In primo piano


lenostrerubriche

STAGIONE 1985-86 - (Torneo 16 squadre). Interregionale/H  Classifica: 1°posto  p. 42 con Lanciano (il Chieti perde lo spareggio per la Serie C2) - Leader gruppo: Mario Mancaniello. Presidente: Mario Gaini.  Allenatore: Feliciano Orazi    Cannoniere:  Massimo Valà (11 reti). L’inizio si incomincia con la collaborazione tra Barbiero e Mancaniello, ma poi considerata difficile la loro cooperazione ci sarà la loro separazione. Incomincia la gestione manageriale  del nuovo gruppo  che aprirà una fase del calcio teatino da non dimenticare.

Ottimo inizio  e nel ritorno si delinea la lotta  con il Lanciano, nell’ultima  il pari a Canosa(1-1) e la vittoria(2-1) a Penne per il Lanciano, stabilirono la parità (40 punti) tra le due contendenti. In  uno spareggio memorabile il Lanciano vincerà ai rigori. Delusione grandissima  per gli oltre 4.000 tifosi che si recarono a Latina, sede dell’incontro.

INTERREGIONALE-GIRONE H,16 SQUADRE

Il campionato inizio il 22 settembre con 192 squadre di 12 gironi  di sedici cadauno. Durata 30 giornate  e si concluderà il 5 maggio.

CANOSA S.S., CANOSA DI PUGLIA (BA),(da Promozione),    CHIETI CALCIO SPA (1922),     FERMANA CALCIO, FERMO (1920) (retrocessa dalla serie C2/C),    LANCIANO CALCIO(CH),  LUCERA U.S.(FG),(da Promozione),   MANFREDONIA A.S.(FG),   MONTURANESE CALCIO S.S.,Monte Urano (AP),,  PENNESE POLISPORTIVA- PENNE (PE),    PINETO A.S.(TE),   PORTO S. ELPIDIO S.S (AP),    ROSETANA S.P., ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE),  TOLENTINO U.S. (MC),    TOLLO A.S.(CH)(da Promozione),     TORTORETO LIDO A.C. (TE) (da Promozione),   VASTO A.C.(1902) (CH),       VAL DI SANGRO-ATESSA POLISPORTIVA(CH) .

 

CHIETI CalcioAnno di fondazione:1922.  Sede: via Benedetto Croce.Chieti scalo. Stadio”Guido Angelini” (Mt. 110x75, 10.000 posti) Via S.Filomena,Chieti Scalo.    Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile. Presidente: Mario Gaini. Amministratore delegato: Casimiro Volpe  Direttore sportivo: dott. Claudio Garzelli Segreteria: Marilena Aceto   Allenatore: Feliciano Orazi     Allenatore in 2^: Amedeo Assetta-

FINESTRA CRISI: L’inizio si incomincia con la collaborazione tra Barbiero e Mancaniello, ma poi considerata difficile la loro cooperazione ci sarà la loro separazione. Incomincia la gestione manageriale del dott. Mario Mancaniello, imprenditore toscano con varie attività e interessi in Abruzzo. Già ufficiale di finanza e con interessi nell’azienda Raddar gruppo commerciale che ha tra i marchi la Duchi di Castelluccio e Laura Biagiotti. Mancaniello e i suoi collaboratori apriranno una fase del calcio teatino da non dimenticare. In sostanza comincia l’era Mancaniello.

AMICHEVOLI:

Bellante-Chieti 0-2     Chieti-Scaloriver (Promozione Regionale) 5-3     Loreto A.-Chieti 1-5     Ortona-Chieti 2-2,     Francavilla-Chieti 0-0.   Francavilla Al Mare-Chieti 0-0.Castel Di Sangro-Chieti 0-1  Rete: De Juliis.    Sulmona-Chieti 2-2

COPPA ITALIA INTERREGIONALE :(vittoria finale del Virescit Boccaleone in Coppa Italia Serie C).

VAL di SANGRO-CHIETI 0-1 Canzanese.    CHIETI- VAL di SANGRO 2-1       PENNESE-CHIETI 0-0.    CHIETI-PINETO 1-2.   CHIETI eliminata.

SUPPORTER TEATINI: I tifosi sostengono i giocatori con i loro striscione “Ultras” anche in trasferta. Nel mese di marzo alcuni fondatori degli ultras ed alcuni ragazzi si riunirono sotto il nome di “Achaean Generation” che poi risultarà tra i migliori gruppi dei tifosi.

GIOCATORI E ALLENATORI:Orazi  All, Assetta vAll (dalla Società), Canzanese (Teramo), Cittadino, D’Alfonso, De Juliis, Di Carlo Massimo(P), (Fermana), Di Renzo Nicolino, Fiaschi , Iannamico, Iezzi, La Palma (Matera), Marangi (F.Andria), Mattioli (Senigallia), Paolini Carlo, Petrelli, Piccorossi (P), Punzo, Roma, Sorbi, Valà (Civitanova),

 

RISULTATI:ANDATA:

1^Gior. Manfredonia-CHIETI 1-1   2^Gior. CHIETI-P.S.Elpidio 2-1  3^Gior. TORTORETO LIDO-CHIETI 0-0,      4^Gior. CHIETI-Tolentino 1-0      5^Gior. TOLLO-CHIETI 1-2   6^Gior. VAL DI SANGRO-CHIETI 0-1     7^Gior. CHIETI-VASTO  1-0     8^Gior. PINETO-CHIETI 2-0,      9^Gior. CHIETI-Fermana 2-1. vittoria non troppo meritata e la squadra non convince. 10^Gior. Monturanese-CHIETI 2-1. La squadra gioca bene e la sconfitta è immeritata, 11^Gior.CHIETI-Lucera 2-0     12^Gior. LANCIANO-CHIETI 1-0. Il solito derby ed il CHIETI meritava almeno un pareggio. quindi grande delusione. 13^Gior.CHIETI-ROSETANA  3-0   14^Gior.CHIETI-Canosa  3-0   15^Gior. PENNE-CHIETI 1-1. 5 Gen86.  reti: Marangi (C) (82’), Pilone (P) (90’). Il CHIETI viene beffato all’ultimo minuto

CLASSIFICA: P.S.Elpidio 22, CHIETI 21, LANCIANO 20, Monturanese 19, Lucera 19, Tolentino 18, PINETO 17, VASTO 17; Manfredonia 17; PENNESE 14; Canosa 13; TORTORETO 11; VAL DI SANGRO 10; TOLLO 9; Fermana 7; ROSETANA   6;

RITORNO:

1^Gior. CHIETI-Manfredonia  0-0,   2^Gior. Porto S.Elpidio-CHIETI 0-0,   3^Gior. CHIETI-TORTORETO  LIDO   3-2     4^Gior. Tolentino-CHIETI 0-0,     5^Gior.CHIETI-TOLLO  3-0     6^Gior16 Feb86  CHIETI-VAL DI SANGRO  2-0,    7^Gior. VASTESE-CHIETI 0-0,      8^Gior. CHIETI-PINETO  2-0    9^Gior. Fermana-CHIETI 3-3      10^Gior. CHIETI-Monturanese  2-1    il campionato sosta per 15 giorni

Classifica .

CHIETI 36, Lanciano 32,Monturanese 32, Pineto 28,Tolentino 28,Vasto 28, P.S.Elpidio 27,Pennese 27,Lucera 26,Manfredonia 24,Tortoreto 20,Val di Sangro 20,Canosa 20,Fermana 18,Tollo 17.

11^Gior. Lucera-CHIETI 0-0,  12^Gior. CHIETI-LANCIANO  0-1, Cassano su punizione. ,(Clamorosa sconfitta del CHIETI che di fronte a 5.000 tifosi fallì la partita. Gli sportivi ,malgrado il cattivo tempo, accorsero numerosi mentre i lancianesi disertarono l’incontro).

CLASSIFICA: CHIETI 37; LANCIANO 36; Monturanese 34; Porto S.Elpidio 30; Tolentino e PINETO 29; VASTO, PENNESE e Lucera 28, Manfredonia 26; TORTORETO  LIDO 4; VAL DI SANGRO 23; Canosa 22; Fermana 20; TOLLO 19; ROSETANA 17,

 

13^Gior. ROSETANA-CHIETI 0-4   14^Gior. Canosa-CHIETI 1-1.. 15^Gior4 Mag86  CHIETI- PENNESE  2-0 reti: autorete Di Teodoro (P), Di Renzo (C). In questo incontro ci furono degli scontri in campo e fuori per le voci di combine tra Penne e Lanciano risultato in favore dei frantani per 2-1.

Altri risultati: Fermana-Canosa 3-0, LANCIANO-Porto S.Elpidio 2-0, Lucera-TOLLO 2-3, Manfredonia-TORTORETO 1-1, Monturanese-VAL DI SANGRO 1-1, ROSETANA-Tolentino 0-1,VASTESE-PINETO 2-1.

 

Marcatori: 14 reti: Lotorio(PINETO),   13 reti: Bonaldi (Fermana), Cappellaccio (Manfredonia)  12 reti: Cassano (LANCIANO), Fiorillo (VASTO), 11 reti: Valà (CHIETI).10 reti: Capone (Fermana), Bordon (Lucera)   9 reti: Fiaschi (CHIETI), Menna (LANCIANO),  8 reti: Di Renzo (CHIETI),  7 reti: De Pasquale(Canosa), Pennacchioni (Monturanese), Divisi (Porto S.Elpidio), Criber e Scocco (TOLLO).

 

CLASSIFICA:CHIETI 40,LANCIANO 40; Monturanese 36; Porto S.Elpidio 34; Tolentino 33; PINETO 32; Manfredonia 30, VASTO 30;  Lucera 28; PENNESE  28,TORTORETO  26; VAL DI SANGRO  25; Canosa 24; Fermana 22; TOLLO 19; ROSETANA 17.

15^Gior CHIETI- PENNESE  2-0

Ruolino squadra:     16  vittorie  10  pareggi    4 sconfitte. Campionato Reti segnate: 42, subite: 18.

Classifica  Interregionale 1985-86,

LANCIANO,42, CHIETI,42, Monturanese,37, Tolentino,35, P.S.Elpidio,34, VASTO,32, PINETO,32, Manfredonia,31, Lucera,28, PENNESE,28, TORTORETO,27, Val di Sangro,26, Fermana,24, Canosa,24, TOLLO,21,ROSETANA,17.

Promossa:LANCIANO(dopo spareggio con CHIETI)    Retrocesse: Canosa(dopo spareggio con Fermana), TOLLO, ROSETANA

Marcatori: 14 reti: Lotorio(PINETO),   13 reti: Bonaldi (Fermana), Cappellaccio (Manfredonia)  12 reti: Cassano (LANCIANO), Fiorillo (VASTO), 11 reti: Valà (CHIETI).10 reti: Capone (Fermana), Bordon (Lucera)   9 reti: Fiaschi (CHIETI), Menna (LANCIANO),  8 reti: Di Renzo (CHIETI),

 

18 maggio 1986- Girone H - a Latina: LANCIANO-CHIETI        4-2 (dopo calci di rigore)

LANCIANO-CHIETI 4-2 (dopo i calci di rigore)

Reti: per i rigori per il Lanciano: Cassano, Mazzucco, Ferro e Di Luzio; per il CHIETI: Marangi, Di Renzo.

Il  portiere Lattuada (L) parava il primo tiro di La Palma (C), Cassano e Mazzucco (L) segnavano portando sul 2-0 il LANCIANO. Di Carlo Massimo (C) parava il tiro di Cancellieri (L); Lattuada (L) parava il tiro di Roma (C); Ferro e Di Luzio (L) segnavano per il Lanciano, rendendo vano il gol di Di Renzo (C).CHIETI: Di Carlo Massimo, Cittadino, De Juliis(Petrelli 25’ pt), Valà , Paolini, La Palma, Di Renzo, Roma, Fiaschi,

Marangi, Canzanese (Iezzi 98’ p.t.s.). In panchina: 12.Piccorossi, 14.Sorbi Luigi, 15.D’Alfonso.All. Feliciano Orazi. 2°All. A.Assetta.

LANCIANO: Lattuada, Di Camillo, Ferrari, Macrini, Petriccioli, Manunza, Ferro, Di Luzio, Mazzuzzo, Cassano, Morgione (Cancellier 75’ st). In panchina: 12. Orlando, 13.Nardini, 14.Toppetta, 15.Menna. All. Florimbi.       ARBITRO: Fucci di Salerno.

La delusione è grandissima e durerà ancora, si smaltirà nell’anno 1986-87 con la promozione in Serie C2! Il CHIETI con la squadra del Lanciano non è stata in grado di sfatare la tradizione contraria nel corso del campionato, infatti negli incontri diretti ha perso ambedue gli incontri, (12^ Giornata andata LANCIANO-CHIETI 1-0;      12^Giornata ritorno CHIETI-LANCIANO 0-1).I tifosi teatini accorsi sono stati circa 4.000 con molti pulmam(circa 40) e molte auto private. A  fine partita molti scontri con la polizia, mentre molti tifosi di Latina incitarorno la nostra squadra durante la partita.

SUPPORTER TEATINI: Gli stendardi sono stati ammainati dai vari gruppi organizzati: “Ultras”, “Sconvolt”, “Fedayn”, Vicking”.

STAGIONE 1986-87 – (Torneo 16 squadre).  Interregionale/H.

Classifica: 1°posto(promosso in Serie C2)  p. 46, - Leader gruppo: Mario Mancaniello. Presidente: Mario Gaini.  vice-presidente: Ezio  Falini.  Allenatore: Feliciano Orazi.Cannoniere: gherri (16 reti). Dopo la grande delusione, il Chieti si prepara al meglio con lo stesso allenatore. Inizio attento e dal 19 ottobre(5^ andata) si piazzerà  al primo posto e non l’abbandonerà sino alla fine, anzi (alla 26^giornata22 marzo) verrà la promozione anticipata in Serie C2. La squadra torna in Serie c dopo cinque anni.

I club non hanno fatto mancare i loro striscioni Ultras “Forza vecchio cuore neroverde” o “Con te per sempre” e non mancano anche le cortine fumogene. Il portiere Massimo Di Carlo ha il primato d’imbattibilità di 713’.

La Lega Nazionale Semiprofessionisti diventa Lega  Professionisti Sr C.

INTERREGIONALE-GIRONE H 16 SQUADRE

CHIETI CALCIO SPA (1922),     CINGOLANA A.S, CINGOLI (MC) (da promozione),   CORATO U.S. (BA),    FERMANA CALCIO, FERMO (1920),   LUCERA U.S. (FG),   MANFREDONIA  A.S.(1950-1985) (FG),  MONTURANESE CALCIO,MONTE URANO(AP)(1968),   OSIMANA U.S.,OSIMO (AN),  PENNESE CALCIO(PE),  PINETO A.S. (TE),   PORTO SANT’ELPIDIO SSC(AP),  TOLENTINO U.S.(MC),   TORTORETO LIDO A.C. (TE),    TRANI POL.(1929) (BA),(da Interregionale-Girone L),    VAL DI SANGRO DI MONTEMARCONE A.C. DI ATESSA (CH),  VASTO A.C. (CH) (1902) .

 

GIOCATORI E ALLENATORI: Orazi  Feliciano All, Assetta vAll, Borrelli (II°) (Barletta), Cardaccia (Senigallia), De Amicis Giuseppe (Reggina), De Juliis, Di Carlo Massimo (P), Di Renzo Nicolino, Di Lello (P), Fiaschi, Genovasi (Jesi), Gialloreto, Ilari  (Massese), Mattioli, Paolini  C., Paolini F., Petrelli, Sgherri,(Barletta), Sorbi, Valà ,

CHIETI Calcio–Anno di fondazione:1922.  Sede: F.Rega.Chieti. Stadio”GuidoAngelini” (Mt. 110x75, 10.000 posti) Via S.Filomena,Chieti Scalo.    Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi.  Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile       Presidente: Mario Gaini                       Vice-presidente:Enzo Falini    amministratore delegato :dott. Claudio Garzelli      Direttore sportivo: dott. Claudio Garzelli         Dirigente accompagnatore: Antonio Gorgoretti.     Consigliere: Casimiro Volpe    Segreteria:Marilena Aceto      Allenatore: Feliciano Orazi      Allenatore in 2^: Amedeo Assetta.

