user_mobilelogo

webchannelfisso

anthony joseph zawko 270x4001

Alessio domanda:

Buongiorno presidente, la ringrazio per la risposta di ieri sui programmi futuri della società  e non posso che essere d'accordo con lei sull'impegno della squadra nella partita contro il Giulianova e sulla mano di Marino che fino ad ora ha dimostrato di essere un grande allenatore, però lei ha tirato fuori un'altra questione ovvero quella legata all'assenza  del bomber Lalli e qui mi viene da porle un ulteriore quesito: come mai Cioffi quando é andato via non é stato sostituito con un attaccante delle stesse caratteristiche?? É stata una questione tecnica in quanto si pensava che Margarita potesse giocare come il capitano oppure una scelta legata al budget ?? ....tanto si sapeva che comunque un infortunio sarebbe potuto capitare e che comunque Marinelli ha ancora dei problemi considerando anche che il giovane australiano (Zawko, in foto, ndr) preso non viene portato nemmeno in panchina....grazie comunque per tutto quello che sta facendo.

 

Il presidente Giulio Trevisan risponde:

Buongiorno,

Cioffi, Fanelli e Patacchiola erano gestiti da un procuratore pugliese che quando hanno visto uno scenario in cambiamento hanno deciso di andare via, probabilmente consigliati. Prima di prendere Margarita sono stati fatti dei tentativi per prendere una punta centrale che avesse le caratteristiche di Marinelli. I profili che potevano fare al nostro caso non sono stati liberati dalle società con cui erano sotto contratto.

Daniel è l'unico giocatore, vista la sua esperienza che poteva essere all' altezza, comunque personalmente non avevo capito quali caratteristiche avesse Cioffi per cui si è investito su un giocatore esperto che potesse ricoprire più ruoli.

Per quanto riguarda il budget, considerando lo staff ed i calciatori a dicembre è stato aumentato e non ridotto. Comunque il nostro budget è di poco inferiore a quello del Giulianova.

Marinelli è il vero cruccio di questa stagione, il giocatore e la società hanno fatto di tutto per anticipare i suoi tempi di rientro, ma a tutt'oggi il giocatore non è disponibile, Zawko era stato visionato insieme a Marino e ritenuto idoneo, personalmente non entro nelle scelte tecniche del mister nè faccio la formazione, penso che se un giocatore non gioca debba accettare le scelte del mister.