user_mobilelogo

webchannelfisso

Il Chieti FC 1922 compie le prime mosse del mercato invernale salutando nella giornata di ieri l'attaccante Mauro Cioffi e accogliendo Umberto Sassarini (nella foto). Centrocampista classe '88, Sassarini è alto 1,74 e proviene dal San Nicolò (Girone F della Serie D) dopo aver militato in squadre come Carrarese, Rosignano, Sarzanese, Virtus Castelfranco (con una parentesi nel Budoni) e Avezzano dove ha vinto il campionato di Eccellenza ed è rimasto per due anni fino all'estate scorsa. Trattasi dunque di giocatore di grande esperienza e che conosce bene queste categorie. Sassarini si è aggregato già dalla giornata di ieri al gruppo e sarà, con ogni probabilità, a disposizione di Gabriele Aielli già da sabato prossimo per l'anticipo contro il River Chieti.

Cioffi invece lascia la società neroverde a metà stagione dopo aver segnato 4 reti in campionato (doppietta con il Penne, una con il Capistrello e l'ultima a Montorio), un bottino niente male se si va a vedere il suo curriculum, ma troppo poco per l'attaccante di razza che il Chieti sta ancora cercando, in attesa del rientro di Vito Marinelli e di Giacomo Calderaro, entrambi ancora alle prese con la convalesenza dai loro rispettivi infortuni. A Mauro Cioffi va comunque il ringraziamento della società e anche quello dei tifosi: non sarà un goleador, ma ha sempre onorato la maglia con impegno. Il Chieti dunque è ancora alla ricerca di rinforzi e probabilmente e già nelle prossime ore potrebbe annunciare altri movimenti in entrata ed in uscita.