SUPPORTER TEATINI:  I club non fanno mancare i loro striscioni Ultras “Forza vecchio cuore neroverde” o “Con te per sempre” e non mancano anche le cortine fumogene .Un piccolo problema di carattere “stanziale”: lo spostamento dei gruppi dal settore distinti in curva. Per l’amichevole Chieti-PESCARA, vi sono stati degli incidenti ed anche feriti tra le fazioni avverse.

AMICHEVOLI: Chieti-Bellante  7-0;   Chieti-Pescara(Serie B) 2-1      Angizia Luco (Sr C2/C)-Chieti  0-1.    Pietranico-Chieti 1-3,       Pianella (Pe)-Chieti 1-11,            Tollo-Chieti 2-3;    Chieti-Ascoli (Sr A) 0-0,     Chieti-Teramo(Sr C1/B). 2-0.  Chieti-Rappr. Girone H 6-0.    Celano(Interregionale/G)-Chieti (Interregionale/H)1-1

 

COPPA ITALIA Sr C: (vittoria finale del Livorno).

CHIETI-VASTO  3-0;     PINETO-CHIETI  1-3.         CHIETI-Monturanese 7-0.    Gubbio-CHIETI  0-1        CHIETI-Gubbio 1-0    CHIETI-Manfredonia 3-0     Manfredonia-CHIETI  2-2.

RISULTATI: ANDATA:

1^ Gior. CHIETI-Lucera   3-1    2^ Gior. Manfredonia-CHIETI  4-0. Una sconfitta dovuta all’estrema difesa teatina che ha ceduto nettamente. Questa sconfitta meritata ha scosso l’ambiente

calcistico neroverde ma i segni della riscossa sono evidenti 3^ Gior. CHIETI-Tolentino  1-0  4^ Gior. Fermana-CHIETI 2-2   5^ Gior. CHIETI-PINETO  2-1  6^ Gior.Trani-CHIETI 1-1   7^ Gior. CHIETI-Osimana   1-0   8^ Gior. VAL DI SANGRO-CHIETI 0-2 9^ Gior. VASTO-CHIETI 1-1   10^Gior.23 Nov CHIETI-TORTORETO  2-1.Vittoria molto contrastata contro una formazione agguerrita.Vittoria comunque voluta e meritata. 11^ Gior. Corato-CHIETI 1-2. Anche questa vittoria non è stata facile, ma i neroverdi hanno dovuto impegnarsi a fondo per portare a termine il risultato. 12^ Gior. CHIETI-Monturanese  1-0. Solo a pochi minuti dalla fine della partita, il Chieti ha potuto portare a

casa una ottima vittoria. 13^ Gior. CHIETI-P.S.Elpidio  3-0. Risultato agevole e senza grossi patemi d’animo. 14^ Gior. PENNE-CHIETI 2-1, Grande vittoria della PENNESE guidata da Mincarini. Di Antonio segnala prima rete in un contropiede,di Renzo pareggia nella ripresa. A fine partita la botta vincente di testa dell’ex di turno Antignani. Altre partite.Cingolana-Trani 1-1, Fermana-Corato 1-0, Lucera-TORTORETO LIDO 2-2, Monturanese-VASTO 2-1, Osimana-Manfredonia 0-0,  PINETO-Tolentino 1-1,     VAL DI SANGRO-Porto S.Elpidio 2-0.

21 DIC- 14^And: Cingolana-Trani 1-1, Fermana-Corato 1-0, Lucera-TORTORETO LIDO 2-2, Monturanese-VASTO 2-1, Osimana-Manfredonia 0-0, PENNE-CHIETI 2-1, Grande vittoria della PENNESE guidata da Mincarini. Di Antonio segnala prima rete in un contropiede,di Renzo pareggia nella ripresa. A fine partita la botta vincente di testa dell’ex di turno Antignani.    PINETO-Tolentino 1-1,     VAL DI SANGRO-Porto S.Elpidio 2-0.

 

CLASSIFICA. CHIETI 21, Monturanese 18, TORTORETO LIDO 17, Manfredonia 16, PENNE 16, Trani 16, Cingolana 15, Fermana 4, PINETO 14,Tolentino 13,VASTO 12,Corato 11,Porto S.Elpidio 11, Lucera 10, Osimana 10, VAL DI SANGRO 10,

4 GEN- 15^And: CHIETI-Cingolana 3-2. I neroverdi si sono dovuti impegnare a fondo per avere ragione di una formazione tra le migliori del girone.Solo a pochi minuti dal termine è venuta la vittoria. Corato-PINETO 3-1,Manfredonia-VAL DI SANGRO 3-2, Porto S.Elpidio-Lucera 0-0,Tolentino-PENNE 1-1, TORTORETO-Monturanese 1-0, Trani-Osimana 2-1, VASTO-Fermana 2-0.

CLASSIFICA. CHIETI 23, TORTORETO LIDO 19, Manfredonia 18, Monturanese 18, PENNE 17, Trani 17, Cingolana 15, Fermana 14, PINETO 14 Tolentino 14, VASTO 14,Corato 13,Porto S. Elpidio 12,Lucera 11,Osimana 10, VAL DI SANGRO 10,

 

RITORNO:

16^ Gior.  Lucera-CHIETI 0-1   17^ GiorCHIETI-Manfredonia 1-0 18^ Gior.  Tolentino-CHIETI 1-0  19^ GiorCHIETI-Fermana  3-0    20^ Gior.  PINETO-CHIETI 0-1     21^ Gior.   CHIETI-Trani  3-0  22^ Gior.  Osimana-CHIETI 0-1    23^ Gior.  CHIETI-VAL DI SANGRO  3-0   24^ Gior.  CHIETI-VASTO (sospesa),      25^ Gior.  TORTORETO-CHIETI 0-0,    (19 Mar1987)CHIETI-VASTO (recupero)  4-0 ,    26^Gior. CHIETI-Corato  3-2  (Chieti già promosso in Sr C2)

 

La classifica del Girone H dopo 26 giornate:CHIETI  42, Manfredonia 32, Monturanese 31, Fermana 29, Porto S.Elpidio 27, Corato 26, Trani 26, TORTORETO  26, Tolentino 25, PENNE 24, Osimana 23, VASTO82 23, PINETO 22, Cingolana 22, VAL DI SANGRO 19, Lucera 17.

27^Gior. Monturano-CHIETI 1-0   28^Gior. P.S.Elpidio-CHIETI 0-0,     19 Aprile  Sosta Campionato

29^Gior. CHIETI-PENNE  2-1    30^Gior. Cingolana-CHIETI 0-0.

Chieti torna in Sr C dopo cinque anni. Il portiere Di Carlo Massimo ha il primato di imbattibilità di 713’

Ruolino squadra:    20 vittorie   6 pareggi   4 sconfitte.   47  Reti segnate  e 20 reti subite.

Nella festa finale non si dimentica lo spareggio perduto nell’incontro con il LANCIANO, l’anno precedente, ai calci di rigore-

Classifica   Finale 1986-87,

CHIETI,46,  Manfredonia,38, Monturanese,37, Fermana,33, P.S.Elpidio,31, Tolentino,30, Trani,29, TORTORETO,29, Corato,28, PENNE,27, Cingolana,27, Osimana,26, PINETO,26, VASTO,26, Lucera,25, vAL di SANGRO,22.

Promossa in Serie C2: CHIETI.    Retrocesse in Promozione: Vasto 82’, Lucera e  VAL di SANGRO.

Giocatori sempre presenti:Di Carlo M. (CHIETI), Maiolatesi (Cingolana), Cancellier (Fermana), Perna (Lucera), Cassano (Manfredonia), Ciarrapica (Monturanese), De Chiara (Osimana), Canzanese (Pineto), Ripa (P.S.Elpidio), Vallesi (Tortoreto Lido), Cericola (VAL di SANGRO), Albergo e Carpineta (VASTO).

Marcatori:   14 reti: D’Errico ( Manfredonia)    12 reti: Capone (Fermana)   11 reti: Sgherri (Chieti), 10 reti:  Andreozzi (Cingolana) 9 reti: Fiaschi (Chieti) 8 reti:     7 reti: Fiorentino (Monturanese), Iurlo e Salvatore (Tortoreto Lido)

COPPA ITALIA DILETTANTI -7 GIUGNO 1987: A Valdagno: CHIETI-Valdagno 2-1 .    Sgherri,2 (C)

A CHIETI nell’incontro di ritorno della semifinale della, fase Interregionale, ha battuto il Valdagno per  2-0. Reti di Sgherri e Genovasi.     Qualificandosi per la Finale Emilia, il CHIETI incontrerà il Seregno nell’incontro di andata per domenica 14 giugno.

14 GIUGNO. Seregno-CHIETI 3-1: Petrelli(C)..21 GIUGNO. CHIETI-Seregno   2-0: Ilari(C) e Gialloreto (C)

FINALISSIMA. A Castel di Sangro: AVEZZANO-CHIETI 2-1. Genovasi (C). Circa mille tifosi chietini hanno sostenuto la squadra.

STAGIONE 1987-88 - (Torneo 18 squadre). Serie C2/C.

Classifica: 5°posto p. 39, 1°Perugia e Casarano  p. 51 -Leader gruppo: Mario Mancaniello. Presidente: Mario Gaini. Allenatori: Bruno Pinna, Tony Gianmarinaro (supervisore)                  Cannoniere: Sgherri (9 reti). La Serie C2  non spaventa la squadra che ottiene dei buoni risultati  anche se in qualche occasione pagherà lo scotto della matricola. Si piazzerà ai primi posti ma Perugia e Casarano sono più costanti e saranno promossi.

In Sr C1 per permettere una ristrutturazioe e per una sola stagione, oltre alle prime due classificate per girone,in Sr B sarà promossa anche la vincente di uno spareggio tra terze classificate dei due gironi. Per le retrocessioni in Sr C2 il numero sarà ridotto da quattro a tre.

SERIE C2 - GIRONE   C 18 SQUADRE

ANDRIA (1971) (BA),      ANGIZIA LUCO, LUCO DEI MARSI (AQ) (promossa da Interregionale/G),   BISCEGLIE SRL (1913), (BA),     CASARANO (1969) (LE),   CELANO (AQ (promossa da Interregionale/G),   CHIETI CALCIO SPA (1922) (promossa da Interregionale/H),     CIVITANOVESE), U.    S.    SRL (1919)-CIVITANOVA MARCHE (MC),    FORLI’ (1919),   GALATINA (LE),     GIULIANOVA CALCIO SRL (TE) (1924),    GUBBIO (PG) (promossa da Interregionale/F),   JESI (AN) (1927),     LANCIANO (CH),    MARTINA FRANCA (TA) (retrocessa dalla Serie C1/B),   PERUGIA (1905),   RAVENNA (1913),     RICCIONE (FO),(promossa da Interregionale/D)     TERNANA (1929) .

 

CHIETI CalcioAnno di fondazione:1922.  Stadio”Guido Angelini” (Mt. 110x75, 10.000 posti) Via S.Filomena,Chieti Scalo.    Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi. -Gruppo leader: dott. Mario Mancanielloresponsabile  Presidente: Mario Gaini.  Vice-presidente: Enzo Falini.  Amministratore delegato: dott. Claudio Garzelli.  Direttore sportivo: Antonio Giammarinaro.  Dirigente accompagnatore: Antonio Gorgoretti.  Consigliere: Casimiro Volpe.   Segreteria:Marilena Aceto. Allenatore:Pinna Bruno.  Allenatore Giovanile: Amedeo Assetta.  Supervisore: Antonio Giammarinaro (in rappresentanza del Consiglio d’Amministrazione come responsabile settore tecnico).

GIOCATORI E ALLENATORI,

Pinna All.,(Lanciano), Giammarinaro All., Assetta vAll., Alessandri (P), Alfieri,(Larino), Angelosante, Caruso,(Roma), Cerbone (Avellino), Colazzilli (R.Curi), Conte  R., Daniele  P.(BerrettiCh), D’Agostino (BerrettiCh), De Amicis G, De Amicis M,(Allievi Ch),  De Massis (R.Curi), Di Carlo  Massimo(P), Di Lello (P), Di Panfilo (Allievi Ch), Di Renzo Nicolino, Di Tommaso (R.Curi), Fiaschi, Genovasi, Ilari, Imbimbo (Avellino), Mattioli, Paolini, Petrelli, Profeta, Re (Modena), Saraullo, Sgherri, Torino Rodriguez, Unpieri, Valà M, Venturelli (P),

SUPPORTER TEATINI: Gli “Achaean Generation”  creano uno striscione “Achaean Generation verso la leggenda” che vuole essere il simbolo del guerriero Acheo:. con tutta probabilità il gruppo ha voluto dare un nome riferentesi ad appartenenti alla popolazione del Peloponnese e quindi al mondo Omerico dell’Iliade e quindi ad Achille, figlio della fondatrice(secondo la leggenda) di Chieti. Vedasi stemma del comune di Chieti con Achille a cavallo con lancia. Altri club contribuiscono al tifo Organizzato e sono: “Amiterno’s Brothers”, “Supporter Village”, Indians Scalo”, Club Luciano Novembrini”, “Filippone Neroverde”.

Mese di agosto:il Chieti incontra la Roma in  una partita amichevole e perde per 3-1.

COPPA ITALIA: Girone O.  1^Gior: Francavilla-CHIETI 2-1 2^Gior: CHIETI-Lanciano .0-1      3^Gior: Celano-CHIETI 0-0  ( 5-3, dopo c.r.)    4^Gior-2  SET  CHIETI-Francavilla  1-0,      5^Gior-6  SET- Lanciano-CHIETI 3-0;    6^Gior- CHIETI-Celano 2-0,

Classifica .  Francavilla  14, Lanciano  10, CHIETI  7, Celano 5.
RISULTATI: ANDATA:

1^Gior.F.Andria-CHIETI 3-1.   2^Gior. CHIETI- Ravenna  1-1.  3^Gior. Perugia-CHIETI 3-0.    4^Gior. CHIETI-Forlì  1-0.  11 OTT Marcatore: Mocci (F) (autorete, 25’pt)

CHIETI: Venturelli, Caruso (Colazzilli 46’), Petrelli, Mattioli, De Amicis, Genovasi, Di Renzo (Di Tommaso 64’), Torino Rodriguez,  Fiaschi, Ilari, Sgherri. In panchina: 12.Di Lello, 13.Alfieri, 14.Saraullo.All. Pinna.

FORLI’: Luzi, Guariento (Baldini), D’Urso, Vabene, Baranel, Mocci, Zamoner (Col), Galli, Menegatti, Benfenati, Scardovi. In panchina: Agostini, Giusti, Polmonari. All. Rossini.         ARBITRO: Pala di Alghero.

NOTE: Espulsi: Mattioli (C), Vabene (F). Ammoniti: Menegatti (F), Genovasi (C). Angoli: 10-4.

5^Gior.18 Ott. CHIETI-CELANO O.  1-0.     6^Gior. Bisceglie-CHIETI 2-2.   7^Gior. CHIETI-Ternana  2-1.    NOV 1987 Marcatori: Cardaio(T) (11’), Genovasi (C) (20’), Fiaschi (C) (88’)

CHIETI: Venturelli, Caruso, Colazzilli, Mattioli, De Amicis , Genovasi (Petrelli 90’), D’Agostino (Di Renzo 60’), Re,  Fiaschi, Ilari, Sgherri. In panchina: 12.Di Lello, 13.Cerbone, 14.Alfieri.All. Pinna.

TERNANA: Raggi, Di Vincenzo, Cardaio, Simeoni, Bazeu, Ratti, Feliciani (Giuliani 88’), Coppola, Torrisi, Esposito (Eritreo 80’). In panchina, 12.Foti, 13.Spinelli.  A disposizione: Catto, D’Amico,  Graziani,   All. Di Giacomo.     ARBITRO: Zucchini di Bologna.

