 circa. Espulso Zucco, Baglieri (C). Ammoniti: Cecchi (P), Nocera(C), Bertelli (P), Di Toro (C), Federico (C), Tomei (C), Cecchini (P). Angoli  5-0 per il Pontedera.

 

 

23^ Gior  (5 Marzo 1995): Barletta-Casarano 1-0, CHIETI-Pontedera 1-0, Empoli-Avellino 1-2, Ischia-A.Catania   0-0, Juve Stabia-Lodigiani  0-1, Nola-Turris  1-0, Siracusa-Siena 1-0, Sora-Gualdo 1-1, Trapani-Reggina   0-1

CLASSIFICA:Reggina 48, Avellino 45, Gualdo 36, Nola 36, Juve Stabia 35, Sora 32, Siena 29, Siracusa 29, Lodigiani 29, Trapani 28, Casarano 27, Empoli 26, CHIETI 26, Barletta 26, Atl. Catania 24, Ischia 23, Pontedera 21, Turris  20, * penalizzato di 2 punti

Marcatori: 17 reti: Francioso (Casarano), 15 reti: Aglietti (Reggina), Lapini (Siena),   12 reti: Calvaresi (A.Catania), 11 reti: D’Isidoro (Turris), Provitali (Avellino), Montella (Empoli), 9 reti: Cecchini (1,Pontedera), Barbera (Sora),  8 reti: Minuti (Avellino),

CHIETI-Pontedera 1-0  (1-0)         Marcatore: Ortoli (C) (45’pt).

CHIETI: Martinelli, Chirico, Sabatelli, Scognamiglio, D’Angelo, Tatomir, Di Toro, Romualdi, Baglieri (Capocchiano 38’st), Labadini (Picconi 40’st), Ortoli, In panchina: 12.Agresta, 14.Epifani, 15.Zucco. All. Balugani.

PONTEDERA: Marchisio, Riberti, Rocchini, Balli, Cecchi, Allori, Rossi, Moro (Mollica), Cecchini, Memmo (Moschetti), Paradiso. In panchina: 12.Pugliesi, 13.Capecchi, 14.Pontis. All. Cerantola.

ARBITRO: Strazzera di Trapani.            NOTE: Spettatori 2.000. Espulso: Rossi (P). Ammoniti: Rossi (P), Ortoli e Romualdi (C), Riberti e  Allori (P). Calci d’Angolo  6-0 per il CHIETI

 

GIOCATORI E  ALLENATORI DEL CHIETI CHE HANNO GIOCATO O ALLENATO CON IL  PONTEDERA.

1982-83, Serie C2/A, Garzelli(P), Fed.i

1983-84, Serie C2, Giusti, Garzelli(P), Mattolini.

1984-85, Serie C2 , Giusti, Mattolini.

1985-86, Serie C2, Giusti, Mattolini.

1987-88-89-90, Serie C2/A, Gemmi.

1995-96, Serie C2/B, Gespi.

1996-97, Serie C2/B(Isetto (All in 2^),Braglia (All)

1997-98, Serie C2/B- Castorina  R.

1998-99, Serie C2/A, Lapini.