NOTE: spettatori 3.000 circa. Espulso: Bazeu (T). Ammonito: De Amicis (C). Calci d’angolo: 7-2 per il CHIETI.

In un terreno allentato e pesante la forte Ternana è stata sconfitta meritatamente da un brillante CHIETI, che ha sempre attaccato.

8^Gior. Galatina-CHIETI 1-2.      9^Gior. CHIETI-Riccione  0-0.      10^Gior. ANGIZIA LUCO-CHIETI 0-2. 22   NOV 1987 Marcatori: Genovasi (C) (45’ pt), D’Agostino (C) (32’st).

ANGIZIA LUCO: Nardelli, Lucci (Paris), Murzilli, Artibani, De Cristoforo, Pellegrini, Rufo, Valentini, D’Alessandro, Ettorre, Piciollo. In panchina: 12.Sinibaldi, 13.Baldacci, 14.Moroni, 15.Biondi. All. Guenza.

CHIETI: Venturelli, Caruso, Colazzilli, Mattioli, De Amicis, Genovasi, D’Agostino, Re,  Fiaschi, Ilari, Sgherri (Petrelli 77’). In panchina: 12.Di Lello, 13.Di Renzo, 14.Cerbone, 15.De Massis.All. Pinna.

ARBITRO: Taverniti di Roma.                            NOTE: spettatori 2.000 circa.    Lo specialista Genovasi su calcio di punizione ha mandato il CHIETI in vantaggio.Poi resistendo alla reazione dell’Angizia ha raddoppiato con D’Agostino.

11^Gior. LANCIANO-CHIETI 2-1.       12^Gior. CHIETI-GIULIANOVA  3-2. 13^Gior. Gubbio-CHIETI 0-0.     14^Gior. CHIETI-Casarano  0-0.    15^Gior. Martina Franca-CHIETI 0-2.    16^Gior. CHIETI-Jesi  1-1.   17^Gior: Andria-Forli’ 1-1, Casarano-Perugia 2-1,CELANO-Martina 0-0, Civitanovese-CHIETI 0-0, Galatina-ANGIZIA1-1, Gubbio-Bisceglie 2-0, Jesi-GIULIANOVA 1-0, Riccione-LANCIANO 1-3, Ternana-Ravenna 2-0.    Classifica:    Perugia 27, Andria 24, Casarano 23, Martina 22, CHIETI 21, LANCIANO 19, Bisceglie e Gubbio 18, CELANO 17, Riccione, Forlì e Jesi 15, GIULIANOVA e Ternana 14, Civitanovese 13, ANGIZIA LUCO 12, Ravenna 10, Galatina 9,

Civitanovese-CHIETI  0-0

Classifica girone Andata: Perugia 27, F.Andria 24, Casarano 23, Martina Franca 22, CHIETI 21, LANCIANO 19, Bisceglie e Gubbio 18, Olimpia CELANO 17, Riccione, Forlì e Jesi 15, GIULIANOVA e Ternana 14, Civitanovese 13, ANGIZIA LUCO 12, Ravenna, Galatina 9.

RITORNO:

1^Gior. CHIETI-F.Andria  1-1. 24  GEN 1988-Marcatori:  Sgherri (C) (40’), Merli (A) (77’)

CHIETI: Venturelli, Caruso, Colazzilli, Mattioli, De Amicis, Petrelli P., Re, D’Agostino, Fiaschi F., Ilari, Sgherri. In panchina:Alessandri, Di Renzo, Torino Rodriguez, Alfieri. All. Bruno Pinna

FIDELIS ANDRIA:Valenzano, Schiraldi (Fiorillo), Ciccone, Remondina, Carpineta, Merli, Brescia, Da Re, Strippoli, Martiradonna S., Vinci.In panchina: Zirfollino, Merafini, Sansaro, D’Angelo. All. Ezio Volpi.

ARBITRO: Bellotti di Saronno.

NOTE:spettatori 4000. Classica giornata invernale ma con il terreno accettabile.Ammoniti: Ciccone (A), D’Agostino (C), Da Re (A), Ilari (C), Remondina (A).

Dopo l’annullamento della rete di Sgherri,per fuori gioco, lo stesso ha segnato alla fine del primo con un bel colpo di testa.I pugliersi hanno pareggiato nel secondo tempo, ma le note negative vengono dal lato tifoseria. I molti tifosi pugliesi non si sono scontrati con i supporter del CHIETI.Ci sono stati scontri con la polizia, qualche contuso ma niente di grave.

2^Gior. Ravenna-CHIETI 2-1.

3^Gior. CHIETI-Perugia 1-0.   7 FEB 1988 - Marcatori: Genovasi (C) (R,3’)

CHIETI: Venturelli, Colazzilli, Petrelli, Mattioli, De Amicis (Torino Rodriguez), Genovasi, Valà, D’Agostino (Alfieri), Fiaschi, Ilari, Sgherri. In panchina:Alessandri, Di Renzo, Cerbone. All. Pinna.

PERUGIA:Vinti, Franceschini, Gori, Bia, Bettinelli, Conforto,Perugini), Di Livio, Benedetti (Pivotto), Pagliari, Manfrin, Ravanelli.In panchina: Carbonari, Mofri, Valentini. All. Colautti.  DS:Pietro Aggradi ARBITRO: Gargiulli di Genova.

NOTE.Ammoniti: Petrelli e Ilari (C), Pagliari e ,Manfrin (P).Calci d’Angolo 14-5 per il Perugia.

Un netto rigore dello specialista Genovasi ha sancito la vittoria meritata del CHIETI su una squadra quadrata  come il Perugia.

4^Gior. Forlì-CHIETI 4-1.    5^Gior. CELANO O.-CHIETI 0-0.   6^Gior. CHIETI-Bisceglie  1-1.  7^Gior. Ternana-CHIETI 4-0.   8^Gior. CHIETI-Galatina  3-2.       9^Gior. Riccione-CHIETI 0-0.  10^Gior. CHIETI-ANGIZIA LUCO  2-0.   11^Gior. CHIETI -LANCIANO 3-0.  12^Gior. GIULIANOVA-CHIETI 2-1,

13^Gior. CHIETI-Gubbio  1-1. 8 MAG 1988 Marcatori:  Re (C) (54’), Zoppis (G) (82’).

CHIETI: Venturelli, Mattioli, Colazzilli, Di Tommaso, De Amicis, Genovasi, Re, Valà (Alfieri 59’), Fiaschi, D’Agostino, Sgherri (Di Renzo 71’). (12. Di Lello, 14. Caruso, 16. Torino Rodriguez. All. Giammarinaro.

GUBBIO: Cacciatori, Ragnacci (Cipolletta 69’), Baldinelli, Luiu (Magrini 76’), Giovannino, Pugnitopo, Ciucarelli, Cocciari, Morbiducci, Di Felice, Zoppis. (12.Riommi, 13. Bonifazi, 15. B. Di Renzo) All. Landi            ARBITRO: Casiraghi

NOTE: Spettatori 450 più abbonati. Espulsi Morbiducci (G) (70’), Mattioli (C) (86’). Ammoniti Re (C), Luiu e Ciucarelli (G). Angoli 6-5 per il CHIETI.

Non c’erano obiettivi per la classifica e malgrado ciò le squadre si sono incontrate sul campo dando vita ad una bella partita.

14^Gior. Casarano-CHIETI 1-0.   15^Gior. CHIETI-Martina Franca  2-0.    16^Gior. Jesi-CHIETI 0-1.   17^Gior.CHIETI-Civitanovese 1-0. 5 GIU 1988(ULTIMA Rit)marcatore: De Amicis 80’

CHIETI: Di Lello, Caruso, Re, Valà (Cerbone 75’), De Amicis G., Genovasi, Di Renzo, Fiaschi, Torino Rodriguez, D’Agostino(De Massis  70’), Sgherri.( Venturelli, Petrelli, Unpieri). All. Giammarinaro.

CIVITANOVESE: Grilli, Consorti, Tridici, Esposti, Torresi, Tomassetti, Gazzani, Sopranzi, Giacchetta(Calvanesi), Marcantoni, Pediconi(De Angelis)(Verdini, Pennacchione, Regoli. All.Gambogi.                               ARBITRO: Brasca di Busto Arsizio

NOTE:Spettatori circa 1500.Terreno allentato per la pioggia.Ammoniti.Gazzani,Pediconi e Tridici, Grilli(CI),Caruso(C ).Calci d’angolo 11-4 per il CHIETI.

Alla fine tutti contenti, il CHIETI per la sua posizione in classifica, i marchegiani che, pur perdendo a CHIETI, si sono salvati nei confronti dello Jesi che ha pareggiato 2-2 a Giulianova.

ANGIZIA LUCO-Galatina 4-0,Bisceglie-Gubbio 0-2, Forlì-Andria 0-0, GIULIANOVA-Jesi 2-2, LANCIANO-Riccione 1-1, Martina-CELANO 1-0, Perugia-Casarano 1-1, Ravenna-Ternana 2-1

Ruolino squadra: 13 vittorie 13 pareggi 8 sconfitte.

 

Classifica generale,1987-88,

Perugia,51, Casarano,51, Andria,45, Gubbio,40, CHIETI,39, LANCIANO,38, Martina,37, Bisceglie,33, Riccione,33, CELANO,32, Ravenna,30, Forli’,29, GIULIANOVA,29, Ternana,28, Civitanovese,27, Jesi,26, ANGIZIA,23, Galatina,21.

Promosse Serie C1: Perugia e Casarano   Retrocesse in Interregionale: Jesi,  ANGIZIA LUCO e Galatina

STAGIONE 1988-89 – (Torneo 18 squadre).Serie C2/C. Classifica: 1°posto con F.Andria e Ternana   p.  48  (perso spareggio con Ternana  per  Serie C1)- Leader gruppo: Mario Mancaniello. Presidente: Mario Gaini Allenatore: Tony Gianmarinaro     CannoniereCorrado Baglieri (9 reti). Nel proprio girone:  solo 4 pareggi.   Con il nuovo allenatore si allestisce  una squadra da competizione ma la prima partita è una delusione, perderà in casa(1-0) con il Teramo. Si rifà  prontamente e si comincia a delineare una lotta tra Chieti, F.Andria e Ternana. Finale incandescente con vittorie delle tre contendenti che risultano a pari punti al primo posto. Passa la F.Andria per la classifica avulsa ma tra Chieti e Ternana ennesimo spareggio poi perso dai neroverdi ancora ai rigori.

 

Per il Campionato Interregionale sono stati allargati i quadri:infatti sono stati costituiti 12 gironi di 18 squadre. Sono state ripescate diverse squadre in Promozione Regionale. I giocatori hanno lo “status” di Dilettanti.Le vincenti passano al Settore Professionisti e quindi in Sr C2, dal 15° al 18°posto retrocedono in Promozione.

SR C2 - GIRONE  C 18 SQUADRE

BISCEGLIE A.S. (1913) (BA),  CELANO F.C. OLIMPIA (1975)(AQ),  CHIETI CALCIO (1922), CIVITANOVESE U.S.(MC)(1919), FANO CALCIO(1906)(PS)(retrocesso da Serie C1/A),  FASANO U.S.(BR) (1924) (promosso da Interregionale/L),  FIDELIS ANDRIA A.S.(BA (1906),  GIULIANOVA CALCIO (TE) (1924),  GUBBIO CALCIO (1910)(PG), JESI A.S.CALCIO (AN)(1927),  LANCIANO CALCIO (1920) (CH),  MARTINA FRANCA A.S.(1947) (TA),  POTENZA CALCIO (1965-1905), (promosso per meriti sportivi da Interregionale/L),  RICCIONE CALCIO (1927) (FO), SAN MARINO CALCIO (1960) (promosso da Interregionale/D), TERAMO CALCIO(1913)(retrocesso dalla Serie C1/B),  TERNANA POLISPORTIVA (1929),   TRANI POLISPORTIVA  (1929), (promossa da Interregionale/H).

 

CHIETI CalcioAnno di fondazione:1922.  Sede: F.Rega.Chieti scalo . Stadio”Guido Angelini” (Mt. 110x75, 10.000 posti) Via S.Filomena,Chieti Scalo.    Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi            Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile   Presidente: Mario Gaini.    Amministratore delegato: dott.Claudio Garzelli.  Direttore sportivo: dott. Claudio Garzelli.  Segretaria:Marilena Aceto.    Dirigenti accompagnatori: Antonio Gorgoretti, Tamburro,  dott. Giuseppe Tragnone.   Consigliere: Casimiro Volpe. Allenatore: Antonio Giammarinaro     Allenatore in 2^: Amedeo Assetta

AMICHEVOLE. 13 agosto : Alessandria(Serie C2/A)-CHIETI

GIOCATORI O ALLENATORI,

Giammarinaro All., Assetta vAll., Alfieri, Baglieri, (Francavilla) Castellano, Colazzilli, Consorti, (Civitanovese), Cornaghi(P), Corneli (P) (Berretti Ch), D’Angelo (Berretti Ch), De Massis, De Petris (Berretti Ch), Di Crescenzo (Berretti Ch), Di Lello (P), Di Tommaso, Fiaschi, Genovasi, Graziani (Ternana), Grifone (Berretti CH), Leone (RENATO CURI), Negri,  (Vogherese), Pavone M. (Berretti Ch), Presicci (Rimini),  Scarabelli, (Alessandria), Sgherri, Spuri (P) (Jesi), Tomei F. (PriCh-UrsusPe), Torrisi.   (Modena-Terni)

COPPA ITALIA:

Girone O: 1^ Gior. Celano O..-Lanciano 2-0;      Francavilla-CHIETI 1-1 (0-0),   2^Gior. Celano O.-Francavilla 0-1,   CHIETI-Lanciano 1-0.     3^Gior. CHIETI-Celano O 1-1;   Lanciano-Francavilla 3-2.   4^Gior.  31 agosto:   CHIETI-Francavilla   1-1,  Lanciano-Celano O.  3-1  5^Gior. 4 settembre:penultima giornata- Francavilla-Celano O. 2-3,. 6^Gior.9 settembre:COPPA ITALIA –O. Celano-CHIETI 1-1 Francavilla-Lanciano   0-1,     Lanciano qualificata

RISULTATI:ANDATA:

1^Gior. CHIETI-TERAMO  0-1.   2^Gior. San Marino-CHIETI 0-0.    3^Gior. CHIETI-Trani  2-0.     4^Gior. LANCIANO-CHIETI 0-1   5^Gior. Ott CHIETI-CELANO O.  1-0.     6^Gior. GIULIANOVA-CHIETI 1-1.     7^Gior. Martina-CHIETI 0-0,       8^Gior. CHIETI-Gubbio 2-2,      9^Gior. Ternana-CHIETI 4-1,

10^Gior. CHIETI-Fasano 2-1,    11^Gior. Jesi-CHIETI 1-2,    12^Gior. CHIETI-Civitanovese 2-1,   13^Gior. Potenza-CHIETI 0-2.   14^Gior. Fidelis Andria-CHIETI 1-1.  15^Gior. CHIETI-Riccione  0-0.

16^Gior. Fano-CHIETI 0-0.     17^Gior. CHIETI-Bisceglie  2-0.

Classifica girone d’andata. Ternana 25, Gubbio 24, CHIETI 23, Trani 22, OLIMPIA CELANO 21, F.Andria 20, GIULIANOVA 19, Martina Franca e TERAMO 18, LANCIANO 16, Riccione 15, Fasano 14, Fano e  Potenza 13,San Marino e Jesi 12, Bisceglie 11, Civitanovese 10.

RITORNO:

18^Gior. TERAMO-CHIETI 1-1.    19^Gior. CHIETI-San Marino  1-0.     20^Gior Trani-CHIETI 1-1 21^Gior. CHIETI-LANCIANO  0-0. Anticipo dell’11 Febbraio -22^Gior. CELANO-CHIETI 0-1.     23^Gior.CHIETI-GIULIANOVA 2-1.    24^Gior. CHIETI-Martina  2-0.    25^Gior. Gubbio-CHIETI 1-0.     26^Gior. CHIETI-Ternana  1-0.    27^Gior. Fasano-CHIETI 2-3.      28^Gior. CHIETI-Jesi  1-0.     29^Gior. Civitanovese-CHIETI 1-1.   30^Gior. CHIETI-Potenza  3-0.    31^Gior.CHIETI-F. Andria  1-2.

32^Gior. Riccione-CHIETI 0-0.     33^Gior. CHIETI-Fano  2-1.  

Civitanovese-LANCIANO 3-1,Andria-Gubbio1-0,GIULIANOVA-TERAMO 2-2, Jesi-Trani 3-0, Martina-CELANO O. 2-0, Potenza-Riccione  1-0, San Marino-Bisceglie     0-0,Ternana-Fasano 3-0.

CLASSIFICA: Ternana  46, Andria  46, CHIETI 46, Trani  40, CELANO O.  39, Gubbio  34, Martina  33, TERAMO  33, Fano  31, GIULIANOVA  31, LANCIANO 30, Fasano 29, Jesi 28, Potenza  28, Civitanovese  27, Riccione  25, San Marino  24, Bisceglie  24.                      Già retrocesse San Marino e Bisceglie.

Reti: 15 reti: Minuti (6, Fano);  12 reti:Sandri (LANCIANO), Doto (Ternana);  10 reti: Gentile (Trani), Genovasi (4, CHIETI);

34^Gior. Bisceglie-CHIETI 2-4.

Ruolino squadra:  18 vittorie   12 pareggi    4 sconfitte     MAX    PAREGGI   FUORI   CASA:  9,

 

 

11 SET 1988-1^And: Bisceglie-Civitanovese 1-0, CHIETI-TERAMO 0-1, Riccione-Fano 3-0, Andria-LANCIANO 2-1, GIULIANOVA-Trani 1-1, Gubbio-CELANO O. 0-0, Jesi-Ternana 2-2, Martina-San Marino 3-2, Potenza-Fasano 1-0.

CLASSIFICA: TERAMO 2, Riccione 2, Martina 2, Andria 2, Bisceglie 2,  Potenza 2, Ternana 1, Trani 1, CELANO O. 1, Jesi 1, GIULIANOVA 1, Gubbio 1, San Marino  0, LANCIANO 0, Civitanovese 0, Fasano 0, Fano 0, CHIETI 0,

CHIETI-TERAMO  0-1  (0-0)                                         Marcatori: Di Trapano (T) (R,68’)

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli (Leone), Alfieri (Colazzilli), Negri, Torrisi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri(Leone 70’).In panchina: 12.Di Lello, 13.Di Tommaso, 14.De Massis. All.Giammarinaro

TERAMO: Santinelli, Tanzi, D’Eustacchio, Pauselli, Scotti, Mazzagatti, Iannetti, Cusatis Mammarelli (Consorte), Di Trapano, Ferrara (Sacchi).In panchina: 12. De Marco, 13.Campitelli, 14.Testoni.All. Vannini.

ARBITRO: Magliuòlo di Torre Annunziata.       NOTE: Espulso:Iannetti(T)’.Ammoniti: Torrisi (C), Mammarelli, Fiaschi (C), Tanzi. Spettatori: 3000 . Angoli 7-1 per il CHIETI. Torrisi è uscito per infortunio al 78’

Vittoria meritata dal Teramo, anche se la rete è scaturata da un calcio di rigore. Mammarelli è stato messo giù dal portiere e dallo stopper e l’arbitro, che precedentemente non aveva fischiato per un fallo in difera teramana ai danni di Fiaschi, stavolta ha sancito, senza esitazione, il rigore contro il Chieti. Di Trapano ha trasformato. La squadra nero verde, non ancora a posto è stata fischiata dal pubblico di fede teatina. I teramani malgrado fossero ridotti a dieci unomi per l’espulsione di Iannetti, doppoa ammonizione, hanno trovato il rigore in una azione di contropiede.A fone partita  tifosi locali e polizia si sono scontrati ma nulla di grave, anche se l’arbitro è uscito scortato dalla forza pubblica.

Commento dell’autore:

La contestazione del pubblico verso la squadra ha portato successivamente a diversi successi. Però nessuno avrebbe immaginato che la squadra avrebbe battuto il record di imbattibilità del proprio campo che tuttora resiste.

 

18 SET 1988-2^And: CELANO O.-Riccione 2-0, Civitanovese-GIULIANOVA 0-4, Fano-Bisceglie 5-1, Fasano-Jesi 5-1, LANCIANO-Potenza 1-0, San Marino-CHIETI 0-0, TERAMO-Andria 0-2, Ternana-Martina 1-0, Trani-Gubbio 0-0.

CLASSIFICA: Andria 4, Ternana 3, CELANO O. 3, GIULIANOVA 3, TERAMO 2, Riccione 2, Martina 2, Bisceglie 2,  Potenza 2, Trani 2, Gubbio 2, LANCIANO 2, Fasano 2, Fano 2, Jesi 1, San Marino  1, CHIETI 1, Civitanovese 0,

San Marino.CHIETI  0-0

SAN MARINO: Magnani, Barbieri, Urso, G.Farneti, Salvegni, Celli, Lauretti, Torresani, D. Farneti, Cancelli, Rossi.In panchina: Agostinelli, Cevoli, Betti, Sacchetti, Protti.All. Lucchi.

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli, Alfieri, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: Di Lello, Di Tommaso, Colazzilli, Leone, De Massis. All.Giammarinaro             ARBITRO: Curotti di Piacenza.

Il CHIETI più quadrato ed impostato bene pareggia sul campo della matricola S.Marino, che esordendo davanti al proprio pubblico  esntusiasta e festante cerca di fare sua l’intera posta. Massimo equilibrio in campo e giusto pareggio.

 

22 settembre:  GIUDICE SPORTIVO: L’allenatore del CHIETI-Giammarinaro-espulso per proteste, è stato ammonito.

 

25 SET 1988-3^And: CHIETI-Trani 2-0, Fano-TERAMO 0-1, Andria-Bisceglie 2-1, Gioulianova-CELANO O. 0-0, Gubbio-Jesi 3-0, Martina-Fasano 1-0, Potenza-San Marino 1-0, Riccione-LANCIANO 1-1, Ternana-Civitanovese 1-2.

CLASSIFICA- Andria 6, CELANO O.  4, GIULIANOVA  4, TERAMO  4, Martina  4, Potenza  4, Gubbio  4, Ternana  3, Riccione 3, LANCIANO  3, CHIETI 3, Bisceglie  2, Trani  2, Fasano 2, Fano 2, Civitanovese  2, Jesi  1, San Marino  1,

CHIETI-Trani  2-0 (2-0)            Marcatori: Negri  (15’), Baglieri  (30’)

CHIETI:Spuri, Consorti, Colazzilli, Alfieri, Negri, Genovasi, Baglieri (Di Tommaso), Graziani, Fiaschi (Leone), Presicci, Sgherri.In panchina: Di Lello,  Scarabelli, Castellano,. All.Giammarinaro

TRANI:Di Bitonto, Guadalupi, Petruzzelli, Cardinali (Gaspari), De Ruiggero, Valentino, Recchia, D’Angelo, Gentile, Brescia, Letti (Gori). In panchina: Alberghi, Mastronardi.All. Conte.

ARBITRO:Montalcini di Crotone  NOTE. Spettat. 2500. Amm:Genovasi e Fiaschi(C), Ruggero e Gaspari(T). Angoli 8-6 per il CHIETI.

La vittoria del CHIETI è stata non difficile e la squadra ha dimostrato di avere molta capacità e reattività. I neroverdi hanno anche sciupato un calcio di rigore con Sgherri.

 

2 OTT 1988-4^And: Bisceglie-Riccione 1-0, CELANO O.-Andria 2-1, Civitanovese-Potenza 0-1, Fasano-Trani 2-0, GIULIANOVA-Fano 3-0, Jesi-Martina 0-0, LANCIANO-CHIETI 0-1, San Marino-Ternana 0-0, TERAMO-Gubbio 1-1.

LANCIANO-CHIETI  0-1 (0-0)                           Marcatori: Baglieri  (63’)

LANCIANO: D’Aloisio, Scioletti, D’Orazio, Menconi, Agabitini, Nocera, D’Angelo (Paolone), Porro, Sandri, Manari, Piochi(De Juliis),.In panchina: Di Benedetto, Dragone, Marmaglio.All. Giorgini.      DS:Graziani Enrico Rosa giocatori: Delli Pizzi(p)

CHIETI:Spuri,Consorti, Alfieri (Scarabelli), Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani (Di Tommaso), Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: Di Lello, Colazzilli, Leone. All.Giammarinaro.

ARBITRO: Brignoccoli di Ancona.         NOTE. Spettatori 4000. Angoli 3-2 per il LANCIANO

 

Nel 33° incontro tra le due corregionali ha visto la vittoria del CHIETI su un Lanciano non molto consistente in attacco.Il gol di Baglieri ha fissato il risultato sull’1-0 a favore del CHIETI.

 

9 OTT 1988-5^And-Potenza-Fano 1-0,Riccione-F.Andria 1-0,Jesi-San Marino 2-1,Fasano-Civitanovese 1-0, Gubbio-Bisceglie 1-0, CHIETI-CELANO O. 1-0,Trani-TERAMO 1-0, Martina-GIULIANOVA 0-0,Ternana-LANCIANO 3-0.

CHIETI-CELANO O.  1-0  (1-0)              Marcatore: Sgherri  (38’)

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli, Alfieri, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani (Di Tommaso), Fiaschi, Presicci, Sgherri (Colazzilli).In panchina: Di Lello, Leone, Castellano. All.Giammarinaro

CELANO O.:Valenzano,Capone,Paoletti(Vivarini) Barbetta,Pierobon, Caradonna, Cantelli (Di Matteo), Corsini, Marchionne, Sansonetti, Zappasodi. In panchina: Feliciani, Di Filippo, Cardarelli. All Attardi       ARBITRO: Bernardini di Rovigo.

Sgherri ha deciso l’incontro ma il CHIETI ha dovuto faticare non molto per piegare un Celano molto vigoroso e  tenace

 

16 OTT 1988- 6^And-TERAMO-Potenza 2-1, GIULIANOVA-CHIETI 1-1, LANCIANO-Trani 0-1, Bisceglie-Ternana 0-0, Fano-Gubbio 0-2, Civitanovese-Martina 1-0, CELANO O.-Fasano 1-0, F.Andria Jesi 1-0, Riccione-San Marino 2-2.

GIULIANOVA-CHIETI  1-1 (0-0)            Marcatori:  Minincleri (G) (R,56’), Baglieri (C) (63’)

GIULIANOVA: Pisano, Casimirri, Tribuiani, Iaconi (Damiani), De Angelis, Giampaolo, Di Giannatale, Voltattorni, Di Michele, Minincleri, Bonomo (Faraone). In panchina: Ciardelli, Tortorici, Statuto. All. Oddo.

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli, Di Tommaso (Leone), Negri, Genovasi, Alfieri, Torrisi, Fiaschi (Colazzilli), Presicci, Baglieri.In panchina: Di Lello, Castellano, Tomei. All.Giammarinaro

ARBITRO: Castamagna di Torino            NOTE: Spettatori 2500 circa.  Gemellaggio tra i club delle due città. Espulsioni: L’allenatore  Oddo ed il medico sociale del Giulianova poi Alfieri(C). Ammoniti: Scarabelli(C), Voltattorni (G), Genovasi (C).

E’ il 37° derby tra le due compagini.Giusto il pareggio anche se il Giulianova ha mantenuto una certa superiorità in campo. Il CHIETI ha agito in contropiede ed é in una di queste occasioni che Baglieri ha pareggiato l’incontro.

 

23 OTT 1988- 7^And: CELANO O.-TERAMO 1-0, Fasano-Bisceglie 0-0, Gubbio-Riccione 1-0, Jesi-LANCIANO 1-3, Martina-CHIETI 0-0, Potenza-GIULIANOVA  2-1, San Marino-Civitanovese 3-0, Ternana-Andria 1-0, Trani-Fano 1-1.

CLASSIFICA: Gubbio 11, CELANO O. 10, Potenza 10, Ternana 9, CHIETI 9, GIULIANOVA 8, Andria 8, Fasano 7, Martina 7, TERAMO 7, Trani 7, Riccione 6, Bisceglie 6, San Marino 5, LANCIANO 5, Civitanovese 4, Jesi 4, Fano 3,

Martina-CHIETI  0-0

MARTINA: Piraccini, Prete. Baccilieri (Monteleone), Valà, Smerilli, Pizzonia, Lo Masto, Castagna (Bortolussi), Villirillo,Buonamano, Diciollo. In panchina:Petrullo, Tripepi, Di Fino. All. Pinna. Rosa giocatori: Borrelli Massimo II°, Fabrizi, Fiorita, Meccamonaco, Moras, Rizzo.

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi (Alfieri), Presicci, Sgherri.In panchina: Di Lello, Di Tommaso, Colazzilli. All.Giammarinaro

ARBITRO: Baglieri                     NOTE: Spettatori 1500 circa. Ammoniti: Negri e Presicci (C), Pizzonia (M).

Le due squadre si sono impegnate  per la vittoria ma il pareggio accontenta entrambe.Pochi tiri da entrambe le parti.

 

30 OTT 1988- 8^And: Bisceglie-CELANO O., CHIETI-Gubbio 2-2 , Civitanovese-Trani, Fano-Fasano, Andria-Martina, GIULIANOVA-San Marino, Potenza-Ternana, Riccione-Jesi, TERAMO-LANCIANO.

CHIETI-Gubbio 0-0

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: Di Lello, Di Tommaso, Colazzilli, Alfieri. All.Giammarinaro                                                           NOTE: spettatori circa 4.000.

Giocatori Gubbio:Cacciatori(P),Franceschini, Farsoni, Luiu, Ulivi, Rossi, Ricci, Di Curzio, Morbiducci, Di Felice, Zoppis, Baldinelli. All. Landi.

6 NOV 1988-9^And: CELANO O.-Civitanovese 2-0, LANCIANO-Bisceglie 2-1, TERAMO-Riccione 1-0, Ternana-CHIETI 4-1,

Gubbio-GIULIANOVA 4-0, Jesi-Potenza 2-0, Fasano-Andria 0-0, San Marino-Fano 2-3, Trani-Martina 2-1.

CLASSIFICA: Gubbio 14, CELANO O. 13, Ternana 12, Andria 11, Trani 11, Potenza 11, GIULIANOVA 10, CHIETI 10, TERAMO 10, Fasano 8, LANCIANO 8,Riccione 7,Bisceglie 7,Fano 7, Martina 7,Jesi 7, San Marino 5, Civitanovese 4.

Ternana-CHIETI  4-1 (1-0)   Marcatori:Sciannimanico(16’), B.Spinelli (60’), Doto (64’) e Garritano (T) (R,66’), Genovasi (C) (90’).

TERNANA; Renzi (Cimpelli), Catto, Caccialupi (N.Spinelli), Forte, Strano, Pochesci, Eritreo, Sciannimnico, Garritano, Doto,B.Spinelli. In panchina: 14.Merendi, 15.Picchianti, 16.Simeoni. All. Tobia

CHIETI:Spuri, Alfieri, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri(Leone 70’).In panchina: 12.Di Lello, 13.Colazzilli, 15.Castellano, 16.Pavone.All.Giammarinaro

ARBITRO:Zeppellin di Bassano del Grappa.       NOTE: Spettatori circa 8.000. Espulso M.Spinelli (T).

Vittoria meritata della Ternana che è apparsa in ottima salute.

 

13 NOV 1988-10^And: F.Andria-San Marino 3-2, Fano-CELANO O. 1-0, CHIETI-Fasano 2-1, GIULIANOVA-Ternana 3-0, Riccione-Trani 1-0, Gubbio-LANCIANO 2-1, Bisceglie-TERAMO 1-1, Civitanovese-Jesi 1-0, Martina-Potenza 1-0

Marcatori: 5 reti: Carpineta (Andria), Di Michele (Gubbio), Sandri (LANCIANO),  4 reti:Baglieri(CHIETI), De Tommasi (Fasano), Minuti (Fano), Torresini (San Marino),

CHIETI-Fasano 2-1 (1-1)                      Marcatori: Baglieri (C) (16’), Biasi (F) (28’), Alfieri (C) (78’)

CHIETI:Spuri, Consorti, Scarabelli (Colazzilli), Alfieri, Negri,Torrisi, Baglieri, Graziani (Di Tommaso), Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 14.Leone, 15.Castellano, 16.Pavone.All.Giammarinaro.

FASANO: Goletti, Lazzerini, Biasi, Formoso, Mazzaramo, Ammendola, Zarbano, Boscolo, Franchini, De Tommasi, Olivari. In panchina: Vergallo, De Lorenzo, Cesa, Arsenio.All. Bean.

ARBITRO: Masulli di Cremona  I neroverdi reagiscono alla sconfitta di Terni con una meritata vittoria sul Fasano.

 

 

20 NOV 1988- 11^And: Civitanovese-Andria 0-1,Fasano-Riccione 1-1, Jesi-CHIETI 1-2, LANCIANO-GIULIANOVA 0-0, Martina-TERAMO 0-0, Potenza-Bisceglie 2-2, San Marino-Gubbio 1-0, Ternana-Fano 2-0,Trani-CELANO O. 0-0.

CLASSIFICA:  Gubbio 16, Andria 15, CELANO O. 14, Ternana 14, CHIETI 14, GIULIANOVA 13, Trani 12, Potenza 12, TERAMO 12, Riccione 10, Martina  10, Fano 9, Fasano 9, LANCIANO 9, Bisceglie 9, Jesi 7, Civitanovese 6, San Marino 5.

Marcatori: 6 reti: Zoppis (Gubbio), 5 reti: Carpineta (Andria), Di Michele (Gubbio), Sandri (LANCIANO),  4 reti: Baglieri(CHIETI), De Tommasi (Fasano), Minuti (Fano), Torresini (San Marino),

Jesi CHIETI 1-2 (1-0)    Marcatori: Paolinelli (J) (19’), Genovasi (80’) e  Sgherri (C) (85’).

JESI: Vavoli, Paolinelli, Tortelli, Micheloni, Secchi, Del Bino, Sgro, De Amicis, Mancini (Pascucci), Centifanti, Silvestri, In panchina. Cerioni, Galli, Fazi, Parisi. All. Luzii.

CHIETI:Spuri, Consorti, Alfieri (Leone 56’), Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci (Di Tommaso), Sgherri. In panchina: 12.Di Lello, 14.Scarabelli, 15.Colazzilli, 16.Pavone.All.Giammarinaro       ARBITRO: Carozzi di Alessandria.

 

27 NOV 1988-12^And: Bisceglie-Trani 1-2,CELANO O.-LANCIANO 1-0,CHIETI-Civitanovese 2-1, Fano-Jesi 4-0, Andria-Potenza 2-0, GIULIANOVA-Fasano 0-0, Gubbio-Ternana 0-0, Riccione-Martina 1-1, TERAMO-San Marino 1-0.

CLASSIFICA:

Gubbio 17, Andria 17, CELANO O. 16, CHIETI 16, Ternana 15, GIULIANOVA 14, Trani 14, TERAMO 14,Potenza 12,  Riccione 11, Martina  11, Fano 11, Fasano 10, LANCIANO 9, Bisceglie 9, Jesi 7, Civitanovese 6, San Marino 5.

Marcatori: 7 reti: Minuti (Fano), 6 reti: Zoppis (Gubbio), Carpineta (Andria), 5 reti: Di Michele (Gubbio), Sandri (LANCIANO),  4 reti:Baglieri(CHIETI), Genovasi (CHIETI), De Tommasi (Fasano), Farsoni (Gubbio), Minincleri (GIULIANOVA).

CHIETI-Civitanovese  2-1 (1-1)                        Marcatori: Sgherri (C) (22’), Antonini (CI) (43’), Genovasi (C) (R,70’).

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi (Di Tommaso), Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 14.Colazzilli, 15.Leone,  16.Castellano.All.Giammarinaro

CIVITANOVESE: Verdini, Moscedda (Calvaresi), Torresi, Esposto, Tridici, Tramannoni, Cerqueti, De Angelis, Scoponi (Corradetti), Cancellier, Antonini. In panchina; Di Iorio, Rubiconti, Pediconi. All. Conti.

ARBITRO: Moro.                       NOTE: Espulsi Torrisi (C), Baglieri (C).

Un rigore di Genovasi ha sancito una vittoria abbastanza sofferta del CHIETI.Gli avanti abruzzesi hanno premuto nel secondo tempo, dopo una prima parte scialba.

 

4 DIC 1988-13^And: Potenza-CHIETI 0-2, Martina-Bisceglie 4-1,LANCIANO-Fano2-1,Ternana-TERAMO 3-1,Fasano-Gubbio 2-0, San Marino-CELANO O. 1-0,Trani-F.Andria 1-0, Jesi-GIULIANOVA 3-0,Civitanovese-Riccione 1-0

CLASSIFICA:CHIETI 18, Gubbio 17, Ternana 17, Andria 17, CELANO O. 16, Trani 16, Martina 14, GIULIANOVA 14, TERAMO 14, Fasano 12, Potenza 12, Fano 11, Riccione 11, LANCIANO 11, San Marino 9, Bisceglie 9, Jesi 8, Civitanovese 8.

Marcatori: 7 reti: Minuti (Fano), Genovasi (CHIETI), 6 reti: Zoppis (Gubbio), Carpineta (Andria), 5 reti: Di Michele (Gubbio), Sandri (LANCIANO), Genovasi (CHIETI), Doto (Ternana), Sgrò(Jesi)  4 reti:Baglieri(CHIETI), De Tommasi (Fasano), Farsoni (Gubbio),

Potenza-CHIETI 0-2 (0-1)                Marcatori: Genovasi  (R,13’), Fiaschi  (53’)

POTENZA: Stenta, De Florio (Falasconi), Di Bari, Merafina, Venturini, Laurenti, Cardillo, D’Ermilio, Antonicelli, Greco, Marocco (Calogiuri).In panchina: Catalano, Fiatamone, Borneo.All. Milan.

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Alfieri, Graziani, Fiaschi (Colazzilli), Presicci, Sgherri. In panchina: 12.Di Lello, 14.Leoni, 15.Grifone,  16.Castellano.All.Giammarinaro                            ARBITRO: Sbrilli di Grosseto

Ancora Genovasi su rigore ha aperto le marcature per la vittoria del CHIETI ben meritata.

 

11 DIC 1988-14^And: Bisceglie-GIULIANOVA 0-0, CELANO O.-Jesi 1-0, Fano-Martina 1-3, Andria-CHIETI 1-1, Gubbio-Potenza 2-0, LANCIANO-Fasano 2-1, Riccione-Fasano 1-2, TERAMO-Civitanovese 4-3, Trani-San Marino 3-1.

CLASSIFICA:CHIETI 19,Gubbio 19,Ternana 19, Andria 18,CELANO O. 18,Trani 18,Martina 16, TERAMO 16, GIULIANOVA 15, LANCIANO 13, Fasano 12,Potenza 12, Fano e  Riccione 11,Bisceglie 10,San Marino 9, Jesi 8, Civitanovese 8.

F:Andria-CHIETI 1-1 (0-1)                                          Marcatori: Alfieri (C) (6’), Francabandiera (FA) (68’)

F.ANDRIA: Boldini, Merli (Scolamacchia), Carpineta, Papa, Mancone, Argentieri, Colasanto (Francabandiera), Quaranta, Galluzzo, Mastini, Vinci. In panchina: 12.,Turi., 13.Martiradonna, 15.Salmi. All.Bindi, Ezio VolpiRosa giocatori:  Da Re, De Gregorio, Del Zotti, Spinosa, Tomba,

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Alfieri (Colazzilli), Graziani, Fiaschi (Leone), Presicci, Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 15.Castellano, 16.De Massis.All.Giammarinaro                        ARBITRO: Trinchieri di Roma

Condotta prudente del CHIETI che mette a segno una delle pochissime occasioni da rete con Alfieri.

18           DIC 1988- 15^And: CHIETI-Riccione 0-0, Civitanovese-Fano 0-0, Fasano-TERAMO 0-0, GIULIANOVA-Andria 1-0, Jesi-Bisceglie 1-0, Martina-Gubbio (rinviata per neve), Potenza-CELANO O. 0-0, S. Marino-LANCIANO 1-1, Ternana-Trani 2-1.

CLASSIFICA:Ternana 21,CHIETI 20, Gubbio 19, CELANO O. 19, Andria 18, Trani 18, TERAMO 17, GIULIANOVA 17,  Martina 16,  LANCIANO 14,  Fasano 13, Potenza 13, Fano 12, Riccione 12, Bisceglie 10, San Marino 10, Jesi 10, Civitanovese 9.

CHIETI-Riccione  0-0

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli (Leone), Di Tommaso, Colazzilli, Genovasi, Alfieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 13.Castellano, 14.De Massis, 15.Grifone.All.Giammarinaro

RICCIONE: Bartolini, Mingucci, Cenni, Ercolani, Castellani, Bruni, Quattromini (Zaghini), Gamberini, Bidini (Muratori), Tentoni, Iachini. In panchina: 12.Martini, 13.Bianchi, 14.Cesarini. All.Piccioni.                           ARBITRO: Curotti di Piacenza.

NOTE. Spettatori 2000. terreno pesante e molto freddo. Ammoniti Scarabelli (C), Bedini,Castellani e Bartolini (R), Graziani (C). Angoli 10-2 per il CHIETI.

Classica partita dello 0-0, su un campo praticamente impossibile da giocare.Non ci sono state azioni di nota.

 

1 GEN 1989-16^And: Bisceglie-San Marino 1-1, CELANO O.-Martina 2-1, Fano-CHIETI 0-0, Fasano-Ternana 1-4, Gubbio-Andria 1-0, LANCIANO-Civitanovese 2-0, Riccione-Potenza 1-0, TERAMO-GIULIANOVA 1-1, Trani-Jesi 1-0.

CLASSIFICA:    Ternana 23, CHIETI 21, Gubbio 21, CELANO O.  21, Trani 20, Andria 18, TERAMO 18, GIULIANOVA 18, Martina 16, LANCIANO 16, Riccione 14, Fasano 13, Potenza 13, Fano 13, Bisceglie 11,San Marino 11, Jesi 10, Civitanovese 9.

Marcatori: 8 reti: Minuti (Fano), Sandri (LANCIANO),  6 reti: Carpineta (F.Andria), Doto (Ternana), Gentile (Trani),

Fano-CHIETI 0-0

FANO: Misefori, Conti, Ruscitti, Sottili, Marra, Borsella,Rosati, Perugini, Ravot, Parisi, Lombardi. In panchina: 12.Orlando. 13.Cecchettini, 14.Furlan, 15.Ronzoni, 16.Zannoli. All. Florimbi.

CHIETI: Spuri, Consorti, Colazzilli, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Baglieri, Torrisi, Fiaschi, De Massis(Leone), Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 13.Pavone, 15.Castellano, 16.Tomei.All.Giammarinaro

ARBITRO: Introvigne di Conegliano Veneto.                           NOTE. Spettatori 1400.

 

8 GEN 1989-17^And: CHIETI-Bisceglie 2-0, Civitanovese-Gubbio 0-0, Andria-Fano 2-0, GIULIANOVA-Riccione 0-0, Jesi-TERAMO 2-0, Martina-LANCIANO 2-1, Potenza-Trani 0-3, San Marino-Fasano 0-0, Ternana-CELANO O. 3-0.              Recuperi: Martina-Gubbio 2-0

CLASSIFICA: Ternana 25,CHIETI 23, Gubbio 22, Trani 22, CELANO O.  21, Andria 20, Martina 20, GIULIANOVA 19, TERAMO 18, LANCIANO 16,Riccione 15,Fasano 14, Potenza 13,Fano 13,San Marino 12, Jesi 12, Bisceglie 11,Civitanovese  10.

Marcatori: 9 reti: Sandri (LANCIANO),            8 reti: Minuti (Fano),    6 reti: Genovasi (CHIETI, 5R), Carpineta (F.Andria),

CHIETI-Bisceglie  2-0 (2-0)                  Marcatori: Presicci  (15’), Genovasi  (R,28’)

CHIETI: Spuri, Consorti, Torrisi, Di Tommaso, Alfieri, Genovasi, Baglieri, Graziani (Colazzilli), Fiaschi, Presicci (Castellano), Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 13.Scarabelli, 15.Leone.All.Giammarinaro.

BISCEGLIE:Comuscio, Morisco, Cipolla, Caricola, Cataldi (Lambertini), Ferrante, Boncompagni, Di Liso, Rebesco,D’Errico (Reggente), Lodi(Zinfollino).In panchina: 13.Lombardelli, 14.Di Bari. All. Cavallaro.

ARBITRO: Canzogneri di Roma.  NOTE. Spettatori  3000 circa, giornata di sole, terreno pesante.Ammoniti:Morisco e Di Liso (B). Angoli 3-3.

Ancora Genovasi su rigore ha fissato sul 2-0 un succeso abbastanza meritato del CHIETI.Molte occasione sono state mancate dagli avanti chietini ma il Bisceglie non ha fatto molto per contrastare le azioni degli avversari.

 

Classifica girone d’andata. Ternana 25, Gubbio 24, CHIETI 23, trani 22, OLIMPIA CELANO 21, F.Andria 20, GIULIANOVA 19, Martina Franca e TERAMO 18, LANCIANO 16, Riccione 15, Fasano 14, Fano e Potenza 13,San Marino e Jesi 12, Bisceglie 11, Civitanovese 10.

15 GEN 1989-1^ Rit: CELANO O.-Gubbio 1-0,Fano-Riccione 1-0,Civitanovese-Bisceglie 1-0,Trani-GIULIANOVA 0-0,Ternana-Jesi 1-0,Fasano-Potenza 0-0,TERAMO-CHIETI 1-1,LANCIANO-Andria 0-0,San Marino-Martina Franca 1-1.

CLASSIFICA: Ternana 27, CHIETI 24, Trani 23, CELANO O.  23, Gubbio 22, Andria 21, Martina 21, GIULIANOVA 20,  TERAMO 19,  LANCIANO 17, Riccione 15, Fasano 15, Fano 15, Potenza 14, San Marino 13, Jesi 12, Civitanovese  12,  Bisceglie 11,

Marcatori: 9 reti: Sandri (LANCIANO),           8 reti: Minuti (Fano),    7 reti: Doto (Ternana),  6 reti: Genovasi (CHIETI, 5R), Carpineta (F.Andria), Zoppis(Gubbio), Gentile (Trani) Sciannimanico (Ternana).

TERAMO-CHIETI  1-1 (0-1)                              Marcatori: Baglieri (C) (42’), Di Trapano (T) (49’).

TERAMO: Santinelli (Bisioli), Tanzi, De Gregorio, Scotti (Ferrara), Sacchi, Cusatis, Gazzani, Pauselli, Diodicibus, Di Trapano, Raggi.In panchina: 13.D’Eustacchio, 15.Mazzagatti, 16.Iannetti. All.Vannini.

CHIETI: Spuri, Colazzilli, Torrisi (De Massis), Di Tommaso, Alfieri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri (Scarabelli).In panchina: 12.Di Lello, 14.Castellano, 15.Pavone.All.Giammarinaro

ARBITRO: Brasca di Busto Arsizio.                     NOTE. Spettatori  2000 circa, giornata di sole.Ammoniti:Gazzani (T), Alfieri (C), Diodicibus (T), Raggi (T). Angoli 4-0 per il Teramo.

In pratica un tempo per parte hanno fissato un 1-1 un pareggio che va bene ad entrambi.E’ stato un buon derby e si è visto un bel gioco e poche scorrettezze.

 

22 GEN 1989-2^ Rit: Martina-Ternana 1-0, Jesi- Fasano 0-0, Riccione-CELANO O. 0-0, GIULIANOVA-Civitanovese 0-0, Potenza-LANCIANO 0-0, Gubbio-Trani 0-0, F.Andria-TERAMO 1-0, CHIETI-San Marino 1-0, .

CLASSIFICA: Ternana 27, CHIETI 26, Trani 24, CELANO O.  24, Gubbio 23, Andria 23, Martina 23, GIULIANOVA 21,  TERAMO 19,  LANCIANO 18, Riccione 16, Fasano 16, Fano 15, Potenza 15, San Marino 13, Jesi 13, Civitanovese  13,  Bisceglie 11,

CHIETI-San Marino  1-0 (1-0)                                      Marcatore: Baglieri  (21’)

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Di Tommaso (Leone), Negri, Genovasi, Torrisi(Colazzilli), Graziani, Fiaschi, Presicci, Baglieri. In panchina: 12.Di Lello, 13.Scarabelli, 14.De Petris.All.Giammarinaro

SAN MARINO: Magnani, Manzi, Scardovi, G.Farneti, Salvini, Celli, Laureti (D’Urso), Sacchetti, A.Farneti, Torresani (Cancelli), Protti. In panchina: 12.Agostinelli, 13.Barbieri, 14.Rossi. All. Stucchi.

ARBITRO: Scarfò di Reggio Calabria.         NOTE. Spettatori 3000 circa, terreno allentato  per la pioggia.Ammoniti: Celli (SM), Fiaschi (C), Farneti e  Protti (SM). Angoli 5-1 per il CHIETI.

Con un gran gol di Baglieri, il CHIETI ha incamerato una preziosa vittoria che lo colloca al secondo posto della classifica.Però non è stato facile in quanto il S.Marino ha giocato molto bene, ha colpito due pali e ha impegnato il portiere Spuri.

Convocazione per le Selezioni Nazionale C per il Girone C:  Di Tommaso e Leone (CHIETI)

FEB 1989-3^ Rit: Bisceglie-Andria 0-0,CELANO O.-GIULIANOVA 1-0, Civitanovese-Ternana 0-2, Fasano-Martina 2-0, Jesi-Gubbio 1-0, LANCIANO-Riccione 1-0, San Marino-Potenza 1-1, TERAMO-Fano 1-0, Trani-CHIETI 1-1.

CLASSIFICA: Ternana 29, CHIETI 27, CELANO O.  26, Gubbio 25, Trani 25, Andria 24, Martina 21,GIULIANOVA 21, TERAMO 21, LANCIANO 20, Fasano 18, Riccione 16, Potenza 16,Fano 16,Jesi 15, San Marino 14, Bisceglie 13, Civitanovese  13.

Marcatori: 10 reti: Sandri (LANCIANO),          8 reti: Minuti (Fano),  7 reti:Doto (Ternana), Genovasi (CHIETI, 5R),  6 reti: Baglieri (CHIETI), Carpineta (F.Andria), Zoppis(Gubbio), Gentile (Trani), Sciannimanico (Ternana), Di Trapano (TERAMO)

Trani-CHIETI  1-1    (0-1)                     Marcatore: Genovasi (C) (7’), Gentile (T) (68’)

TRANI: Di Bitonto, Guadalupi, Brescia, Gaspari (Marini), Borsani, Mastronardi (Netti), Gentile, Cardinali, Gori, Recchia, D’Angelo. All. Conte.

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri,Di Tommaso, Negri, Genovasi, Torrisi, Graziani (Colazzilli), Fiaschi, Presicci, Baglieri.  All.Giammarinaro                       ARBITRO: Introvigni di Conegliano Veneto.

NOTE. Ammoniti: Borsani e Gori (T), Genovasi (C). Espulsi: Cardinali (T), Consorti e Torrisi (C), gli allenatori Giammarinaro (C) e Conte (T). Angoli 11-1 per il Trani.

La partita più importante del girone si chiede con un pareggio che va bene al CHIETI.I  pugliesi avrebbero meritato di più.

 

Anticipo dell’11 Febbraio - CHIETI-LANCIANO 0-0

CHIETI: Spuri, Alfieri, Scarabelli, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci. Sgherri.In panchina: 12.Di Lello, 13.Colazzilli, 14.Leone, 15.De Massis, 16.Castellano. All. Giammarinaro

LANCIANO: Delli Pizzi, Paolone, Scioletti, Rosati, Sanchi, Agabitini, De Juliis, Porro Alessandro, Sandri, Manari, D’Orazio. In panchina:

12.D’Aloisio, 13.Cericola, 14.Mancini, 15.Menna, 16.Contestabile. All. Giorgini.   Rosa giocatori: Contento, Fulvi, Iannucci, Menconi, Nocera, Piochi, Tota.      ARBITRO: Di Pilato di Bergamo.                               NOTE: Espulsioni: Sandri (L).

Malgrado la buona volontà il CHIETI non  andata oltre il pari nell’atteso derby.I teatini non hanno saputo approfittare della loro superiorità numerica per l’espulsione di Sandri.Ma il Lanciano si è presentato molto bene inquadrato.

 

12 FEB 1989-4^Rit:CHIETI-LANCIANO 0-0 (giocata sabato),Fano-GIULIANOVA 3-0,Andria-CELANO O. 1-0, Gubbio-TERAMO 0-1, Martina-Jesi 0-0, Potenza-Civitanovese 0-0,Riccione-Bisceglie 3-0,Ternana-San Marino 1-0,Trani-Fasano 3-1.

Marcatori:  10 reti: Sandri (LANCIANO), Minuti (Fano),  8 reti: Doto (Ternana),   7 reti: Genovasi (CHIETI, 5R), Carpineta (F.Andria), 6 reti:Baglieri (CHIETI), Zoppis(Gubbio), Gentile (Trani), Sciannimanico (Ternana)., Di Trapano (TERAMO).

CLASSIFICA: Ternana 31,CHIETI 28,Trani 27,CELANO O. 26,Andria 26,Gubbio 25,TERAMO 23,Martina 22, GIULIANOVA 21, LANCIANO 21, Fasano 18, Riccione 18,Fano 18,Potenza 17,Jesi 16,San Marino 14, Civitanovese 14, Bisceglie 13,

 

19  FEB 1989-5^Rit: Bisceglie-Gubbio 0-0, CELANO O.-CHIETI 0-1,Civitanovese-Fasano 1-0, Fano-Potenza 0-0, Andria-Riccione 2-0, GIULIANOVA-Martina 1-0, LANCIANO-Ternana 1-0, San Marino-Jesi 1-0, TERAMO-Trani 0-0.

Marcatori 10 reti: Sandri (LANCIANO), Minuti (Fano),            8 reti: Doto (Ternana), Carpineta (F.Andria),   7 reti: Genovasi (CHIETI, 5R),   6 reti: Baglieri (CHIETI), Zoppis(Gubbio), Gentile (Trani), Sciannimanico (Ternana)., Di Trapano (TERAMO).

CLASSIFICA:  Ternana 31, CHIETI 30, Trani 28, Andria 28, CELANO O.  26, Gubbio 26, TERAMO 24, GIULIANOVA 23, LANCIANO 23, Martina 22, Fano 19, Fasano 18, Riccione 18, Potenza 18, Jesi 16, San Marino 16, Civitanovese  16, Bisceglie 14,

CELANO O.-CHIETI 0-1 (0-0)               Marcatore: Leone  (80’)

CELANO O.: Dozzini,Capone, Caradonna (Vessella), Barbetta, Pierobon, Cardarelli (Di Matteo), Corsini, Cantelmi, Marchionne, Sansonetti, Zappasodi. All.Attardi

CHIETI: Spuri, Alfieri, Scarabelli, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Torrisi (Colazzilli), Graziani, Baglieri (Leone 66’), Presicci, Sgherri. All.Giammarinaro

ARBITRO: Griffo di Palemo.    NOTE.  Gravi incidenti sono avvenuti durante e dopo la partita , anche ad opera di ultras del CHIETI con circa 140 denunciati, che hanno tenuto impegnate le forze dell’ordine.

Erano quattro anni che il Celano non perdeva in casa, per cui  questa sconfitta è stata la scintilla per gli scontri tra i tifosi dell’una e dell’altra parte. L’arbitro e le squadre sono rimaste assediate  negli spogliatoi fino alla fine della contestazione.Il CHIETI non ha fornito una grande prestazione di gioco, ma Leone con una rete quasi alla fine dell’incontro ha dato la vittoria ai neroverdi.

 

26 FEB .Il campionato è fermo per gli ottavi di finale della COPPA ITALIA.

Si disputa il quadrangolare  di rappresentative dei Gironi di Sr C2.Girone A-Girone C   1-3

Marcatori: Contestabile, Borrelli e Faraone (Girone C), Cini (Girone A)

GIRONE A: Quirini(Cecina) (Brancaccio-Casale), Bizzarri(Cuoio Pelli), Bardi(Rondinella), Bertocchi(Massese), Petrullo (Vogherese) (Zoppo-Pro Vercelli), Favalessa(Olbia) (Di Vincenzo-Rondinella), Marino (Siena), Menconi(Sarzanese), Sala(Oltrepò), Sodero (Cuoio Pelli) (Cini-Pontedera), Massara (Pavia) Rocca(Oltrepò). All. Corelli.

GIRONE C Verdini(Civitanovese) (Cerioni-Jesi), Alfieri(CHIETI), De Angelis(GIULIANOVA) (Lambertini-Bisceglie), Nocera(LANCIANO), Marra(Fano), Favi(Jesi), Renzoni(Fano) (Iannetti-TERAMO), Di Tommaso (CHIETI), Borrelli(Martina), Tentoni(Riccione) (Faraone-GIULIANOVA), Pediconi(Civitanovese) (Contestabile-LANCIANO).

MAR 1989-6^Rit: CHIETI-GIULIANOVA 2-1, Fasano-CELANO O. 1-0, .Gubbio-Fano 0-0, Jesi-Andria 2-2, Martina-Civitanovese 2-0, Potenza-TERAMO 2-2, San Marino-Riccione 0-0, Ternana-Bisceglie 2-1, Trani-LANCIANO 1-1.

Marcatori: 10 reti: Sandri (LANCIANO), Minuti (Fano),   8 reti: Doto (Ternana), Carpineta (F.Andria),  7 reti: Genovasi (CHIETI, 5R),Garritano (Ternana)  6 reti:Baglieri (CHIETI), Zoppis(Gubbio), Gentile (Trani),Sciannimanico(Ternana),Di Trapano (TERAMO).

CLASSIFICA:  Ternana 33, CHIETI 32, Trani 29, Andria 29, Gubbio 27,CELANO O. 26, TERAMO 25, LANCIANO 24,

Martina 24, GIULIANOVA 23, Fano 20, Fasano 20, Riccione 19, Potenza 19, Jesi 17, San Marino 17,Civitanovese 16, Bisceglie 14,

CHIETI-GIULIANOVA   2-1 (1-1)           Marcatori: Sgherri (C) (10’), Di Michele (G) (43’), Presicci (C) (48’).

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri(Di Tommaso 89’), Graziani, Fiaschi, Presicci (Alfieri 75’), Sgherri.In panchina:12.Corneli, 13.Colazzilli, 15.Leone. All.Giammarinaro

GIULIANOVA: Pisano, De Angelis, Statuto, Iaconi, Tortorici (Casimirri), Giampaolo, Faraone, Voltattorni, Damiani, Bonomo) Minincleri, Di Michele. In panchina: D’Arcangelo, Tribuiani, Di Giannatale. All. Oddo.

ARBITRO: Forte di Marsala.                   NOTE: Spettatori 3500 circa.Ammoniti: Consorti(C), Voltattorni(G).Angoli 7-6 per il CHIETI.

Il derby abruzzese finisce con la vittoria del CHIETI abbastanza meritata.Con questa vittoria il CHIETI rimane al secondo posto con vantaggio sulle immediate inseguitrici.

 

12  MAR 1989-7^Rit: Bisceglie-Fasano 1-1, CHIETI-Martina 2-0, Civitanovese-San Marino 1-0, Fano-Trani 1-0, Andria-Ternana 2-0, GIULIANOVA-Potenza 0-1, LANCIANO-Jesi 0-0, Riccione-Gubbio 1-1, TERAMO-CELANO O. 0-1.

Marcatori: 11 reti: Minuti (Fano), 10 reti: Sandri(LANCIANO),  8 reti:Doto(Ternana), Carpineta (F.Andria),Genovasi (CHIETI, 5R), Gentile (Trani),  7reti:Garritano(Ternana) 6 reti:Baglieri (CHIETI),Zoppis(Gubbio),Sciannimanico(Ternana),Di Trapano (TERAMO).

CLASSIFICA: CHIETI 34, Ternana 33, Andria 31, Trani 29, Gubbio 28, CELANO O.  28, TERAMO 25, LANCIANO 25, Martina 24, GIULIANOVA 23, Fano 22, Fasano 21, Potenza 21, Riccione 20,Jesi 18,Civitanovese  18, San Marino 17, Bisceglie 15,

CHIETI-Martina 2-0 (0-0)                         Marcatori: Genovasi , Sgherri

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri(Leone 71’), Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri (Alfieri 87’).In panchina:12.Corneli, 13.Colazzilli, 14.Di Tommaso. All.Giammarinaro

MARTINA FRANCA: Piraccini, Monteleone, Moras(Castagna), Prete, Smerilli, Pizzonia, Tripeti, Valà, Bruno (Fabrizi), Villirillo, Borrelli.In panchina: 12.Mecomonaco, 13.Bortolussi, 14.Lo Masto. All. Pinna.

ARBITRO:Zucchini di Bologna.                                                                         NOTE: Spettatori 3500 circa.

Con questo successo il CHIETI festeggia il primato in classifica conseguenza anche della contemporanea sconfitta della Ternana. Un

calcio di punizione di Genovasi ha aperto le marcature del CHIETI che ha fissato con Sgherri  il risultato sullo 0-0..

 

19  MAR 1989-8^Rit: CELANO O.-Bisceglie 0-0, Fasano-Fano 1-0, Gubbio-CHIETI 1-0, Jesi-Riccione 1-0, LANCIANO-TERAMO 0-0, Martina-Andria 0-1, San Marino-GIULIANOVA 1-0, Ternana-Potenza 2-1, Trani-Civitanovese 3-0.

CLASSIFICA:  Ternana 35, CHIETI 34, Andria 33,Trani 31,Gubbio 30,CELANO O. 29,TERAMO 26,LANCIANO 26, Martina 24,GIULIANOVA 23, Fasano 23, Fano 22, Potenza 21, Riccione 20, Jesi 20, San Marino 19, Civitanovese 18, Bisceglie 16.

Gubbio-CHIETI 1-0 (0-0)                    Marcatore: Di Curzio (G) (R,80’)

GUBBIO: Riommi, Franceschini, Baldinelli, Pugnitopo, Ulivi, R.Rossi, Cuicarelli, Di Curzio, Morbiducci (Giammarioli), Luiu, Zoppis. In panchina:Bizzarri, Ricci, Crocianelli, Nepi. All.Landi.

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi (Di Tommaso), Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani (Alfieri), Fiaschi, Presicci, Sgherri. In panchina: 12.Corneli, 13.Colazzilli, 14.Leone.All.Giammarinaro

ARBITRO: Benazzoli di Bassano del Grappa.      NOTE: Spettatori 3500 circa.

Una sconfitta che rallenta la marcia del CHIETI.Verso la fine dell’incontro il Gubbio passa su rigore di Di Curzio.

 

25           MAR 1989-9^Rit: CELANO O.-Civitanovese 2-0, CHIETI-Ternana 1-0,Fasano-Fidelis Andria 0-0, Gubbio-GIULIANOVA 4-0,  Jesi-Potenza 2-0, LANCIANO-Bisceglie 2-1, San Marino-Fano 2-3, TERAMO-Riccione 1-0,Trani-Martina 2-1.

CLASSIFICA: CHIETI 28, Ternana 27, Trani 26, CELANO O.  26, Gubbio 25, Andria 24, Martina 23, GIULIANOVA 21,  TERAMO 21,  LANCIANO 20, Fasano 17, Fano 17, Riccione 16, Potenza 15, Jesi 15, San Marino 13, Civitanovese  13,  Bisceglie 11,

CHIETI Ternana 1-0.              Marcatori: Baglieri(C)  (18’ pt),

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri.In panchina:12.Corneli, 13.Colazzilli, 14.Leone, Di Tommaso, Alfieri. All.Giammarinaro             NOTE:5000 spettatori con 500 ospiti

AMICHEVOLI  1° Aprile:  TERAMO-FRANCAVILLA  0-1,    CELANO O.-Lodigiani  3-1,

Domenica 2 Aprile: I campionati di Sr C1 e C2 osservano oggi la penultima sosta. Si riprenderà a giocare  domenica prossima 9 Aprile con le partite della 27^ giorn..Mancano otto giornate alla conclusione ( 4 giugno) dopo l’ultima pausa del 7 maggio.

CLASSIFICA Sr C2-Girone C CHIETI 36; Ternana 35; Trani 32; Gubbio 30; CELANO O. 30;LANCIANO 26;TERAMO 26; Martina 25; GIULIANOVA 25; Fano 24; Fasano 23; Riccione 22;Potenza 22; Jesi 21;San Marino 19;Civitanovese 19; Bisceglie 18.

 

9 APR 1989 - 10^Rit: CELANO O.-Fano          1-1, Fasano-CHIET I 2-3, Jesi-Civitanovese 0-0, LANCIANO-Gubbio2-1, Potenza-Martina           1-1, San Marino-Andria  1-0, TERAMO-Bisceglie2-1, Ternana-GIULIANOVA 2-1, Trani-Riccione 2-0

CLASSIFICA: CHIETI 38, Ternana  37, Andria  35, Trani  34, CELANO O. 31, Gubbio 30, LANCIANO 28, TERAMO 28,

Martina 26, Fano eGIULIANOVA 25,Fasano e Potenza  23,Riccione  e Jesi 22, S. Marino  21,Civitanovese 20, Bisceglie  18.

Marcatori: 13 reti: Minuti (4, Fano       11 reti: Sandri (3, LANCIANO),           9 reti: Doto (5, Ternana), Gentile (Trani),   8            reti: Carpineta (6, Andria),Genovasi (3, CHIETI), 7 reti: Garritano (1, Ternana), Baglieri (2, CHIETI),     Sgherri (CHIETI).

Fasano-CHIETI  2-3 (1-1)

Marcatori: Aut. Alfieri (C) (28’ pt), Alfieri (C) (31’ pt), Ammendola (F) (56’), Sgherri (C)  (68’), Fiaschi (C) (79’).

FASANO: Goletti, Lazzerini, Barnabà, Ammendola, Zavabano, Foscolo (Cangianiello 41’), Mariotti (Arsenio 67’), Biasi, De Tommasi. in panchina 12. Vergallo, 14. Scesa, 16. Fanchini. All. Carrano

CHIETI: Spuri,Consorti, Scarabelli, Alfieri, Negri, Genovasi, Pagliari (Leone 64’), Graziani, Fiaschi, Presicci, Sgherri (Di Tommaso 83’). In panchina 12.Corneli, 13.Colazzilli, 16. De Massis. All. Giammarinaro.

ARBITRO: Bernardini di Roma     NOTE: spettatori 2.500 circa. Ammoniti Scarabelli (C), Biasi (F). Angoli 3-1 per il Fasano

Qualche dubbio su un rigore sospetto per il Fasano ed un gol segnato dal CHIETI in un discutibile fuori gioco, gettano qualche ombra sul vittoria della squadra capolista.

16  APR 1989- 11^Rit: Bisceglie-Potenza 1-0, CELANO O.-Trani 1-0,CHIETI-Jesi  1-0, Fano-Ternana  0-0, Andria-Civitanovese  2-0, GIULIANOVA-LANCIANO 3-1, Gubbio-San Marino 1-1, Riccione-Fasano 1-1, TERAMO-Martina  1-2,

CLASSIFICA:CHIETI 40, Ternana 38, Andria 37,Trani 34,CELANO O. 33, Gubbio 31, Martina 28,LANCIANO 28, TERAMO 28,  GIULIANOVA  27, Fano  26, Fasano 24, Riccione 23,Potenza 23, San Marino 22, Jesi  2, Bisceglie 20, Civitanovese  20

Marcatori: 13 reti: Minuti (4, Fano     11 reti: Sandri (3, LANCIANO),  9 reti: Doto (5,Ternana), Gentile (Trani),  8 reti: Carpineta (6, Andria), Genovasi (3, CHIETI), 7 reti: Garritano (1, Ternana), Baglieri (2, CHIETI), Sgherri (CHIETI).

CHIETI-Jesi  1-0           Marcatori: Sgherri  (31’pt).

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi, Presicci (Di Tommaso 86’), Sgherri (Leone 65’). In panchina 12.Corneli, 13.Colazzilli, 14. Scarabelli. All. Giammarinaro.

JESI: Varoli, Tortelli, Tagliente (Trillini 61’), Favi, Secchi, Paolinelli, Sgrò, Del Bino, Centofanti (Mancini 61’), Galli, Silvestri. In panchina 12. Cerioni, 14.Micheloni, 16. Pascucci. All.Corelli.

ARBITRO: D’Ambrosio di Padova.

NOTE: spettatori 3.500 circa. Ammoniti Galli (J), Paolinelli (J), Secchi (J). Angoli 3-3.

Il CHIETI, pur non giocando bene, ha vinto una partita con il minimo punteggio ma ribadendo il primo posto in classifica generale  e la volontà di arrivare alla Serie C1.Sgherri ha segnato una bella rete consentendo poi alla sua squadra di controllare l’incontro.

 

23  APR 1989 -12^Rit: Civitanovese-CHIETI 1-1, Fasano-GIULIANOVA         0-0, Jesi-Fano  1-2, LANCIANO-CELANO O. 0-0, Martina-Riccione0-0, Potenza-Andria 1-1, San Marino-TERAMO  0-1, Ternana-Gubbio  3-0, Trani-Bisceglie            1-1

CLASSIFICACHIETI 41, Ternana  40, Andria  38, Trani  35, CELANO O. 34, Gubbio 31, TERAMO 30, Martina  29, LANCIANO

29, GIULIANOVA  28, Fano 28, Fasano 24, Riccione24, Potenza  24, San Marino  22, Jesi  22, Bisceglie  21, Civitanovese  21.

Marcatori: 13 reti: Minuti (4, Fano), 12 reti: Sandri (3, LANCIANO), 10 reti: Doto (5,Ternana), Gentile (Trani), 9 reti: Genovasi (4, CHIETI),   8 reti: Sgherri (CHIETI), Garritano (1,Ternana).

Civitanovese-CHIETI 1-1 (0-0)                         Marcatori: Genovasi (C) (R, 66’), Berlini (CI) (90’).

CIVITANOVESE: Di Iorio, Tramannoni, Esposto, Tridici, Tomassetti, Scipioni, Calvaresi (Cancellier 74’ st), Berlini, Rubicondi, De Angelis, Pediconi. In panchina, 12. Verdini, 13. Scoponi, 14. Ferraiuolo, 16. Antonini. All. Conti.

CHIETI: Spuri, Consorti, Scarabelli,  Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri, Graziani, Fiaschi (Leone 89’), Presicci (Di Tommaso 86’), Sgherri. In panchina 12.Corneli, 13.Colazzilli, 16. Castellano. All. Giammarinaro.

ARBITRO: Collina di Bologna.                  NOTE: spettatori 2.000 circa. Espulso Tramannoni (CI).

La Civitanovese ha raggiunto il CHIETI all’ultimo minuto con Berlini. Il CHIETI aveva segnato con il solito Genovasi su calcio di rigore.Diversi tiri da ambo le parti senza alcun esito, la Civitanovese negli ultimi dieci minuti rimane in dieci per l’espulsione di Tramannoni ma con un grande sforzo di volontà, riusciva a pareggiare.

30 APR 1989 - 13^Rit:Bisceglie-Martina 2-1, CELANO O.-San Marino  1-0, CHIETI-Potenza  3-0, Fano-LANCIANO  5-0, Andria-Trani  2-1, GIULIANOVA-Jesi   1-3, Gubbio-Fasano 0-0, Riccione-Civitanovese  1-3, TERAMO-Ternana           0-1

CLASSIFICA: CHIETI 43, Ternana  42, Andria  40, CELANO O.  36, Trani  36, Gubbio  32, Fano 30, TERAMO  30, Martina  29, LANCIANO  29, GIULIANOVA  28, Fasano  26, Riccione  24, Jesi  24, Potenza  24, Bisceglie 23,Civitanovese 23, San Marino  22.

Marcatori: 14 reti: Minuti (5, Fano), 12 reti: Sandri (4, LANCIANO),  10 reti: Doto (5,Ternana), Gentile (Trani), 9 reti: Genovasi (4, CHIETI),  8 reti: Carpineta (6, Andria), Sgherri e Baglieri (CHIETI), Garritano (1,Ternana), Vinci (Andria).

CHIETI-Potenza            3-0 (0-0)                                 Marcatori: Fiaschi  (50’), Fiaschi  (78’), Baglieri  (81’).

CHIETI: Spuri, Consorti (Colazzilli 82’), Alfieri, Di Tommaso, Negri,  Torrisi, Baglieri (Leone 82’), Graziani, Fiaschi, Presicci. Sgherri. In panchina 12.Corneli, 13.De Massis. All. Giammarinaro.

POTENZA: Stenta, Sante, De Florio, Merafina (Falasconi 65’), Venturini, Marrocco, Calogiuri, D’Ermiglio (Lore 69’), Greco, Di Bari, Petrella. In panchina 12. Catalano, 13. Tommaso, 14. Maggiotto. All. Pirazzini.

ARBITRO: Grifo di Palermo.

NOTE: spettatori 3.000 circa. Pioggia. Ammoniti Marrocco e D’Ermiglio (P), Consorti (C).

Il CHIETI rimane sempre in vetta alla classifica dopo la pregevolissima vittoria sul Potenza.il primo tempo è stato senza storia ma nella ripresa gli avanti neroverdo hanno segnato con tre belle reti.Il CHIETI continua a sperare.

 

14  MAG 1989 - 14^Rit: CHIETI-Andria  1-2, Civitanovese-TERAMO 0-0, Fasano-LANCIANO  3-0, GIULIANOVA-Bisceglie  1-0, Jesi-CELANO O. 1-1, Martina-Fano 3-1, Potenza-Gubbio 1-0, San Marino-Trani  0-2, Ternana-Riccione 2-0

CLASSIFICA: Ternana 44, CHIETI 43, Andria 42, Trani  38, CELANO O. 37,Gubbio 32, Martina 31, TERAMO 31, Fano 30, GIULIANOVA 30, LANCIANO 29,Fasano 28,Potenza  26, Jesi  25, Riccione 24, Civitanovese 24, Bisceglie 23,San Marino  22.

Marcatori:   15 reti: Minuti (6, Fano),   12 reti: Sandri (4, LANCIANO),   10 reti: Doto (5,Ternana), Gentile (Trani),     9 reti: Genovasi (4, CHIETI),   8 reti: Carpineta (6, Andria), Sgherri e Baglieri (CHIETI), Garritano (1,Ternana), Vinci (Andria).

CHIETI-Fidelis Andria    1-2 (1-0)                                             Marcatori: Torrisi (C) 24’ pt, Vinci (A) (R) 60’ st, Mastini (A) 70’ st.

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Torrisi, Negri, Genovasi, Baglieri,Graziani, Fiaschi, Presicci (Leone 73’), Sgherri (Scarabelli 13’). In panchina 12.Di Lello, 13.Colazzilli, 14. Di Tommaso. All. Giammarinaro.

ANDRIA: Turi, Papa, Merli, Quaranta, Mancone, Martiradonna, Scolamacchia (Del Zotti 78’), Mastini, Tomba (Salmi 78’), Colasanta, Vinci. In panchina: 12. Boldini, 14. Da Re, 15. Galluzzo). All. Soldo.             Rosa giocatoriCarpineta

ARBITRO: De Angelis  di Civitavecchia.

NOTE: spettatori 4.500 circa. Ammoniti Negri (C), Tomba (A), Mastini (A), Spuri (C).

Malgrado la sconfitta, gli sportivi hanno applaudito la squadra neroverde. L’Andria si è avvicinata sensibilmente alla vetta della classifica, ma tutto sommato la vittoria è stata meritata, anche se un pareggio poteva essere un giusto risultato.La Ternana ha superato in classifica il CHIETI con la vittoria sul Riccione. Un infortunio?L’Andria non ha demeritato e ha sempre creduto nella vittoria.

 

21 MAG 1989 - 15^Rit: Bisceglie-Jesi 1-1, CELANO O.-Potenza   3-2, Fano-Civitanovese 0-0, Andria-GIULIANOVA2-0, Gubbio-Martina 1-0, LANCIANO-San Marino 3-3, Riccione-CHIETI 0-0, TERAMO-Fasano 1-1, Trani-Ternana   2-0

CLASSIFICA:  Ternana  44, ,Andria  44, CHIETI 44, Trani 40, CELANO O.  39, Gubbio  34, TERAMO  32, Fano 31, Martina  31, GIULIANOVA  30, LANCIANO 30, Fasano  29, Jesi  26, Potenza  26, Riccione  25, Civitanovese 25, San Marino 23, Bisceglie  23,

Marcatori: 15 reti: Minuti (Fano);12 reti: Sandri (LANCIANO); 10 reti: Doto (Ternana), Gentile (Trani);  9 reti: Genovasi (4, CHIETI)

Riccione-CHIETI 0-0

RICCIONE. Martini, Mingucci (Bianchi 85’), Ercolani, Fiori, Cenni, Castellani, Gamberini, Tentoni, De Rosa, Iachini, Bidini. In panchina: 12. Bartolini, 13. Muratori, 15. Conti, 16. Ferraro. All. Martini

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Torrisi (Di Tommaso 90’), Negri, Genovasi, Leone, Graziani, Fiaschi, Presicci, Baglieri. In panchina 12.Corneli, 13. Scarabelli, 15. Colazzilli, 15. De Massis. All. Giammarinaro.

ARBITRO: Canocchiari di Macerata                                          NOTE: Espulso Leone (C) 53’ st.

Recupero della squadra abruzzese che deve però dividere il primato con Ternana ed Andria.Il Riccione è stato superlativo nel primo tempo ma il CHIETI con un bel secondo tempo ha portato un pari prezioso a casa, malgrado abbia giocato in dieci uomini per l’espulsione di Leone.I tifosi del CHIETI(circa mille) hanno sostenuto la squadra con la loro appassionata presenza.

 

28 MAG 1989 - 16^Rit:CHIETI-Fano 2-1,Civitanovese-LANCIANO 3-1,Andria-Gubbio1-0,GIULIANOVA-TERAMO 2-2, Jesi-Trani 3-0, Martina-CELANO O. 2-0, Potenza-Riccione  1-0, San Marino-Bisceglie         0-0,Ternana-Fasano 3-0.

CLASSIFICA: Ternana  46, Andria  46, CHIETI 46, Trani  40, CELANO O.  39, Gubbio  34, Martina  33, TERAMO  33, Fano  31, GIULIANOVA  31, LANCIANO 30, Fasano 29, Jesi 28, Potenza  28, Civitanovese  27, Riccione  25, San Marino  24, Bisceglie  24.                      Già retrocesse San Marino e Bisceglie.

Marcatori: 15 reti: Minuti (6, Fano);  12 reti:Sandri (LANCIANO), Doto (Ternana);  10 reti: Gentile (Trani), Genovasi (4, CHIETI);

CHIETI-Fano  2-1 (2-0)                        Marcatori: Baglieri (C) 1’ pt, Genovasi (C) 33’ pt, Boccia (F) (R) 48’ pt.

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Di Tommaso (Castellano 88’), Negri, Genovasi,Torrisi (Colazzilli 74’ st), Graziani, Fiaschi, Presicci, Baglieri. In panchina 12.Cornaghi, 13. Scarabelli. All. Giammarinaro.

FANO: Misefori, Perugini, Rosati, Filippi, Marra, Ruscitti, Ronzoni,(Lombardi 46’), Furlan, Boccia, Conti, Parisi. In panchina: 12. Orlando, 13. Sereni, 14. Giannolli, 15. Giorgini. All. Florimbi.

ARBITRO: Destro di Novi Ligure.               NOTE: Spettatori 3.500. Espulso Ruscitti(F). Angoli 4-3 per il CHIETI.

La vittoria era d’obbligo per rimanere tra i primi.Infatti CHIETI, Andria e Ternana oggi sono a pari punti(46) e si prevede un finale  di campionato incandescente. Comunque gli sportivi teatini hanno dovuto soffrire sino alla fine per vedere i propri beniamini  chiudere l’incontro in loro favore.Baglieri con una bella rete ha portato in vantaggio la propria squadra, poi Genovasi sulla solita punizione dal limite e il Fano poi accorcia le distanze su calcio di rigore.

4 GIU 1989- 17^Rit: Bisceglie-CHIETI, 2-4, CELANO O.-Ternana  1-2, Fano-Andria 1-3, ,Fasano-San Marino 0-3, Gubbio- Civitanovese  2-3, LANCIANO-Martina  0-0, Riccione-GIULIANOVA 2-1, TERAMO-Jesi  1-2, Trani-Potenza 0-0

CLASSIFICA: Ternana  48, Andria  48, CHIETI 48, Trani  43, CELANO O.  39, Gubbio  34, Martina  34, TERAMO  33, Fano  31,

GIULIANOVA  31, LANCIANO 31, Jesi 30, Fasano 29, Potenza  29,Civitanovese  29, Riccione  27, San Marino  26, Bisceglie  24.                      Già retrocesse San Marino e Bisceglie.

Marcatori: 15 reti: Minuti (6, Fano);  12 reti: Sandri (4, LANCIANO), Doto (5, Ternana);  10 reti: Gentile (Trani), Genovasi (4, CHIETI), Baglieri (2, CHIETI);   9 reti:Garritano (1, Ternana).

Bisceglie-CHIETI           2-4       Marcatori: Lambertini (B) 12’ pt, Presicci (C) 40’ pt, Presicci (C) 49’ pt, Baglieri (C) 52’ st, Baglieri (C) 62’ st, autorete Colazzilli (C) 53’ st.

BISCEGLIE: Lo Muscio (Zimbollino 73’), Lorisco, De Bellis, Caricola, Ciccone (Delli Carri 62’), Lambertini, D’Errico, Di Bari, Angora, Cipolla, Rebesco. In panchina: 13. Mantrizio, 14. Boncompagni, 15. Curci. All. Magrini.

CHIETI: Spuri, Consorti, Colazzilli, Di Tommaso(Castellano 88’), Negri, Alfieri, Torrisi, Graziani, Fiaschi, Presicci, Baglieri.

In panchina 12.Corneli, 13. Scarabelli, 14. De Massis, 16. D’Angelo. All. Giammarinaro. ARBITRO: Arena di Ercolano.   NOTE:  Espulso Cipolla (B) 26’ pt.

 

CLASSIFICA FINALE,1988-89,

Andria,48, Ternana,48, CHIETI,48, Trani,41, CELANO O.,39, Martina,34, Gubbio,34, TERAMO,33, Fano,31, GIULIANOVA,31, LANCIANO,31, Jesi,30, Fasano,29, Potenza,29, Civitanovese,27, Riccione,27, San Marino,26,Bisceglie,24.

Andria promosso in C1 per la migliore classifica avulsa. ci sarà lo spareggio tra la Ternana ed il CHIETI per l’assegnazione del secondo posto per la C1. Riccione, San Marino e Bisceglie vengono retrocesse nell’Interregionale.

Lo spareggio con la Ternana per la Serie C1 premia, fino ad un certo punto, la compagine del CHIETI che vince sul campo del Bisceglie.Sino a cinque minuti della fine della partita il CHIETI non ancora era certa dello spareggio.

DOMENICA 11 Giugno LA GRANDE DELUSIONE!

Ternana-CHIETI           3-1(dopo i calci di rigore)     Reti: Genovasi (C) tiro parato; Doto (T) rete; Baglieri (C) rete; Sciannimanico (T) rete; Fiaschi (C) tiro sbagliato; Perfetto (T) rete; Leone (C) tiro sbagliato.

TERNANA: Renzi, Pochesci, Catto, Forte, Cocco, Strano, Garritano (Spinelli 46’), Sciannimanico, Gabriellini (Perfetto 92’), Doto, Simeoni. In panchina 12. Cipelli, 13. Caccialupi. 14. Scorzini. All. Tobia.

CHIETI: Spuri, Consorti, Alfieri, Di Tommaso, Negri, Genovasi, Torrisi (Leone 114’), Graziani, Fiaschi, Presicci (Scarabelli 82’), Baglieri. In panchina 12. Corneli, 13. Colazzilli, 14. Castellano. All. Giammarinaro, 2°All. Assetta.    ARBITRO: Cardona di Milano.

NOTE: Spettatori circa 13.000. Ammoniti Forte (T), Simeoni Daniele (T), Consorti (C). I sindaci delle due città G.Porrazzini e A. Buracchio erano presenti in tribuna. Angoli 6-2 per la Ternana.

Questa combattutissima partita, naturalmente molto sentita dalle due tifoserie, è finita ai calci di rigore. Nel primo tempo Baglieri sfiora il palo come Alfieri he fallisce di poco ed anche garritano non è da meno. Nella ripresa Spinelli 8che sostituisce Garritano infortunato) impegna il portiere Spuri e poi la difesa neroverde vieme impegnata da Doto ma Negri salva. Si comincia con u supplementari e Torrisi impegna Renzi. Poi perfetto, entrato da poco, per poco non segna a porta vuota ma il difensore Genovesi salva. Baglieri risponde con un tiro che sfiora l’incrocio, si comincia il 2°tempo supplementare e quasi alla fine Graziani sfiora la segnatura su assist di Leone. Dopo la lotteria dei calci di rigore, nel dopo partita i commenti sono tutti di rispetto per il CHIETI che ha dominato nel campionato con la Ternana e la lotta è stata alla pari. Molti sono stati concordi nel recriminare una promozione solo ai calci di rigore. Quindi onori ai vincitori ed anche ai vinti. Tutto era preparato dai tifosi teatini, ma non è andata bene! Si spera nella prossima volta per ritornare in Serie C1!

Marcatori Campionato:15 reti: Minuti (Fano), 13 reti: Doto (Ternana), 11 reti: Baglieri (CHIETI), 10 reti: Genovasi (CHIETI), Vinci (F.Andria), Sciannimanico)Ternana)., 9 reti: 3 giocatori.  7 reti: Sgherri(CHIETI) e altri 8 giocatori.  6 reti: 6 giocatori,   5 reti: 15 giocatori,  4 reti: Alfieri, Fiaschi e Presicci e altri  10 giocatori

STAGIONE 1989-90 - (Torneo 18 squadre). Serie C2/C.

Classifica: 3°posto  p. 44, 1° Fano e Baracca Lugo  p.  45- Leader gruppo: Mario Mancaniello   Presidente: Mario Gaini   Allenatore: Tony Gianmarinaro   Cannoniere:Corrado Baglieri (13 reti).

Nel proprio girone:  miglior risultato;  18 partite vinte, 46 RF. Nel mese di settembre nasce il gruppo “Irriducibili” con la denominazione di “Irriducibili Skalo”.

In esso confluiscono diversi altri gruppi come supporter village, indians scalo, orda scalina, amiterno’s brothers, quasi tutti giovanissimi. Si tenta la scalata con una formazione che sarà poi l’ossatura dei prossimi campionati. L’obiettivo sarà mancato per un solo punto ma la squadra c’é. Presicci e Baglieri vincono la classifica marcatori.

Il Chieti all’ultima giornata vince con il Fano(1-0), già in ogni modo promosso ma il Baracca Lugo  vince a Castel di Sangro(3-0) e sarà  promosso.E’ l’ennesima occasione mancata e le contestazioni del pubblico e tifosi sono  stati prolungati.

SERIE  C2 - GIRONE C  18 SQUADRE

BARACCA CALCIO(1909)-LUGO DI ROMAGNA (RA) BISCEGLIE SRL(1913),(BA), CAMPOBASSO),    CASTEL DI SANGRO CALCIO (1953)-(AQ),  CELANO-(AQ)),    CHIETI  CALCIO SPA (1922),     CIVITANOVESE (1919), CIVITANOVA MARCHE (MC),   FANO CALCIO (1906), (PS),    FORLI’ CALCIO (1919),   GIULIANOVA  CALCIO SRL(1924) (TE)   GUBBIO (PG),   JESI (AN) (1922),   LANCIANO (CH),    POLISPORTIVA TRANI SRL (1929) (BA),   RICCIONE (FO),   RIMINI CALCIO F.C.(1912),  TERAMO CALCIO SPA,   VIS PESARO  (1898).

 

CHIETIAnno di fondazione:1922.      SEDE: Via Filippo Rega,  Chieti.   CAMPO DI GIOCO: Stadio “Guido Angelini” (Mt. 110x75 10.000 posti)   Colori: maglia nero-verde, calzoncini neri, calzettoni nero-verdi  Gruppo leader: dott. Mario Mancaniello, responsabile   Presidente: Mario Gaini     Amministratore delegato : Claudio dott. Garzelli.    Dirigente accompagnatore:  dott. Giuseppe Tragnone. Segretaria: Marilena Aceto Allenatore:Giammarinaro Antonio      Allenatore in 2^: Amedeo Assetta.

GIOCATORI O ALLENATORI

Giammarinaro All, Assetta All, Alberti A, Baglieri, Bellandrini, Bidini, Colazzilli, Conforto,  Consorti, Corneli (P), D’Angelo, De Amicis  G, De Amicis M, De Massis, De Petris, Di Sarno (P), Federico, Feola, Gespi, Grifone, Morganti, Pagliari II°, Pallanch, Pizzoni, Presicci, Scarsella, Sciannameo, Simeoni, Spuri(P), Tomei.

 

COPPA ITALIA:

Girone I:  1^Gior-  riposa CHIETI.   2^Gior- Civitanovese-CHIETI 0-2  3^Gior- CHIETI-Giulianova 0-0;  4^Gior-Francavilla-CHIETI 1-0;      5^Gior- CHIETI-Lanciano 2-2   6^Gior: Teramo-CHIETI 1-0    7^Gior- CHIETI-Celano Olimpia  1-0,   Classifica: Francavilla 10, Teramo 8, Giulianova 7, CHIETI e Lanciano 6, Celano 4, Civitanovese 1. Francavilla qualificata.

SUPPORTER TEATINI:Nel mese di settembre nasce il gruppo “IRRIDUCIBILI” con la denominazione di “Irriducibili Skalo”. In esso confluiscono diversi altri gruppi comesupporter village, indians scalo, orda scalina, amiterno’s brothers,quasi tutti  giovanissimi.Comunque la lotta “pacifica” era la conquista dello spazio nelle curve dello stadio.

RISULTATI: ANDATA :

1^Gio.  CHIETI-Forlì   4-0.   2^Gio. Baracca Lugo-CHIETI 1-0.        3^Gio. CHIETI-LANCIANO  1-1   4^Gio. CELANO O.-CHIETI 2-1.    5^Gio. CHIETI-Vis Pesaro 3-2 .(c.n.  S.Benedetto del Tronto)  6^Gio. Trani-CHIETI 2-0      7^Gio. CHIETI-GIULIANOVA  1-0.    8^Gio. Riccione-CHIETI 0-3.    9^Gio. CHIETI-Bisceglie 3-1.    10^Gio. Civitanovese-CHIETI 2-1.    11^Gio. CHIETI-Rimini  2-0. 12^Gio. TERAMO-CHIETI 1-0.   13^Gio. CHIETI-C.SANGRO  2-0.    14^Gio. Campobasso-CHIETI 0-3.  15^Gio. 15^Gior.: CHIETI-Jesi 2-1

CLASSIFICA: CHIETI 19,Gubbio 19,TERAMO 19,Fano 18,GIULIANOVA 18,Trani 18,Baracca Lugo 17,CASTEL DI SANGRO 17, CELANO 17,Civitanovese 16, Rimini 16, Riccione 15, Jesi 13, Vis Pesaro 11, Bisceglie 10, LANCIANO 11,Campobasso 9, Forlì 9.

16^Gio. CHIETI-Gubbio  1-0      17^Gio. Fano-CHIETI  2-0 (1-0)     

Classifica girone di andata: CHIETI, Gubbio e Fano 21, Trani,TERAMO,CASTEL DI SANGRO e GIULIANOVA 20, B.Lugo e Rimini 19, OLIMPIA CELANO, Civitanovese e Riccione 18, Vis Pesaro 14, Jesi e LANCIANO 13, Bisceglie 11,Campobasso e Forlì 10.

Nel girone di ritorno alla prima giornata (18^giornata) il Chieti va a Forlì e viene sconfitto per 2-1 e perde il primato. Solo il 1° aprile alla 26^giornata vincendo a Bisceglie per 1-0 raggiunge il Gubbio in vetta al primato.

RITORNO:

18^Gior. Forlì-CHIETI 2-1      19^Gior. CHIETI-Baracca Lugo  0-0      20^Gior. LANCIANO-CHIETI 0-0

21^Gior. CHIETI-CELANO 3-1   22^Gior. Vis Pesaro-CHIETI  0-0    23^Gior. CHIETI-Trani  3-1  24^Gior. GIULIANOVA-CHIETI 0-0.   25^Gio. CHIETI-Riccione  4-1.     26^ Gior. Bisceglie-CHIETI   0-1

27^ Gior. CHIETI-Civitanovese  4-1   28^ Gior. Rimini-CHIETI  4-1     29^Gior. CHIETI-TERAMO   1-0 30^ Gior. CASTEL DI SANGRO-CHIETI 0-0   31^Gior.CHIETI-Campobasso       1-0     32^Gior. Jesi-CHIETI 0-0    33^Gior. Gubbio-CHIETI  0-0,   34^Gior.  CHIETI-Fano 1-0

Ruolino squadra: 18  vittorie   8 pareggi   8 sconfitte.         MAX   RETI SEGNATE :  Serie  C2- 46

CLASSIFICA 1989-90, SERIE C/C,

Fano, 45, Baracca Lugo, 45, CHIETI, 44, Trani, 42, Gubbio, 39, TERAMO, 39, Rimini, 36, CASTEL di SANGRO, 35, Riccione, 34, GIULIANOVA, 33, CELANO, 33, Jesi, 31, LANCIANO, 29, Civitanovese, 29, Vis Pesaro,27, Bisceglie,26, Forlì, 25, Campobasso, 20.

Fano e Baracca Lugo, promosse in Sr C1.   Bisceglie, Forlì, Campobasso Retrocedono Interregionale

Reti Campionato: 14 reti: Baglieri e Presicci (Chieti),  10 reti: Damiano (2,GIULIANOVA), Carta (3, Fano);  9 reti: Teodorani (Baracca), Zoppis(Gubbio), Ferretti (Rimini);  8 reti: Casale (Castel di Sangro) e altri 6 giocatori.    7 reti: Pernarella(Teramo) e altri.   6 reti: Corsini(Celano), Piccioni(Giulianova), Codice(Teramo) ed altri.  5 reti: Pagliari (II°) (Chieti), Armanetti e Cocciari(Castel di Sangro), Paeselli(Teramo) ed altri.  4 reti: Feola (Chieti), Di Matteo e Zappasodi(Celano)Di Giannatale e Perisco(Giulianova), Giampietro(Lanciano) ed altri .

 

CLASSIFICA 1989-90, SERIE C/C,

Fano, 45, Baracca Lugo, 45, CHIETI, 44, Trani, 42, Gubbio, 39, TERAMO, 39, Rimini, 36, CASTEL di SANGRO, 35, Riccione, 34, GIULIANOVA, 33, CELANO, 33, Jesi, 31, LANCIANO, 29, Civitanovese, 29, Vis Pesaro,27, Bisceglie,26, Forlì, 25, Campobasso, 20.

Fano e Baracca Lugo, promosse in Sr C1.   Bisceglie, Forlì, Campobasso Retrocedono Interregionale